Come pulire il congelatore

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per avere un buon funzionamento degli elettrodomestici bisogna provvedere ad una costante e corretta manutenzione. Il congelatore, nello specifico, essendo destinato alla conservazione dei cibi, necessita di una frequente sanificazione e pulizia per evitare che si possono formare muffe oppure uno strato eccessivo di ghiaccio. In quest'ultimo caso si ha un consumo maggiore di elettricità e probabilmente un'eventuale rottura dell'elettrodomestico. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come pulire il congelatore.

24

Svuotare il congelatore

Ovviamente non si può pulire il congelatore quando è pieno di cibo. Se il congelatore è abbastanza grande bisogna prelevare il cibo un paio di settimane prima e consumarlo. In questo modo nel giorno della pulizia non bisogna tirarne fuori molto. Se si deve togliere del cibo, in attesa che si completa la pulizia, è opportuno metterlo in una borsa frigo con l’aggiunta di ghiaccio per evitare che si scongela. Attualmente i congelatori non accumulano ghiaccio in quanto hanno uno sbrinatore automatico che provvede a regolarizzare questa funzione.

34

Togliere la corrente

Dopo aver svuotato il congelatore si deve staccare la spina ed aprire il coperchio o lo sportello. Successivamente si attende che il ghiaccio si ammorbidisce e poi con un coltello o una spatola si rimuove quello residuo. L’acqua che deriva dal ghiaccio sciolto si assorbe con un asciugamano; se è tanta si utilizza una spugna e si trasferisce in un secchio. Se il ghiaccio impiega molto tempo a sciogliersi si può facilitare il processo aiutandosi con il calore generato da un asciugacapelli. In alternativa si può mettere una ciotola con acqua bollente nel freezer. Adesso con il congelatore sbrinato e senza cibo si può pulire e sanificare il congelatore. Con una spazzola si raccolgono tutti i residui di carne, verdure ed ortaggi.

Continua la lettura
44

Lavare il congelatore

Successivamente si comincia il lavaggio con una spugna imbevuta in acqua calda con aceto; a parte si utilizza il bicarbonato di sodio. La spugna funge da antibatterico ed antiodore, invece il secondo provvede a disincrostare le superfici del vano congelatore. Dopo aver asciugato il vano interno del congelatore si può riposizionare il cibo. La stessa operazione di pulizia va fatta ad eventuali cassetti; in seguito si rimette la spina nella presa di corrente e si fa ripartire l’apparato refrigerante del congelatore. Adesso l'elettrodomestico profuma ed i cibi riacquistano il gradevole odore di freschezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire correttamente il congelatore

Come ogni elettrodomestico, anche il congelatore necessita di manutenzione. Essendo destinato alla conservazione dei cibi, necessità di una frequente sanificazione e pulizia, onde evitare che si possano formare fastidiose muffe; come potrete notare nei...
Economia Domestica

Consigli per la scelta di un congelatore a pozzetto

Il congelatore è un elettrodomestico la cui presenza è indispensabile nelle nostre case, qualsiasi cucina che si rispetti ne ha uno. Per i più golosi il congelatore è un vero e proprio tesoro, e noi con questa semplice guida vogliamo aiutarti nella...
Economia Domestica

Come utilizzare al meglio il congelatore

Il congelatore è un elettrodomestico utilissimo che dovrebbe essere presente in ogni casa perché permette di avere a disposizione cibi sempre freschi visto che il metodo del congelamento li conserva a lungo nel tempo.Grazie al congelatore possiamo conservare...
Economia Domestica

Come scegliere un congelatore a pozzetto

Il freezer del nostro frigorifero non ci basta più? Abbiamo bisogno di più spazio per i cibi da conservare? Oppure magari si è rotto e dobbiamo acquistarne uno nuovo? Niente paura! Esiste sul mercato una miriade di modelli diversi di congelatori. Destreggiarsi...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori da un congelatore a pozzetto

Il congelatore a pozzetto, chiamato anche congelatore orizzontale, viene utilizzato per conservare grandi quantità di alimenti. Per questo motivo, la possibilità che possano svilupparsi cattivi odori è molto più alta rispetto ai normali freezer, che...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di pesce dal congelatore

Il pesce è una vera e propria bontà e solitamente non manca mai all'interno del congelatore, in modo da poterlo avere a disposizione non appena se ne ha voglia. Se anche voi usate congelare il pesce, sicuramente vi sarà capitato di veder riempirsi...
Pulizia della Casa

5 metodi per sbrinare il freezer

Con il passare del tempo e i cibi accumulati nel vostro congelatore, possono rendere quest'ultimo maleodorante e soprattutto pieno di ghiaccio in eccesso, che non solo possono rovinare quello che c'è all'interno del freezer, ma può addirittura influire...
Pulizia della Casa

Come sbrinare il congelatore

Generalmente, una delle operazioni più noiose da effettuare, è sicuramente quella di sbrinare il congelatore, quando diventa troppo pieno di ghiaccio e non svolge più la sua funzione principale nel migliore dei modi. Per molti, sbrinare il congelatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.