Come pulire il forno elettrico

Tramite: O2O 28/09/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Pulire il forno è una di quelle faccende domestiche che si rimandano di giorno in giorno nella speranza di non doverlo fare mai. Ma, ahinoi, prima o poi va fatto. Preparare deliziosi arrosti, pizze e torte, per la verità, sporca l'elettrodomestico al punto tale che si dovrebbe procedere ad una pulizia approfondita di griglia, leccarda e pareti almeno una volta a settimana. Bisogna inoltre considerare che il forno è parte integrante dell'arredamento della cucina e che per questo motivo è indispensabile che abbia un aspetto sempre impeccabile: un forno ben pulito e lucidato a specchio fa la sua bella figura a tutto vantaggio dell'immagine d'insieme della cucina. In questa guida illustreremo allora come pulire il forno elettrico nella maniera corretta affinché sia sembri sempre come nuovo.

28

Occorrente

  • Panno in microfibra
  • Aceto bianco
  • Limone
  • Acqua tiepida
  • Spugna
  • Paglietta saponata
  • Generatore di vapore
38

Ispeziona il forno per capire quanto è sporco

Prima di procedere alla pulizia del forno è necessario accertarsi che sia spento e che si sia raffreddato dopo l'eventuale uso. Suggeriamo inoltre di staccare la spina dalla presa di corrente per poter operare in totale sicurezza. Ultimate le operazioni preliminari, aprite lo sportello e, attraverso una rapida ispezione, capirete se il forno ha bisogno di un semplice lavoro superficiale o di una pulizia più accurata e approfondita. Naturalmente le condizioni in cui versa l'interno del fondo dipendono da quello che si è cucinato dopo l'ultima pulizia: i cibi molto grassi, durante la loro cottura, schizzano e sporcano un po' dappertutto, mentre le pietanze che contengono pochi grassi generalmente non schizzano e non alterano lo stato dell'elettrodomestico.

48

Strofina pareti e griglie con un limone

Utilizzare i prodotti tradizionalmente reperibili in commercio non è sempre una buona idea: sono poco naturali e non sempre fanno quello che promettono. Meglio arrangiarsi con quello che si ha in casa: l'effetto supererà le aspettative e la pulizia sarà stata effettuata praticamente a costo zero. Se il forno non è eccessivamente sporco sarà sufficiente strofinare semplicemente la metà di un limone sulle pareti in modo da sgrassarle e deodorarle, per poi risciacquarle con sola acqua tiepida avendo cura di asciugare il tutto con un panno in microfibra capace di assorbire l'acqua. In questa fase occorre prestare la massima attenzione ed evitare di utilizzare le seppur comode spugne abrasive: sono difatti potenzialmente pericolose per le pareti del forno, in quanto rimuovono la parte antiaderente nel momento in cui si strofina per rimuovere eventuali residui di grasso e di cibo. Potremo invece utilizzare pagliette saponate e spugne morbide per tirare a lucido le griglie asportabili in acciaio.

Continua la lettura
58

Rimuovi le incrostazioni con acqua e aceto bianco

Se il forno è invece particolarmente sporco tanto da presentare croste di residui di cibo e tracce di grasso sulle pareti, la cosa migliore da fare è quella di preparare all'interno di una bacinella una soluzione composta da aceto bianco e acqua tiepida: per ogni parte di acqua ne utilizzeremo tre di aceto. A questo punto potremo procedere con una spugna morbida ben imbevuta della soluzione appena preparata, tamponando ed insistendo maggiormente sulle incrostazioni. Infine, lasceremo agire per un paio di minuti e ripeteremo, successivamente, l'operazione, risciacquando solo con acqua tiepida e asciugando il tutto con un panno in microfibra.

68

Sgrassa a fondo il forno col potere del vapore

Nulla più del vapore è in grado di pulire e igienizzare a fondo elettrodomestici, pavimenti e superfici d'ogni tipo. Valutare l'acquisto di un generatore di vapore o di una scopa a vapore multifunzione, che includa dunque accessori per la pulizia di imbottiti, piani di lavoro e superfici in acciaio inox, è perciò un'ottima idea nel caso in cui si abbia particolarmente a cuore la pulizia della propria casa. Nel caso specifico del forno, il vapore sarà una vera e propria mano santa. Esistono in commercio, infatti, dei generatori di vapore provvisti di un apposito guanto che serve appunto a sgrassare e igienizzare in maniera ancor più agevole e che sono pertanto adatti alla pulizia approfondita di elettrodomestici come il forno. Sarà sufficiente mettere in azione l'apparecchio, attendere che l'acqua contenuta nel serbatoio raggiunga la giusta temperatura e strofinare il guanto lungo le pareti del forno. Il vapore scioglierà in un attimo qualunque incrostazione senza l'ausilio di prodotti aggiuntivi. Per le griglie occorrerà invece un accessorio generalmente in dotazione con il generatore di vapore, una sorta di pistola che permetterà di pulire l'acciaio in maniera localizzata sino alla scomparsa dei fastidiosi residui di cibo che tendono a depositarsi su di essa.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il fornetto elettrico ventilato

Tra le pulizie domestiche, la più noiosa e scomoda è certamente la pulizia degli elettrodomestici e in particolare la pulizia del forno. In questa guida, attraverso una serie di utili e semplici passaggi, vi mostrerò come pulire in maniera facile e...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...
Pulizia della Casa

5 rimedi per pulire il forno in modo naturale

Controllare e mantenere nel tempo gli elettrodomestici è fondamentale per il loro funzionamento. Frigorifero, cucina, lavatrice e forno sono indispensabili nella vita di tutti i giorni. Pulirli regolarmente garantisce la funzionalità e combatte i cattivi...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno sporco

Il forno è uno degli elettrodomestici più soggetto a sporcarsi in quanto al suo interno vengono cucinati diverse tipologie di cibo, sia dolce che salato. In questo ambiente, infatti, il grasso proveniente dalla cottura degli alimenti tende a depositarsi...
Pulizia della Casa

Come pulire un forno a legna

L'intramontabile fascino del forno a legna, mantiene intatto ancora oggi il sapore legato ai tempi lontani. Cucinare in un forno a legna, non è solamente suggestivo, ma anche un metodo di cottura capace di regalare un profumo ed un gusto ai cibi decisamente...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno dalla plastica bruciata

Capita a tutti di fare degli errori in cucina. Ad esempio possiamo aver messo un contenitore di plastica dentro il forno acceso. Naturalmente la plastica si è fusa e si è appiccicata per bene alla superficie. La puzza di plastica e il fumo sarà sicuramente...
Pulizia della Casa

Come pulire la piastra del forno

Tra tutte le problematiche collegate alla pulizia e alla gestione della propria abitazione, detergere la piastra del forno rappresenta forse quella maggiormente fastidiosa, perché si tratta di un elettrodomestico soggetto a sporcarsi abbastanza facilmente:...
Pulizia della Casa

Come pulire un forno in acciaio

L’acciaio è un metallo molto comune, utilizzato per la realizzazioni di vari complementi d’arredo e anche di lavelli, frigoriferi, forni e piani cottura, in quanto non si arrugginisce ed è di facile manutenzione. Un forno in acciaio, presenta una...