Come pulire il bagno velocemente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pulizia di un bagno può richiedere abbastanza tempo, soprattutto se non viene pulito spesso. La persona media può tollerare un accumulo di polvere sotto il letto o un cassetto pieno di posate d’argento ossidate. Fortunatamente, la maggior parte dei bagni sono fatti con materiali facili da pulire, come ad esempio, le superfici delle piastrelle e la porcellana. Ecco come pulire il bagno velocemente.

26

Occorrente

  • Cesto della biancheria sporca
  • Cestino o una borsa
  • Scopa e spazzolone
  • Detergente per vetri e stracci
36

Ridurre il disordine

Il primo passo per mantenere qualsiasi zona della vostra casa pulita in modo permanente, è quello di ridurre il disordine. Ciò è particolarmente importante in bagno a causa delle sue piccole dimensioni e la quantità di sporcizia che può depositarsi. Sforzatevi di avere superfici quasi vuote. L’obiettivo è quello di ottenere uno spazio effettivo, preferibilmente marcato, in cui ogni elemento viene sempre mantenuto al suo posto. Per eliminare la polvere, afferrate il vostro spolverino con un manico lungo per rimuovere eventuali ragnatele negli angoli, sui lampadari o nelle prese d'aria. Se non è possibile raggiungere le ragnatele, prendete una scala per arrivare in alto e riuscire a pulire con cura le pareti. Una volta fatto, spazzare il pavimento per raccogliere i capelli e altri detriti accumulati su di esso.

46

Pulire quotidiane il bagno

Successivamente indossate dei guanti di gomma per proteggere le mani. Pulite il lavandino del bagno, vasca e doccia con un detergente universale e con una spugna non abrasiva (seguire le istruzioni sul prodotto). Risciacquate le superfici e asciugatele con un panno in microfibra. Pulite gli specchi con un detergente per vetri e un panno pulito e asciutto. Spruzzate o cospargete un detergente per wc-specifico, se è presente un accumulo di sporcizia, strofinate con una spazzola WC prima del lavaggio. Pulite velocemente la parte esterna della toilette con il detergente universale e asciugate con un panno pulito; ovviamente, se questo genere di pulizia viene effettuata quotidianamente (o almeno ogni 2/3 giorni) i tempi per detergere il bagno diminuiranno notevolmente.

Continua la lettura
56

Usare l'aceto

In alternativa per pulire il bagno velocemente, prendete la candeggina e versatene una tazza in una bacinella; con un pennellino distribuite la candeggina intorno ai lati e sotto il bordo del WC, della vasca, del lavello e del bidè. Lasciate riposare per cinque minuti e risciacquate con acqua corrente. Riempite un flacone spray in parti uguali di acqua e di aceto bianco, quindi spruzzate la soluzione pulente su tovaglioli di carta o su un panno in microfibra ed eliminate eventuali tracce di sapone e dentifricio presenti sul lavandino e specchi. Risciacquate con abbondante acqua e lucidate con un panno asciutto in cotone.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mai combinare detergenti, perché ciò può provocare esalazioni nocive.
  • Versare 1 tazza di candeggina o aceto nella tazza del WC e lasciare riposare per 30 minuti o per tutta la notte per rimuovere le macchie difficili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 passi per organizzare le pulizie di primavera

Quando arriva la primavera siamo tutti più energici e vitali e abbiamo quasi l'impressione di fiorire con essa, è come se ci fosse un risveglio anche delle nostre forze fisiche, oltre che mentali, infatti non a caso questa è la stagione in cui si fanno...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire i vetri senza detersivi

Le abitazioni devono essere sempre pulite e lucenti non solo per una questione di ordine ma anche di igiene. Anche i vetri delle case, necessitano di una pulizia costante ma per evitare di utilizzare i soliti prodotti chimici spesso dannosi e aggressivi,...
Pulizia della Casa

Come togliere il grasso dai contenitori di plastica

Le faccende domestiche spesse volte possono riservare tantissime problematiche e tantissimi ostacoli. Per affrontarle in maniera giusta e appropriata, occorre adottare le giuste metodiche. In questa guida vedremo per l'appunto come agire riguardo un tipo...
Pulizia della Casa

Come pulire il lavandino

Il lavello della cucina dovrebbe essere una delle superfici più pulite di una casa, purtroppo però molto spesso, è pieno di germi. Grazie al lavandino è possibile sciacquare la frutta, la verdura, il pesce, la carne, pulire le pentole, i piatti, i...
Pulizia della Casa

Ragnatele sulle zanzariere: consigli per rimuoverle

Le zanzariere sono presenti praticamente in qualsiasi edificio, dato che, soprattutto nelle stagioni calde, permettono di tenere finestre e balconi aperti, senza che entrino in casa insetti di ogni tipo. Esse variano di dimensione in base al spazio che...
Pulizia della Casa

Come pulire il piatto doccia dalla muffa

La rimozione della muffa è molto semplice da eseguire, l'importante è utilizzare i giusti prodotti. La muffa è davvero fastidiosa, in quanto annerisce le fughe del pavimento, rovina i rubinetti del lavello o della doccia e scolorisce il muro; oltretutto,...
Pulizia della Casa

Come pulire lo scopino del bagno

Ci sono oggetti usati quotidianamente che, per quanto odioso, occorre pulire. In particolare, nel bagno oltre alla pulizia, risulta essere estremamente importante prima di tutto disinfettare. Tra i vari oggetti c' è lo scopino del bagno, in molti lo...
Pulizia della Casa

Come pulire il vetro del box doccia

Il metodo più semplice per pulire il vetro del box doccia consiste nell'utilizzare una spatola, ma spesso questa tecnica non è sufficiente per rimuovere i depositi minerali e la schiuma del sapone, che possono danneggiare in modo permanente il vetro....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.