Come pulire il bagno in maniera ecologica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il bagno è forse il luogo della casa nel quale occorre il massimo grado di igiene e pulizia. Ed è proprio per la particolarità di questo ambiente che è necessario utilizzare anche prodotti specifici, meno aggressivi ma che garantiscano una pulizia sana e profonda. In questa guida vogliamo illustrarvi come pulire il bagno in maniera ecologica e con l'ausilio di prodotti veramente adatti e naturali, senza deteriorare pareti e piastrelle. Ecco come bisogna procedere per una pulizia davvero perfetta.

26

Occorrente

  • aceto
  • limone
  • bicarbonato
  • acqua di cottura della pasta
36

Usare l'aceto

Quando si parla di pulizia ecologica non si può fare a meno di pensare all'aceto. Esso infatti risulta essere un valido alleato e sostituto più che degno a qualsiasi altro tipo di detersivo costoso e non ecologico. Per esempio, per pulire regolarmente e quotidianamente le piastrelle del bagno, potete adoperare acqua molto calda miscelata all'aceto. Con un paio di guanti prendete lo straccio e immergetelo nel secchio, quindi passatelo su tutta la superficie agendo maggiormente sulle fughe tra una mattonella e l'altra. Di tanto in tanto potete adoperare un sapone naturale al posto dell'aceto.

46

Spargere bicarbonato in polvere

L'aceto è ottimo anche per eliminare ogni traccia di calcare. Impregnate il panno con una abbondante quantità di aceto puro e passate lo straccio sulle superfici che necessitano di un anticalcare. Lasciate agire per qualche minuto quindi risciacquate con abbondante acqua. Per quanto riguarda il water, sarà sufficiente spargere lo scopino con del bicarbonato in polvere, quindi strofinare lo stesso sulle pareti del wc così da eliminare ogni incrostazione.

Continua la lettura
56

Utilizzare l'acqua di cottura della pasta

Un'altra soluzione davvero originale per pulire il bagno è quella di sfruttare l'acqua di cottura della pasta (avete capito proprio bene!) alla quale dovrete aggiungere un bicchiere di succo di limone o di aceto. Versate l'acqua nel water quindi prendete lo scopino ricoperto di bicarbonato di sodio e strofinate per bene su tutte le pareti. Un' ulteriore soluzione è la semplice acqua bollente nella quale dovrete versare una certa quantità di aceto. Infine, invece di adoperare ogni giorno detersivi, saponi naturali o bicarbonato, potete provvedere con la semplice azione di un vaporetto particolarmente efficiente. Anche tale soluzione, infatti, risulta essere una delle migliori per pulire il bagno in modo completo e naturale. Per un'igiene davvero perfetta. Tutti i prodotti che vi abbiamo consigliato di utilizzare, poi, hanno anche il pregio di far brillare pareti e piastrelle del bagno. Insomma, una doppia qualità davvero da sfruttare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usare la miscela acqua e bicarbonato per la pulizia delle vasche da bagno in resina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come fare un'isola ecologica condominiale

Sempre più Comuni, si sono adeguati alla civile necessità di differenziare la raccolta dei rifiuti domestici, per ottimizzare i costi di smaltimento. Le linee guida adottate, spesso, interessano il colore del contenitore di raccolta e il sacchetto che...
Economia Domestica

Come costruire una casa ecologica

Per costruire una casa ecologica occorre seguire i principi fondamentali della bio-edilizia. Questo nuovo modo di costruire sta prendendo piede anche in Italia dopo essersi diffuso e sviluppato soprattutto negli Stati Uniti d'America. Costruire una casa...
Esterni

Casa ecologica in bambù

Negli ultimi tempi si sta diffondendo l'idea di costruire in maniera ecologica ed in sintonia con l'ambiente. Ciò, probabilmente, è dovuto anche al fatto che le nuove leggi in materia edilizia prevedono delle regole ben precise per la salvaguardia dell'ambiente....
Ristrutturazione

Come scegliere una vernice ecologica

La vernice è un composto che viene utilizzato per dipingere diversi oggetti e superfici, una su tutte le pareti interne della casa. Le vernici, per quanto possano dare un bell'effetto nella zona in cui vengono applicate, sono sicuramente poco salutari;...
Economia Domestica

Come costruire una borsa ecologica per la spesa

Molto spesso si tende a gettare le cose quando queste diventano vecchie ed usurate. In realtà, con un po' di fantasia ed impegno potrete utilizzare vestiti smessi ed oggetti per realizzare altri oggetti utili ed originali. Così facendo, non solo avrete...
Pulizia della Casa

Come pulire i fornelli in maniera ecologica

I piani di cottura moderni danno un design elegante ed un aspetto contemporaneo alla cucina. Essi hanno una superficie liscia per cui sono abbastanza semplice da pulire rispetto ai piani di cottura tradizionali che hanno bruciatori a gas oppure elementi...
Pulizia della Casa

Come usare in maniera ecologica la lavastoviglie

È abbastanza comodo lavare i piatti con la lavastoviglie in quanto mentre l'elettrodomestico "lavora" si possono svolgere altre attività. Però, la propria scelta potrebbe non essere ecologica per l'utilizzo di detersivi nocivi ed inquinanti. Se si...
Ristrutturazione

Come scegliere una carta da parati ecologica

Al giorno d'oggi chi ha intenzione di arredare la propria casa molto spesso utilizza la carta da parati per decorare le pareti. Si tratta di un metodo molto diffuso in quanto consente di risparmiare una certa quantità di denaro poiché la vernice ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.