Come pulire il barbecue a carbonella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La grigliata all'aperto è una gioia per i buongustai; la pulizia del barbecue, invece, lo è molto meno. La manutenzione ordinaria è indispensabile sia per mantenere il barbecue in buono stato che per garantire una migliore cottura degli alimenti. Una griglia sporca può contaminare il cibo e fa attaccare le carni più tenere. In questo tutorial viene spiegato, in modo semplice e preciso, come è possibile pulire il barbecue a carbonella in modo semplice, veloce e senza l'utilizzo di prodotti chimici. Alcune persone preferiscono utilizzare i detersivi specifici, ma lo sgrassatore o la candeggina su superfici incandescenti alterano il sapore dei cibi. Nella guida si danno dei consigli sulla pulizia del barbecue con l'olio d'oliva o di semi.

25

Il metodo per pulire il barbecue suscita opinioni abbastanza controverse. Se si decide di pulire la griglia in modo semplice, veloce e naturale bisogna farla scaldare sulla carbonella incandescente per circa 20/30 minuti Così facendo le incrostazioni e lo sporco ostinato si sciolgono rapidamente e l'attrezzo si può pulire agevolmente. Con una spazzola per barbecue dalle setole metalli si devono togliere i residui di cibo. Successivamente bisogna piegare in quattro un foglio di carta assorbente da cucina ed immergerlo nell'olio (d'oliva o di semi), utilizzando un paio di pinze. In seguito bisogna passarlo sulla griglia, facendo attenzione a non bagnare la carbonella in quanto si possono provocare delle pericolose fiammate.

35

L'olio aiuta a proteggere la griglia del barbecue dalla ruggine ed allo stesso tempo non fa attaccare le carni. Se si ritiene necessario è opportuno passare una seconda volta la spazzola dalle setole metalliche ed attendere circa 48 ore per far raffreddare la carbonella. Successivamente si deve avvolgere nella carta stagnola. A questo punto è consigliabile gettarla in un bidone di metallo o un secchio per evitare il contatto con fonti infiammabili (benzina, acetone, carta oppure segatura).

Continua la lettura
45

Se si ha la necessità di far raffreddare velocemente la carbonella è preferibile avvolgerla nella carta alluminio. Poi, bisogna immergerla nell'acqua prima di riporla in un contenitore. È consigliabile tenerla lontano da materiali infiammabili. Se si decide di lasciare il barbecue a carbonella all'aperto è opportuno coprirlo con un telo. In questo modo si protegge da: pioggia, freddo, ruggine: inoltre, si evita che insetti ed animaletti vari si intrufolano dentro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la griglia del barbecue

Le belle giornate di primavera e le gite fuori porta estive, di solito sono accompagnate dal sole, dagli amici e da pranzi (o cene) all'insegna dell'aria aperta. Proprio per questo motivo, pulire accuratamente la griglia del barbecue è molto importante,...
Pulizia della Casa

Metodi naturali per pulire la griglia del barbecue

In estate non c'è niente di meglio che trascorrere una giornata all'aperto nel giardino ed organizzare magari una grigliata a base di pesce, verdure o carne. Per fare ciò, è tuttavia indispensabile pulire la griglia specie se si presenta molto arrugginita...
Pulizia della Casa

Come pulire la griglia

La cottura sulla griglia rappresenta un modo gustoso ma anche sano di mangiare i cibi. Infatti, con questo procedimento molti cibi di derivazione animale perdono parte dei grassi. Questi ultimi però si depositano sul fondo della griglia o nelle stecche...
Pulizia della Casa

Come pulire le superfici in ghisa

Come ben sappiamo, la ghisa resiste molto bene alle alte temperature, infatti ha la proprietà di accumulare calore e poi sprigionarlo gradatamente in tutta la superficie delle padelle o griglie che si andranno ad usare. Inoltre, grazie alla sua capacità...
Pulizia della Casa

Come pulire i bruciatori a gas

Nella manutenzione dei bruciatori a gas che vengono usati anche per i comuni fornelli riveste una grande importanza il sapere come poterli pulire correttamente. In effetti, assicurare una pulizia costante ed efficace evita eventuali problemi per la cottura...
Pulizia della Casa

Come pulire le pietre con materiali di casa

Le pietre sono uno dei materiali più utilizzati nell'allestimento delle nostre case. Infatti si usano per le pavimentazioni, la realizzazione di barbecue e alteo ancora. Pulire le pietre non è molto semplice. Queste sono molto porose e si impregnano...
Pulizia della Casa

Come pulire i mattoni refrattari

Negli ultimi anni l'utilizzo dei mattoni refrattari è diventato nuovamente molto diffuso. I mattoni refrattari sono elementi da costruzione, che vengono utilizzati per la costruzione non solo di vari elementi da esterno come ad esempio dei barbecue o...
Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.