Come pulire il bagno con il limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per igienizzare pavimenti e piastrelle della casa, non c'è niente di meglio che affidarsi ad un prodotto naturale come il limone. Questo agrume infatti, è un ottimo disinfettante e mangiacalcare, e se opportunamente usato in bagno ritorna utile per pulire a fondo piastrelle e sanitari. Aggiungendo altre sostanze di facile reperibilità in casa, si può tuttavia ottimizzare il risultato creando ad esempio una sorta di crema o di pasta abrasiva. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come pulire il bagno con il succo di limone.

25

Usare il limone al naturale

Per pulire le piastrelle del bagno il succo di limone si può usare anche al naturale; infatti, basta cospargerlo su una spugnetta leggermente abrasiva, e poi procedere alla pulizia con dei movimenti rotatori. Terminata l'operazione su tutta la superficie interessata, è sufficiente provvedere ad un risciacquo con acqua fredda, e poi asciugare le piastrelle con un panno pulito bianco ottenendo la parte perfettamente pulita, lucida e soprattutto senza calcare.

35

Mescolare il limone con il bicarbonato

In fase introduttiva abbiamo accennato alla possibilità di massimizzare l'efficienza igienizzante del limone, aggiungendo alcuni prodotti di facile reperibilità in casa. Il bicarbonato di sodio se mescolato ad esso, consente di pulire a fondo oltre che le suddette piastrelle del bagno (pavimenti e pareti) soprattutto i sanitari, quando presentano delle vistose ed antiestetiche incrostazioni di sporco o calcare. Creando un mix tra i due prodotti, si ottiene una pasta leggermente abrasiva in grado di sanificare e ripulire a fondo le superfici interessate, garantendo igiene e splendore ai sanitari. La miscela tra l'altro ritorna utile anche come sbiancante tra le fessure delle piastrelle specie per quelle della vasca da bagno, che con sapone ed acqua calda tendono ad opacizzarsi o ad annerirsi.

Continua la lettura
45

Aggiungere della cera d'api

Il succo di limone nella stanza da bagno si può usare anche in aggiunta delle cera d'api. Lo scopo di questa miscela, consiste nel creare una crema abbastanza fluida (più limone e meno cera) in grado di igienizzare le superfici interessate. Inoltre il composto si rivela ideale per delle operazioni di pulizia quotidiane specie dopo aver usato doccia e bagno, la cui acqua calda tende a bagnare le piastrelle che asciugandosi generano poi il calcare. Applicandolo su un panno pulito e strofinando quest'ultimo sulle superfici della stanza da bagno (sanitari compresi), si riesce ad ottimizzare il risultato e a prevenire la suddetta formazione di calcare.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Succo di limone
  • Bicarbonato di sodio
  • Spugna leggermente abrasiva
  • Panno pulito

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare con il tè

Come abbiamo avuto modo di constatare, il calcare, si insinua spesso in molte parti della casa (elettrodomestici, bicchieri, utensili da cucina ecc.) e non è facile rimuoverlo totalmente al fine di ottenere nuovamente superfici lucide e brillanti. I...
Pulizia della Casa

5 consigli per un bagno sempre pulito

Se nella nostra casa intendiamo tenere un bagno sempre pulito e soprattutto ben igienizzato, per tutelare la salute di tutta la famiglia e di eventuali ospiti, bisogna utilizzare dei prodotti adeguati in modo che con una pulizia mattutina, si riesce ad...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalle piastrelle di marmo

Se in cucina così come in bagno abbiamo delle piastrelle di marmo ed intendiamo pulirle in modo adeguato eliminando soprattutto l'antiestetica patina di calcare, possiamo farlo usando alcuni prodotti di facile reperibilità in casa e molto efficaci....
Pulizia della Casa

10 rimedi anticalcare fai da te

La presenza del calcare in ambienti domestici si riscontra soprattutto in quelle zone in cui cade o scorre acqua. Si tratta di un elemento naturale che rischia di interferire con il normale funzionamento degli elettrodomestici casalinghi e di creare problemi...
Pulizia della Casa

Come lavare il bagno

La stanza da bagno è una zona della casa che richiede particolari attenzioni. Nel passato, a livello estetico, ad essa non si prestavano peculiari accorgimenti. Oggigiorno invece, con l'evoluzione del mercato dell'idraulica e dell'arredamento, si creano...
Pulizia della Casa

Come utilizzare gli oli essenziali nelle pulizie di casa

L'uso degli oli essenziali, legato alle loro proprietà benefiche, è noto soprattutto per quanto riguarda il settore terapeutico, con l'aromaterapia ed il benessere psicofisico. In realtà gli oli essenziali si prestano anche ad altri impieghi, meno...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire a costo zero

Una bella soddisfazione la si può trarre sia che siamo capaci di apportare un notevole risparmio economico al nostro budget di spesa familiare sia che ci sentiamo attenti al rispetto dell'ambiente. I motivi per voler pulire a costo zero sono comunque...
Pulizia della Casa

5 rimedi naturali per disinfettare la casa

Desiderate mantenere la vostra casa costantemente pulita ed igienizzata? Niente di più semplice! Dovete solo ricorrere all’uso dei detergenti adeguati, in grado di eliminare germi e batteri.Disinfettare gli ambienti di casa, infatti, implica particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.