Come pulire il forno a microonde

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il forno a microonde è ormai diventato uno degli elettrodomestici di cui non possiamo più fare a meno. Senza alcun dubbio è comodo, veloce e indispensabile per la cucina di tutti i giorni. Con il forno a microonde possiamo scongelare, cuocere e riscaldare alimenti di tutti i tipi. Quando lo usiamo per quelli ricchi di condimenti, è inevitabile che i vapori lascino unto e cattivi odori sulle pareti del forno. A volte, soprattutto se riscaldiamo cibi con sughi o creme, eventuali schizzi finiscono sulle pareti e si incrostano se non vengono rimossi immediatamente. Poiché il forno a microonde è un elettrodomestico a stretto contatto con il cibo, cerchiamo di usare prodotti naturali e non aggressivi. In questa breve guida vedremo insieme come pulire il forno a microonde.

25

La preparazione

La prima cosa da fare è ovviamente scollegare il forno a microonde dalla rete elettrica, per evitare uno spiacevole incidente domestico. Smontiamo il piatto in vetro ed i relativi accessori. Mettiamo poi in un contenitore mezzo litro di acqua fredda, in cui diluiamo quattro cucchiai di aceto di vino. Possiamo utilizzare anche il succo di un limone o il detersivo per i piatti. Posizioniamo poi il contenitore all'interno del forno.

35

La pulizia interna

Laviamo il piatto in vetro ed i relativi accessori con acqua calda e detersivo per i piatti. Dopo averli risciacquati per bene, passiamoli con una stoffa di cotone imbevuta nell'aceto per eliminare eventuali odori sgradevoli. Nel frattempo, chiudiamo il forno ed avviamolo ad una potenza medio alta per 4 o 5 minuti. Trascorso il tempo impostato, spegniamo il forno ed aspettiamo qualche secondo prima di aprirlo. In questo modo il vapore ammorbidirà lo sporco incrostato. Quando il forno si sarà raffreddato, apriamo lo sportello e puliamo con la spugna tutte le superfici. Sicuramente lo sporco verrà via facilmente. Asciughiamo poi le pareti interne con un panno in microfibra.

Continua la lettura
45

La pulizia esterna

Per pulire l'esterno del forno a microonde possiamo utilizzare una spugna con acqua e sapone per piatti. Risciacquiamo per bene e poi asciughiamo con un panno morbido. Se vogliamo adottare un metodo naturale, passiamo il vetro con un panno bagnato nell'aceto bianco. Se sulle pareti sono presenti macchie più resistenti possiamo utilizzare il bicarbonato mescolato con l'acqua.

55

Alcuni suggerimenti

Ecco alcuni suggerimenti per mantenere il forno a microonde come nuovo:
- copriamo il cibo con gli appositi coperchi;
- puliamo frequentemente il forno a microonde;
- evitiamo di utilizzare per la pulizia delle sostanze chimiche, potrebbero rimanere dei residui di detersivo all'interno del forno, che contaminerebbero i cibi durante la cottura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di cibo dal microonde

Negli ultimi 20 anni i forni a microonde sono diventati di uso comune nelle nostre cucine; possono sostituire i normali forni elettrici per cucinare, con un notevole rispamio di tempo e di energia elettrica. Sono indispensabili per scongelare i cibi mantenendo...
Economia Domestica

10 trucchi per utilizzare il forno a microonde

Il forno a microonde è molto utile e pratico per risparmiare tempo nelle cotture lunghe ed ottenere dei preparati davvero molto gustosi. Molte persone utilizzano il microonde senza però sfruttare tutte le sue potenzialità e, per questo, nasce questa...
Economia Domestica

Le 10 cose che non vanno mai messe nel microonde

Il forno a microonde è un elettrodomestico molto utile, ormai immancabile nelle nostre cucine. Spesso utilizziamo il microonde per scaldare dei cibi, ma non è la sua unica funzione. Infatti, ci permette di cucinare ottimi e deliziosi piatti. Dato che...
Economia Domestica

10 consigli per usare il microonde

Il microonde, è un elettrodomestico indispensabile da tenere in ogni cucina. Pratico da utilizzare e comodo per essere usato quando si ha fretta di preparare o riscaldare qualcosa, il microonde è davvero un accessorio unico e irrinunciabile. Se avete...
Economia Domestica

Contenitori da non mettere nel microonde

Il forno a microonde si colloca in cima alla classifica degli elettrodomestici per la sua comodità. Il microonde scongela, riscalda e cuoce. Queste funzioni lo rendono un elettrodomestico indispensabile. Molti desiderano il microonde ma pochi ne conoscono...
Economia Domestica

Come cucinare correttamente con il forno a microonde

Quando si cucina al micro-onde, la cottura dei cibi avviene sopra una fonte di calore aperta che non genera fumo, che conferisce un sapore particolare al prodotto. Il forno a microonde, rispetto ad un forno tradizionale, offre una veloce e sana alternativa...
Pulizia della Casa

Come pulire il microonde

Il microonde è un elettrodomestico presente ormai in tutte le case, sia per la sua rapidità nel cucinare gli alimenti e sia perché oramai la frenetica vita lavorativa ci impone dei ritmi che ci impediscono di avere il tempo necessario per cucinare...
Economia Domestica

10 cose utili che puoi fare con il microonde

Avere in casa un forno a microonde, non significa soltanto usarlo per preparare delle gustose ricette; infatti, si tratta di un elettrodomestico che può ritornare utile per tante altre cose. Nei passi successivi di questa lista, vediamo dunque nel dettaglio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.