Come pulire i termosifoni ad olio

Tramite: O2O 13/12/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Durante l'inverno, se l'impianto di riscaldamento non riesce a riscaldare tutti gli ambienti della casa, può non essere piacevole viverla: purtroppo alcune stanze restano infatti fredde, umide e decisamente scomode da utilizzare. È possibile trovare una soluzione a questo problema intervenendo in diverse maniere e una di queste è quella di aggiungere al proprio sistema di riscaldamento, uno o più elementi elettrici ad olio; sono dei pratici termosifoni facili spostare da un ambiente a un altro, sono silenziosi e possiedono solitamente una funzione di spegnimento automatico al raggiungimento di una determinata temperatura. Ma come si possono pulire? Ne parleremo nella guida che state per leggere.

26

Occorrente

  • Sppazzolino per caloriferi, acqua, sapone, stracci, panno morbido
36

Preparare l'occorrente

I termosifoni a olio, possono essere considerati come e vere e proprie stufe: sanno diffondere uniformemente e in maniera persistente il calore, deumidificano l?aria e migliorano la qualità dell?ambiente in cui vengono collocati. Come capita per tutte le varie tipologie di termosifoni, anche quelli a olio si sporcano e si impolverano, ma trattandosi di elementi elettrici, devono essere sempre puliti in totale sicurezza, staccando ogni volta la spina dalla presa all'inizio del lavoro. Per quanto riguarda il materiale necessario per la loro pulizia, procuratevi un apposito spazzolino dal manico lungo per caloriferi, una bacinella di acqua piuttosto calda, del sapone, degli stracci puliti, un panno di lana. Non utilizzate mai prodotti contenenti alcool.

46

Iniziare il lavoro

Proteggete il pavimento con dei fogli di nylon oppure con diverse pagine di giornale, quindi, dopo aver staccato la spina dalla presa del termosifone, copritela con un panno per non rischiare di bagnarla, poi allontanatela il più possibile dal calorifero tendendo bene il filo. Prendete lo spazzolino e passatelo ripetutamente tra le varie colonnine per eliminare la polvere, poi sciogliete un cucchiaio di sapone liquido in una bacinella piena d'acqua piuttosto calda. Immergetevi uno straccio e strizzatelo bene, quindi attorcigliatelo, fatelo passare tra le colonnine muovendolo dall'alto al basso, in avanti e all'indietro. Ripetete una seconda volta l'operazione, e se occorre, cambiate l'acqua e aggiungete altro sapone. Pulite poi l'esterno del calorifero, evitando di toccare con lo straccio bagnato il pulsante di accensione/spegnimento: basterà passarvi un fazzoletto di carta leggermente umido.

Continua la lettura
56

Completare la pulizia

Adesso prendete un altro straccio e risciacquate il termosifone mettendo acqua pulita nella bacinella. Dopo aver tolto ogni traccia di sapone dal calorifero, provvedete ad asciugarlo: attorcigliate uno straccio asciutto e passatelo più volte tra le colonnine, poi asciugate bene anche le parti esterne. Passate uno straccetto leggermente umido anche sul filo, eliminandovi polvere ed eventuale sporcizia. Ora passate un panno soffice sull'intero elemento e togliete la protezione dalla spina: il vostro termosifone a olio adesso è perfettamente pulito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siccome si tratta di un elemento elettrico, eseguitevi solo dei semplici interventi di manutenzione: per qualsiasi altra operazione rivolgetevi al venditore oppure a personale esperto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per pulire i termosifoni

In ogni abitazione, soprattutto durante il periodo invernale, non possono mai mancare i termosifoni. Essi infatti riscaldano la casa durante il freddo e aiutano a mantenere ben caldo l'ambiente. Non tutti sanno però che i termosifoni necessitano di una...
Pulizia della Casa

Come pulire i termosifoni in ghisa

Nelle abitazioni più classiche il sistema di riscaldamento è stato realizzato con i termosifoni in ghisa. Infatti i termosifoni in ghisa sono la scelta più economica e più comune per mantenere un buon livello di riscaldamento in casa durante la stagione...
Pulizia della Casa

Come pulire i termosifoni

I termosifoni attirano tantissima polvere, specialmente durante la stagione invernale, quando sono accesi. Per questa ragione è necessario pulirli almeno una volta alla settimana, in modo tale da eliminare qualsiasi forma di impurità che si accumula....
Pulizia della Casa

Come pulire le bottiglie di olio

Un elemento basilare della dieta mediterranea è senza ombra di dubbio l'olio d'oliva che in genere viene venduto in bottiglie, e può tranquillamente essere messo anche all'interno di oliere. Se tuttavia le bottiglie peraltro molto belle per forma e...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dal parquet

Il parquet è un rivestimento elegante che impreziosisce gli ambienti in cui è presente. Il suo materiale e i colori riescono a scaldare ed arredare salotti e camere da letto. Tuttavia, ha bisogno di notevoli cure per rimanere lucido e pulito. Oltre...
Pulizia della Casa

Come pulire i quadri a olio

Ogni quadro necessita di una determinata cura ed attenzione, affinché possa durare molto più a lungo rispetto agli altri. I quadri rappresentano un vero e proprio dettaglio d'arredo in grado di modificare completamente l'ambiente solamente con la loro...
Pulizia della Casa

Come pulire i contenitori per l'olio d'oliva

Per pulire i contenitori per l'olio di oliva, come le bottiglie oppure i bidoncini, esistono differenti metodologie che in seguito andremo a scoprire insieme. Questi recipienti devono essere puliti in maniera accurata, altrimenti, si corre il rischio...
Pulizia della Casa

Come pulire un vecchio dipinto ad olio

Come vedremo insieme nei pochi passi di questo tutorial, nonostante possa sembrare difficile, effettuare lavori di pulizia e manutenzione di alcuni oggetti in apparenza complessi, come ad esempio un vecchio dipinto ad olio, è in realtà un lavoro semplice...