Come pulire il piatto doccia dalla muffa

Di: Davide D.
Tramite: O2O 18/11/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

La rimozione della muffa è molto semplice da effettuare, ma l'importante è utilizzare i prodotti giusti. La muffa è davvero fastidiosa in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto, può essere dannosa per la salute poiché rilascia spore microscopiche che causano reazioni allergiche. In riferimento a quanto sin qui premesso, ecco alcuni consigli su come pulire il piatto doccia dalla muffa.

28

Occorrente

  • Prodotti granulosi
  • Detergenti per la casa
  • Accessori per la pulizia
38

Optare per dell'acqua ossigenata

Un primo metodo per rimuovere la muffa consiste nell'optare per una mezza tazza di acqua ossigenata con dell'acqua calda dopodichè si versa il composto in un flacone spray. Spruzzandolo abbondantemente su tutta la superficie del box doccia (piatto compreso), è sufficiente poi lasciarlo in posa per circa un paio di ore. Trascorso tale lasso di tempo, conviene strofinare energicamente le parti interessate con una spazzola a setole rigide e poi terminare l'operazione con un abbondante risciacquo.

48

Nebulizzare la candeggina sul piatto doccia

Un'alternativa molto efficace all'acqua ossigenata è la candeggina anche se a dire il vero è più irritante se va a contatto direttamente con la pelle. Premesso ciò, dopo aver indossato dei guanti abbastanza spessi è sufficiente mescolare in parti uguali la sostanza con dell'acqua fredda, e una volta disciolta si travasa in uno spruzzino per poi nebulizzare il liquido su tutta la superficie del piatto doccia. Fatto ciò, si lascia agire la candeggina per qualche ora chiudendo la stanza da bagno a chiave per evitare che bambini e animali domestici possano entrarvi e lasciare quindi aperta la finestra. Dopo un paio di ore è sufficiente un abbondante risciacquo per constatare che il piatto doccia è pulito, igienizzato e splendente e soprattutto senza nessuna traccia di muffa.

Continua la lettura
58

Utilizzare il bicarbonato di sodio

Un altro metodo per la rimozione della muffa dal piatto doccia, consiste nel miscelare una tazza di acqua calda con 1/2 tazza di detersivo sgrassante e una sostanza leggermente abrasiva come il bicarbonato di sodio. Una volta amalgamati tutti i prodotti, il composto ottenuto si applica su un panno umido o su una spugna, strofinando la suddetta superficie nelle zone maggiormente interessate dalla muffa. Fatto ciò, attendete un'oretta circa e poi risciacquate il piatto doccia con dell'acqua calda aggiungendo a quest'ultima un paio di tazze di aceto bianco. In alternativa al bicarbonato di sodio potete utilizzare anche la borace che è un prodotto naturale ottimo anch'esso per rimuovere efficacemente la muffa da qualsiasi superficie della casa in cui è presente. In riferimento sempre a questo prodotto, va altresì aggiunto che trattandosi di una sostanza in polvere si può utilizzare allo stesso stato adagiandola su una spugna umida.

68

Spruzzare sul piatto doccia olio di tea tree

Tra i tanti metodi per pulire il piatto doccia dalla muffa è importante sapere che per ottimizzare il risultato, potete anche spruzzare sulla sua superficie una soluzione composta da olio di tea tree e acqua tiepida. Aggiungendo poi un paio di cucchiaini di zucchero di canna, otterrete una sostanza leggermente abrasiva che si rivela ideale per svolgere un'efficace azione disincrostante tramite l'utilizzo di una spugna. Una volta rimossa l'antiestetica muffa nera dal piatto doccia, il suddetto olio potete anche nebulizzarlo sulla sua superficie dopo aver provveduto ad un abbondante risciacquo. L'olio in questo caso forma una pellicola protettiva ideale per scongiurare la formazione di altre spore fungine.

78

Optare per la soda da bucato

A margine di questa guida citiamo un altro prodotto naturale che può rivelarsi ideale per pulire il piatto doccia dalla muffa. Nello specifico si tratta di optare per della soda per bucato che essendo granulosa può anch'essa svolgere un'efficace azione abrasiva e rimuovere le macchie più ostinate. L'applicazione va fatta mettendo la polvere su una spugna e strofinando poi energicamente con movimenti circolari. Alla fine è sufficiente un abbondante risciacquo con acqua fredda (quella calda genera calcare) e poi asciugare il piatto doccia con un panno pulito.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la muffa dal box doccia con aceto e bicarbonato

Le muffe sono microorganismi pluricellulari molto evoluti, che spesso si presentano in forma di colonia di colore bruno o scuro e che crescono in ambienti caldi, umidi e con disponibilità di materiale organico (fughe delle piastrelle, carta da parati,...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe delle piastrelle nella doccia

Qualunque sia il tipo di piastrelle è inevitabile che a lungo andare si vada a depositare della polvere all'interno delle fughe che non va viene semplicemente passando lo strofinaccio quando si puliscono le piastrelle. Le più difficili da pulire però...
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli della doccia

Questo articolo propone una soluzione, tra le tantissime possibili, per la pulizia accurata e profonda della doccia. In particolare ci occuperemo di proporre un metodo infallibile per rendere gli angoli della doccia davvero limpidi e sbiancati. Tutti...
Pulizia della Casa

Come pulire i muri dalla muffa

La muffa è un fungo di colore nero, grigio oppure bianco che in apparenza sembra polvere. Essa si crea per la presenza di umidità, che può essere provocata da un'infiltrazione oppure dalla condensazione del vapore acqueo. L'utilizzo di alcuni prodotti...
Pulizia della Casa

Come pulire la cabina doccia con il bicarbonato di sodio

Cosa c'è di più bello e rilassante di una bella doccia, da fare a casa dopo una giornata faticosa di lavoro? Fare una doccia calda o tiepida rilassa il corpo e ritempra lo spirito: è un piccolo piacere che bisogna concedersi ogni giorno e, di tanto...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia, le piastrelle e le fughe

La pulizia accurata della casa è un must se volete apparire accoglienti quando arrivano ospiti. La zona più difficile da pulire e più a rischio di germi e batteri è certamente il bagno. Essendo frequentato da tutti i membri della famiglia e dai visitatori,...
Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...