Come pulire i vetri con le patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pulizia della casa può a volte riservare svariate sorprese: con semplici ed economiche soluzioni, spesso è possibile ottenere risultati stupefacenti senza dover acquistare costosi prodotti. Un compito solitamente ritenuto piuttosto fastidioso, è quello che riguarda il lavaggio dei vetri, poiché eliminare sporcizia e aloni per farli risplendere non è quasi mai facile. Ma esiste un ottimo sistema per avere finestre sempre perfette con poca fatica: si possono infatti pulire usando semplicemente delle patate crude e nei prossimi passi vi spiegheremo come procedere.

27

Occorrente

  • papate crude, un coltello, una bacinella piena di acqua tiepida, stracci puliti in cotone.
37

Preparare l'occorrente

L'utilizzo delle patate per avere vetri sgrassati e brillanti, consiste probabilmente in un 'trucco' che non molti conoscono, ma si rivela un perfetto espediente per pulirli con ampio successo e spendendo davvero poco. Inoltre, adottando tale sistema si potrà evitare l'utilizzo di detergenti contenenti sostanze chimiche: indubbiamente un aspetto di notevole importanza. Preparate quindi tutto l'occorrente: delle patate di grandezza media (ne serve indicativamente una ogni finestra), un coltello, una bacinella piena di acqua tiepida e degli stracci puliti in cotone privi di filamenti.

47

Iniziare la pulizia

Iniziate a pulire il primo vetro procedendo così: prendete una patata e con un coltello bene affilato ricavatene due parti con un taglio netto (se è molto grande ricavatene delle fette) per poterla comodamente afferrare come si fa con una spugna; ora passatene una metà sul vetro in maniera decisa ma senza premere eccessivamente. Insistete con delicatezza sui punti maggiormente opachi o sporchi e se occorre eseguite diversi passaggi, eventualmente tagliando via il primo strato di patata ormai sudicia per averla nuovamente pulita.

Continua la lettura
57

Lucidare il vetro

Appena terminato il passaggio della patata sul primo vetro, bagnate appena uno straccio pulitissimo in cotone passandolo velocemente nella bacinella di acqua tiepida (fate attenzione a non inzupparlo eccessivamente); strizzatelo molto bene e passatelo accuratamente sull'intera superficie appena trattata, eseguendo movimenti piuttosto svelti. Ora passate velocemente un panno morbidissimo e asciutto sul vetro: in pochi attimi provvederete così ad asciugarlo e nello stesso tempo a lucidarlo. A questo punto potete continuare la pulizia degli altri vetri, ovviamente ripetendo esattamente la medesima procedura. Il risultato finale vi sorprenderà, poiché le vostre finestre appariranno perfettamente pulite e splendenti con un metodo semplice ma particolarmente efficace.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' sempre bene pulire i vetri quando non vi batte il sole diretto per evitare che si formino aloni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con la carta di giornale

Avete i vetri delle finestre sporche e non avete idea di come pulirli in modo semplice e veloce? Potete provare a pulire i vetri con la carta da giornale. Pulire il vetro con il giornale è estremamente semplice e consente di eseguire questa operazione...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire i vetri senza detersivi

Le abitazioni devono essere sempre pulite e lucenti non solo per una questione di ordine ma anche di igiene. Anche i vetri delle case, necessitano di una pulizia costante ma per evitare di utilizzare i soliti prodotti chimici spesso dannosi e aggressivi,...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con gli aspiragocce

La pioggia, la neve, l'umidità e le impronte lasciate dai bambini, possono spesso macchiare i vetri e sporcarli fino a farli diventare indecenti. La trasparenza del vetro con la sporcizia, tende a diminuire ed è per questo che è sempre meglio mantenere...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri esterni delle finestre

Pulire le finestre rientra tra i tanti lavori casalinghi di fine stagione. Soprattutto quando il clima primaverile è alle porte e la calda stagione avanza. Pulire i vetri significa dotarsi di olio di gomito e di tanta pazienza per far scomparire tutte...
Pulizia della Casa

Come Pulire Vetri E Specchi

In una casa i vetri sono la prima cosa che si sporca, soprattutto a causa della pioggia, e spesso anche con tutta la buona volontà e tutto l'olio di gomito del mondo, faticano a ritornare come prima dell'acquazzone. Questa guida, quindi, servirà a fornire...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo ecologico

A volte si trovano sui vetri degli aloni antiestetici e indesiderati che bisogna togliere immediatamente per evitare di fare una brutta figura. Per la pulizia dei vetri sul mercato esistono tantissimi prodotti a prezzi convenienti. È importante però...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri delle finestre

Vetri opachi, poco splendenti soprattutto dopo una forte pioggia? Stanchi delle impronte lasciate sui vetri che risaltano agli occhi?In questa semplice guida, vi spiegheremo in maniera semplice ed efficace, come pulire i vetri delle vostre finestre attraverso...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con l'ammorbidente

Se anche voi, come me, avete sempre avuto una sola ed unica concezione del normalissimo flacone di ammorbidente, allora sappiate che esso può essere molto, ma molto di più. Pare, infatti, che la sua azione specifica riesca a compiere dei veri e propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.