Come pulire il lavello della cucina in granito

Tramite: O2O 22/12/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il lavello della cucina in granito è una caratteristica popolare in molte case in quanto questo è un materiale che possiede molti vantaggi, il che lo rende ideale per un lavello solido. Si tratta, infatti, di uno dei materiali più durevoli che si possono scegliere per un lavello della cucina, il quale è soggetto ad urti con stoviglie e a contatto frequente con detersivo. Inoltre, un lavello in granito non sviluppa molte macchie, il che rende più facile la pulizia. Infine, non è soggetto a scolorimento e, se adeguatamente curato, è in grado di aggiunge un tocco di eleganza alla cucina. Dunque, non ci vuole molto sforzo per pulire un lavello in granito: in questa guida vi illustreremo comunque come fare. Vediamo quindi come occorre procedere nel dettaglio.

28

Occorrente

  • Detergente delicato
  • Aceto bianco
  • Spugna abrasiva
  • Bicarbonato di sodio
  • Polvere abrasiva
38

Pulite con un detergente delicato

Indossate un paio di guanti di gomma per proteggere le mani dagli agenti di pulizia. Pulite il lavello con un detergente delicato e dell'acqua calda, utilizzando una spugnetta abrasiva morbida o una spazzola morbida in nylon per eliminare anche le incrostazioni e lo sporco ostinato. Assicuratevi di strofinare l'intero lavandino per una pulizia approfondita, ricordandovi di pulire anche l'area di scarico e i rubinetti, dove lo sporco e i depositi minerari tendono ad accumularsi. Sciacquate abbondantemente con acqua tiepida per eliminare ogni traccia di detergente.

48

Rimuovete il calcare

Un passaggio importante per una buona pulizia di un lavello in granito è la rimozione del calcare. Come su tutti gli altri materiali utilizzati per la realizzazione dei lavelli, anche sul granito il calcare può depositarsi in grandi quantità, in particolare dove il contenuto di minerali nell'acqua è alto. Il calcare fa sì che il lavello possa perdere la sua lucentezza, facendogli assumere un aspetto più vecchio e meno attraente da un punto di vista estetico. Una soluzione di aceto bianco ed acqua calda può aiutare a risolvere il problema: mescolate una parte di aceto bianco con una parte di acqua tiepida in un flacone spray e spruzzate la soluzione in modo uniforme su tutta la superficie, lasciando agire il prodotto per 10-15 minuti. Dopodiché utilizzate un panno morbido per rimuovere lo sporco e le macchie eventualmente presenti.

Continua la lettura
58

Utilizzate il bicarbonato di sodio

Se, nonostante ciò, si dovessero notare ancora alcune macchie ostinate, la soluzione migliore per questo tipo di materiale è quella di usare il bicarbonato di sodio. Realizzate una pasta abbastanza consistente composta da bicarbonato di sodio e acqua, applicatela sulle macchie e strofinate delicatamente con un panno morbido. Lasciate agire la pasta per circa 10 minuti, quindi risciacquate sempre con acqua tiepida. Evitate di lasciare spugne abrasive bagnate, panni o contenitori su qualsiasi parte del lavandino, per non favorire un ulteriore accumulo di calcare.

68

Pulite quotidianamente con polvere al diamante

Dopo aver pulito il il lavello della cucina in granito seguendo una delle modalità che vi abbiamo descritto nei precedenti paragrafi, occorrerà in ogni caso preservare quotidianamente la corretta igiene e pulizia della cucina stessa. Per una pulizia di tipo quotidiano, dunque, stendete un po' di polvere abrasiva al diamante sul lavello della cucina in granito. Inumidite poi un panno e passatelo lungo tutto il lavandino, strofinando in modo leggero, evitando così di graffiare o deteriorare la superficie stessa. Questo accorgimento di ogni giorno non soltanto vi permetterà di rimuovere tutti i punti d'acqua e lo sporco, ma anche di rimuovere con estrema efficacia tutti i graffi superficiali e tutte le macchie che potrebbero essersi formate sul lavello della cucina in granito.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il vostro lavello in granito presenta delle crepe, applicate all'interno di queste un prodotto a base di resina epossidica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la cucina o il lavello in acciaio inox

Una bella cucina è quella nella quale brilla un lavello di qualità. È il caso dei lavelli in acciaio inox che, di solito, rispondono ad una duplice, importante funzione: quella di essere belli sotto il profilo estetico e delle finiture e quello di...
Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in graniglia

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Esistono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie sul granito

Il granito è una delle pietre naturali più belle per realizzare elementi di arredamento. Lo si può trovare in diverse colorazioni e disegni, a seconda della loro zona di provenienza. È un materiale estremamente resistente che ben si presta per essere...
Pulizia della Casa

Come pulire un pavimento in granito

I pavimenti sono parte integrante di un'abitazione. Per mantenere salubre l'ambiente casalingo è necessario pulire quotidianamente l'appartamento. E ciò significa occuparsi anche del pavimento. Naturalmente non è necessario lavarlo ogni 24 ore. Ma...
Pulizia della Casa

Come Pulire Granito, Marmo, Laminato E Corion

Granito, marmo, laminato e corion sono quattro tra i materiali più utilizzati per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti per il bagno, piani per la cucina e basi per tavoli. Si tratta di materiali molto versatili in quanto possono essere abbinati...
Pulizia della Casa

Come pulire il granito

Il granito è una pietra naturale ricercata e pregiata, di grande impatto visivo e a differenza del marmo e di altri minerali calcarei è molto resistente e di facile manutenzione. Proprio per queste sue caratteristiche è largamente utilizzata nel campo...
Pulizia della Casa

Come pulire un lavello in ceramica

Questa guida può risultare molto utile a tutti coloro che desiderano sapere come pulire un lavello in ceramica in maniera approfondita e senza rischiare di rovinare la superficie in ceramica, essendo essa particolarmente delicata e suscettibile di...
Pulizia della Casa

Come pulire un monumento in granito

Tra le pietre più resistenti al mondo bisogna indubbiamente ricordare il granito. Questa pietra, essendo così dura, ha un'ottima resistenza sia al chiuso che all'aperto. Proprio per questo motivo il granito viene adoperato anche per la realizzazione...