Come pulire il microonde

Tramite: O2O 17/05/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il microonde è un elettrodomestico presente ormai in tutte le case, sia per la sua rapidità nel cucinare gli alimenti e sia perché oramai la frenetica vita lavorativa ci impone dei ritmi che ci impediscono di avere il tempo necessario per cucinare ogni giorno un pranzo da zero. Il forno a microonde si utilizza per scongelare i cibi, inserendo il peso e selezionando defrost; si utilizza per scaldare l'acqua per the e tisane varie. Anche il Microonde se usato spesso a seconda dei cibi, si sporca, quindi deve essere pulito per evitare incrostazioni che vanno a rovinare la cottura dei cibi. Con questa guida si cerca di spiegare come pulire al meglio un forno a Microonde.
Qui un'ulteriore guida http://soluzionidicasa.com/come-pulire-il-microonde/.

27

Occorrente

  • acqua calda
  • 1 limone
  • 1 ciotola
  • 1 spugna
  • 1 panno
  • Detersivo per piatti
37

Rimedio della nonna

Per pulire il forno a Microonde si può utilizzare un vecchio rimedio della nonna che può sembrare obsoleto ma di grande efficacia. Non si utilizzano infatti ne detergenti chimici e ne sostanze particolari. Se il microonde che si possiede, è dotato di piatto in vetro, per prima cosa bisogna pulire per bene quest'ultimo smontandolo e lasciandolo asciugare per bene prima di reinserirlo.

47

Limone

Affettare un limone. Riempire una ciotola capiente con dell'acqua calda. Controllare che la ciotola possa essere messa nel microonde. Mettere le fette del limone nella ciotola con l'acqua. Posizionare la ciotola sul piatto all'interno del microonde. Accendere e impostare il timer su cinque minuti. La funzione che avrà l'acqua calda sarà quella di sciogliere lo sporco incrostato semplicemente evaporando. Il limone, invece, avrà la funzione di eliminare i cattivi odori dovuti ai residui di cibo in decomposizione.

Continua la lettura
57

Spugna

Quando il microonde si sarà spento, attendere qualche secondo prima di aprire lo sportello. Dopodiché, aprire quest'ultimo per sentire il piacevole profumo di limone. Il bello è che è tutto naturale! Lasciare raffreddare qualche minuto. Ora viene la parte un po' più noiosa; prendere un panno da cucina, una spugna o della carta assorbente. L'importante è che ciò che usi non sia abrasivo. Con le mani e l'aiuto della spugna bisogna asportare tutti i resti di cibo e le incrostazioni che, però, saranno facili da rimuovere perché precedentemente ammorbidite. Per grosse incrostazioni puoi usare l'acqua dei piatti, ovvero mista a detersivo. Asciugare il forno con un panno asciutto. Ora il forno a microonde è splendente e pronto per essere usato giorno dopo giorno. Chiaramente la pulizia del Microonde non si deve effettuare giornalmente a meno che non ci siano gravi incrostazioni o tracce di sporco eccessive.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimediare se il forno a microonde non funziona in modo ottimale

Sempre più case ospitano in cucina un elettrodomestico che in molti casi sostituisce il forno tradizionale, oppure costituisce un valido supporto: il forno a microonde. Chi è abituato ad utilizzarlo, sa bene quanto sia difficile poi riuscire a farne...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nell'uso del microonde

L’uso del microonde consente di risparmiare un sacco di tempo e di fatica. Che si tratti semplicemente di riscaldare o chiaramente di cuocere il cibo, potete utilizzare il vostro elettrodomestico per portare un pasto caldo in tavola senza problemi....
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di bruciato dal forno a microonde

A chi di voi non è mai capitato di distrarsi un attimo e di lasciare bruciacchiare un pasto all'interno del forno a microonde? Può capitare infatti di lasciare troppo a lungo una pietanza all'interno del forno a microonde e di bruciarla completamente,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di bruciato dal forno a microonde

Il forno a microonde è uno degli elettrodomestici più utili in una cucina, permette di riscaldare cibi in pochi secondi, di scongelare e di cucinare, il tutto risparmiando una grande quantità di tempo ed energia elettrica. Ma se dovesse accadere di...
Pulizia della Casa

Consigli per eliminare i cattivi odori dal forno a microonde

Se avete un forno a microonde che usate spesso sia per la cottura dei cibi che per scongelarli, sicuramente avrete notato che nonostante la pulizia quotidiana è soggetto ad emanare cattivi odori. Per risolvere questo inconveniente ci sono alcuni metodi...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo dal microonde

Negli ultimi 20 anni i forni a microonde sono diventati di uso comune nelle nostre cucine; possono sostituire i normali forni elettrici per cucinare, con un notevole rispamio di tempo e di energia elettrica. Sono indispensabili per scongelare i cibi mantenendo...
Pulizia della Casa

Come pulire il fornetto elettrico ventilato

Tra le pulizie domestiche, la più noiosa e scomoda è certamente la pulizia degli elettrodomestici e in particolare la pulizia del forno. In questa guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi mostrerò come pulire in maniera facile e...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in cotto con l'aceto

Pulire il pavimento in cotto può risultare piuttosto difficile e complicato. I prodotti appositi che si trovano in commercio hanno spesso costi esosi. A volte risultano inefficaci o troppo aggressivi e possono arrecare danni seri all'impiantito. In...