Come pulire i vetri con il giornale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo delle finestre che sono soggette a sporcarsi di frequente, a causa dell'esposizione a vento e pioggia o perché affacciano in un giardino a piano terra, per pulire i vetri possiamo considerare valido l'utilizzo del giornale. Questa carta non solo funziona molto bene, ma grazie all'inchiostro agisce come un leggero abrasivo, in grado di farci ottenere dei vetri puliti e splendenti.

26

Occorrente

  • Aceto bianco
  • Acqua distillata
  • Sapone liquido
  • Alcool
  • Perossido di idrogeno
  • Spugna
36

Per ottimizzare la pulizia dei vetri con la carta di giornale, per prima cosa, diluiamo dell'aceto bianco in acqua distillata (ottima quella del deumidificatore o del condizionatore), e con una spugna l'applichiamo sui vetri per sgrassarli, ma se ci sono delle striature che persistono, possiamo aggiungere qualche cucchiaino di sapone liquido.

46

Questi sono i rimedi naturali per pulire i vetri con i giornali, che riescono ad eliminare aloni, opacizzazioni e li rendono splendenti. Se utilizziamo uno spray detergente di tipo industriale, allora lo applichiamo direttamente sulla carta, ed iniziamo a strofinare con un movimento circolare per rimuovere tutte le macchie. A questo punto, passiamo a movimenti verticali ed orizzontali, fino a quando tutto il liquido si è cosparso sulla superficie. Adesso, prendiamo una spugna pulita, la immergiamo in acqua distillata (per evitare di contaminare il vetro con il calcare), e cominciamo la fase di risciacquo, asportando tutto lo sporco che nel frattempo si è sciolto colando lungo i vetri. Di fondamentale importanza è tuttavia da evitare che l'inchiostro contenuto nelle pagine dei giornali utilizzati, possa tracimare sul telaio specie se si tratta di legni chiari o infissi plastificati.

Continua la lettura
56

Si consiglia di non utilizzare Non alcun tipo di detergente che abbia una base acida, in quanto può danneggiare i vetri e può portare addirittura a costose riparazioni o sostituzioni. In commercio esistono molti detergenti specifici che possono essere scelti per la rimozione della macchie sui vetri con la carta di giornale. Molte aziende realizzano detersivi per panni a basso impatto ambientale, che funzionano abbastanza bene. Oltretutto, quando si tratta di eseguire una pulizia periodica, anche solo il giornale imbevuto con l’acqua calda funziona bene. Ogni volta che sul vetro si forma una macchia, è necessario pulirla immediatamente con il foglio di giornale asciutto. Utilizziamo una piccola quantità di acqua miscelata con un detergente specifico, per pulire le macchie e risciacquiamo solo con acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come Pulire Vetri E Specchi

In una casa i vetri sono la prima cosa che si sporca, soprattutto a causa della pioggia, e spesso anche con tutta la buona volontà e tutto l'olio di gomito del mondo, faticano a ritornare come prima dell'acquazzone. Questa guida, quindi, servirà a fornire...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri delle finestre

Vetri opachi, poco splendenti soprattutto dopo una forte pioggia? Stanchi delle impronte lasciate sui vetri che risaltano agli occhi?In questa semplice guida, vi spiegheremo in maniera semplice ed efficace, come pulire i vetri delle vostre finestre attraverso...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con il limone

Pulire e far brillare i vetri delle finestre di casa, ma anche gli specchi, o altri vetri come, per esempio, quelli che ricoprono alcuni tavoli o mobili, richiede spesso olio di gomito. Questo può capitare se non eseguiamo una manutenzione costante,...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo ecologico

A volte si trovano sui vetri degli aloni antiestetici e indesiderati che bisogna togliere immediatamente per evitare di fare una brutta figura. Per la pulizia dei vetri sul mercato esistono tantissimi prodotti a prezzi convenienti. È importante però...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri con prodotti naturali

Detergere i vetri viene ritenuto il lavoro maggiormente odiato dalle casalinghe e che richiede particolare tempo e sforzo in più. Molti dei prodotti messi in vendita per lavare bene le finestre non funzionano come si desidera, perché lasciano degli...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri in modo naturale

La pulizia dei vetri è il più delle volte un'operazione complessa. Purtroppo se non eseguita nella maniera giusta si provocano i brutti e antiestetici aloni, o peggio ancora, rimangono residui di peli. Al giorno d'oggi è possibile comprare tantissimi...
Pulizia della Casa

10 modi per pulire i vetri e renderli splendenti

Avere vetri puliti e splendenti non è sempre semplice. Quante volte infatti dopo averli puliti, guardandoli attentamente, ci accorgiamo che ci sono ancora delle piccole impronte o degli aloni, e ci tocca riprendere a pulire tutta la superficie per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.