Come pulire il proprio bagno senza utilizzare prodotti abrasivi

Tramite: O2O 09/06/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A nessuno piace pulire il bagno: scarichi intasati dai capelli, muffa e umidità rendono la pulizia un compito sgradevole. Non c'è dubbio che la priorità è quella di eliminare germi, batteri e schiuma di sapone, ma è comunque importante evitare l'uso di prodotti chimici che possono inquinare l'aria e l'acqua e irritare la pelle, i polmoni e le mucose. Proprio come in cucina, i più popolari detergenti domestici per la disinfezione contengono sostanze chimiche nocive, alcuni dei quali sono stati collegati a seri problemi di salute. Nel bagno, infatti, possiamo costantemente entrare in contatto con tutti i tipi di superfici, per cui queste tossine possono trasmettersi facilmente sulla pelle. Senza considerare che tutte queste sostanze chimiche andranno a finire inevitabilmente nel sistema delle acque reflue, da cui possono penetrare nel terreno. Con diligenza e rispetto per l'ambiente, è possibile mantenere il bagno pulito e sicuro senza prodotti chimici aggressivi. Vediamo, nello specifico, come pulire il proprio bagno senza utilizzare prodotti abrasivi.

26

Occorrente

  • acqua calda
  • aceto di vino
  • bicarbonato di sodio
36

Iniziamo la pulizia del nostro bagno, diluendo aceto di vino con acqua calda; questo servirà per pulire e rendere brillanti le nostre piastrelle; per pulire il water, invece, un'ottima soluzione è quella di cospargere il suo interno con del bicarbonato di sodio e spazzolare con l'apposito scovolino. Il bicarbonato, come sappiamo, ha un'azione antisettica e disinfettante ed inoltre assorbe tutti gli odori.

46

L'aceto è un'ottima soluzione, anche per la nostra rubinetteria, soggetta alla formazione di calcare. In questo caso, misceliamo dell'aceto con dell'acqua calda, versiamone un poco in una spugnetta e strofiniamo dove serve: vedrete che risultati splendenti. Potete usare l'aceto anche per togliere il calcare dalla retina rompigetto del rubinetto: basterà solamente svitarlo e immergerlo in un contenitore con aceto e lasciarlo agire per qualche ora, infine, quando il calcare si sarà sciolto, risciacquatelo e rimontatelo.

Continua la lettura
56

L'uso di questi prodotti, non solamente è utile per salvaguardare l'ambiente che ci circonda, ma è una grande sicurezza quando in casa ci sono bambini; infatti sono tutti prodotti innocui e non vi è alcun pericolo di ingestione, come nel caso dei detergenti chimici. L'unica controindicazione è quella di non usare l'aceto per pulire le vasche in resina; in quel caso usate un goccio di limone diluito in acqua calda. Infine, per pulire il pavimento, unite acqua calda e qualche goccia di profumo alla lavanda che profumerà l'ambiente come un bellissimo campo fiorito e che ci riporterà lontano nel tempo e nei nostri meravigliosi ricordi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno

La vasca da bagno di colore bianco smaltato, quando viene utilizzata e non pulita tempestivamente diventa sporca e giallastra, creando delle antiestetiche macchie. La pulizia può avvenire in diversi modi usando prodotti a base di creme vendibili in commercio,...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno in porcellana

Oggi diventa molto più pratico installare la doccia invece della vasca da bagno perché è più semplice da pulire. Ma siamo proprio sicuri di voler rinunciare ad un bagno rilassante immersi completamente nella soffice schiuma? Di seguito vediamo alcuni...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno senza detersivi

Come tutte le stanze di casa, anche il bagno necessita di un'accurata pulizia per una questione di igiene e di ordine. Per evitare di utilizzare i soliti detersivi pieni di miscugli chimici che si trovano in commercio nei vari negozi di casalinghi o nei...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con il limone

Per igienizzare pavimenti e piastrelle della casa, non c'è niente di meglio che affidarsi ad un prodotto naturale come il limone. Questo agrume infatti, è un ottimo disinfettante e mangiacalcare, e se opportunamente usato in bagno ritorna utile per...
Pulizia della Casa

Come pulire le giunzioni delle piastrelle in bagno

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di pulizia. Nello specifico, come avrete già avuto l'occasione di scoprire tramite la lettura del titolo stesso della guida, andremo a concentraci su Come pulire le giunzioni delle piastrelle in...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno in vetroresina

Nonostante la doccia sia considerata più pratica e, decisamente più compatta e meno ingombrante, forse anche più moderna, la vasca da bagno è ancora oggi preferita da tanti italiani. Alcuni hanno ancora vecchi bagni, dal mood vintage, mentre altri...
Pulizia della Casa

Come sbiancare e pulire la vasca da bagno

Il tempo, l'usura, i prodotti usati per la pulizia e l'igiene personale, col tempo possono rovinare la vostra vasca da bagno. Il problema che si riscontra più frequentemente è la perdita di lucidità della superficie, ma si possono presentare anche...