Come pulire i vetri con la carta di giornale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Avete i vetri delle finestre sporche e non avete idea di come pulirli in modo semplice e veloce? Potete provare a pulire i vetri con la carta da giornale. Pulire il vetro con il giornale è estremamente semplice e consente di eseguire questa operazione molto rapidamente e, soprattutto, non lascia segni fastidiosi e antiestetici sulle superfici. Questa tecnica è ideale per essere utilizzata sia sui vetri che sugli specchi.

26

Occorrente

  • Fogli di giornale
  • Spray per vetri e specchi
36

Prendere un foglio di giornale e appallottolarlo

In primo luogo, utilizzando fogli di giornale non sprecherete più carta da cucina (riducendo così il consumo di esso) e non avrete bisogno di lavare molti stracci ogni volta che si lavano le finestre. Ovviamente gli strumenti essenziali e necessari per pulire le finestre con il giornale saranno fogli di giornale e spray per vetri e specchi (che ovviamente potranno essere sostituiti con qualsiasi prodotto specifico adoperate solitamente di solito). A questo punto, prendete un foglio di giornale, appallottolatelo con le vostre mani e, con il detergente spray, spruzzate sulla superficie della finestra (evitando di bagnare troppo la finestra).

46

Pulire la finestra

Ora prendete la palla di giornale, formata in precedenza, e con movimenti circolari pulite l'intera superficie del vetro o della finestra prestando particolare cura nel pulire gli angoli. Ora la finestra avrà un lato splendente, quindi provvedete a detergere accuratamente anche l'altro lato. Se state pulendo un ampia finestra in vetro, per semplificare il lavoro, suggerisco di dividere la superficie in più zone (magari iniziare a detergere prima la parte superiore e poi la parte inferiore). Attenzione però a non cadere dalla scala e rischiare di farvi del male, ricordate che gli incidenti in casa sono sempre molti e se non volete essere una delle tante vittime delle faccende di casa, quindi fate molta attenzione a dove mettete i piedi.

Continua la lettura
56

Asciugare con la carta di giornale

Arrivati a questo punto eseguite nuovamente l'operazione descritta nel precedente passo, ma senza utilizzare il foglio di carta che avete appena usato (poiché creerebbe ancora più aloni, non consentendo di pulire bene e asciugare la finestra). Quindi, create una nuova palla con un altro foglio di carta da giornale ed eseguite sempre lo stesso movimento circolare per pulire la superficie della finestra o del vetro. Procedete pulendo la superficie esterna, o l'interno se si è appena finito l'esterno ed infine asciugate il tutto con un panno pulito e morbido. Seguite questa semplice guida ed il gioco è fatto. Solo così potrete ottenere dei vetri lucidi e trasparenti in pochi minuti e con poco sforzo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i vetri delle finestre

Vetri opachi, poco splendenti soprattutto dopo una forte pioggia? Stanchi delle impronte lasciate sui vetri che risaltano agli occhi?In questa semplice guida, vi spiegheremo in maniera semplice ed efficace, come pulire i vetri delle vostre finestre attraverso...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo naturale

La pulizia dei vetri è il più delle volte un'operazione complessa. Purtroppo se non eseguita nella maniera giusta si provocano i brutti e antiestetici aloni, o peggio ancora, rimangono residui di peli. Al giorno d'oggi è possibile comprare tantissimi...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con prodotti naturali

Detergere i vetri viene ritenuto il lavoro maggiormente odiato dalle casalinghe e che richiede particolare tempo e sforzo in più. Molti dei prodotti messi in vendita per lavare bene le finestre non funzionano come si desidera, perché lasciano degli...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza lasciare aloni

Naturalmente, è risaputo che i vetri sporchi e pieni di aloni saltano immediatamente agli occhi e danno un'immagine non molto curata della propria abitazione. Possiamo tranquillamente affermare che pulire i vetri di casa non rappresenta un'attività...
Pulizia della Casa

Come Pulire Vetri E Specchi

In una casa i vetri sono la prima cosa che si sporca, soprattutto a causa della pioggia, e spesso anche con tutta la buona volontà e tutto l'olio di gomito del mondo, faticano a ritornare come prima dell'acquazzone. Questa guida, quindi, servirà a fornire...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con il limone

Pulire e far brillare i vetri delle finestre di casa, ma anche gli specchi, o altri vetri come, per esempio, quelli che ricoprono alcuni tavoli o mobili, richiede spesso olio di gomito. Questo può capitare se non eseguiamo una manutenzione costante,...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire i vetri i casa

Per avere una casa splendente e luminosa bisogna mantenere sempre puliti i vetri di finestre, tavolini o box doccia. Questo tipo di faccenda domestica sembra di facile realizzazione, eppure non è così. La pulizia del vetro infatti richiede molta dedizione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.