Come pulire i tappetini in pelle

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Una vettura per molti è semplicemente il mezzo che permette lo spostamento del guidatore e del passeggero dal punto A al punto B, non riferisce ne esprime un' utilità o una funzione diversa da quella del viaggio e non viene vista nelle sue molteplici sfaccettature. In realtà l' auto possiede qualità e funzioni che forse molti non hanno il tempo di sfruttare appieno, ma certi comfort, specifici optional e particolari dettagli possono fare la differenza durante un viaggio, fino a trasformarlo rendendolo un vero e proprio piacere. In alcuni casi è possibile che certi tipi di autovetture adottino materiali di qualità perfino per parti che invece in altre auto sono progettate per resistere all' usura, questo è il caso dei tappetini in pelle, belli, di classe, ma facilmente logorabili e soggetti allo sporco. Proprio per questo motivo, in questa occasione vedremo come pulire i tappetini in pelle, il procedimento non è complesso e ci occuperà per un massimo di un paio di ore. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • aspirapolvere
  • sale grosso
  • carta da cucina
  • panno in microfibra
  • bicarbonato
  • spazzola morbida
37

La pulizia sui tappeti di pelle deve essere effettuata periodicamente, ci vuole una maggiore attenzione rispetto a quelli in tessuto. Giornalmente bisognerà ricordare di passare l'aspirapolvere sul tappeto, partendo sempre dal centro del tappeto verso l'esterno, seguendo dalla direzione del pelo. Poiché la pelle trattata si danneggia e perde lucentezza con l'umidità, sarà consigliabile non usare mai attrezzi per pulire che agiscono a vapore, né acqua o schiume detergenti.

47

Per un'ottima pulizia non dimentichiamoci poi di far prendere spesso aria al tappeto, lasciandolo steso all'aperto almeno un ora al giorno. Per una pulizia più accurata, da effettuare almeno una volta al mese, bisognerà invece ricoprire il nostro tappetino con abbondante sale grosso, quello che utilizziamo solitamente in cucina. Aspettiamo poi accuratamente che agisca per una giornata, poi possiamo scrollare il tappeto e passiamo di nuovo accuratamente l'aspirapolvere per eliminare totalmente i residui di sale, evitando che sciogliendosi con il tempo possano danneggiare il pelo.

Continua la lettura
57

Se il tappetino dovesse bagnarsi, facciamo attenzione ad asciugare subito il liquido con la carta da cucina e poi, per togliere l'eventuale macchia, andiamo a bagna leggermente un panno in microfibra e strofiniamo la macchia seguendo il verso del pelo. Se purtroppo la macchia è di vecchia natura, dovremmo utilizzare un pochino di bicarbonato, leggermente inumidito e passiamo a strofinare il tutto. Poi con una spazzola morbida eliminiamo bene tutto il bicarbonato. Per conservare infine il nostro tappeto, ricordiamoci di coprirlo con la carta velina e con dei fogli di giornale, poi arrotoliamolo seguendo sempre il verso dei peli.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i tappetini in gomma della cucina

In cucina, precisamente all'altezza del lavabo e su alcuni mobili adiacenti, è buona abitudine posizionare i tappetini in gomma. Essi hanno il compito di assorbire l'acqua e proteggere la superficie sottostante dal calcare. Inoltre, i tappetini in gomma...
Pulizia della Casa

Come pulire un giubbino in pelle

In questo articolo vogliamo farvi capire in che modo poter pulire un giubbino di pelle, che abbiamo in casa. Negli ultimi anni il fai da te è diventato un buon amico anche nel campo dell'abbigliamento e di tutto ciò che lo circonda, come per esempio...
Pulizia della Casa

Come pulire divani in pelle o cuoio

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione...
Pulizia della Casa

Come pulire una giacca di pelle

Se avete un giacca di pelle oppure un giubbotto o altri capi della stessa natura, è importante sapere quali prodotti si possono utilizzare per farli ritornare come nuovi. In commercio ce ne sono molti a base chimica quindi nocivi per la salute, per...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona in pelle

La pelle è un materiale naturale che necessita di accurate attenzioni. Nella sua pulizia e manutenzione bisogna utilizzare i metodi più appropriati e consoni. Una poltrona in pelle rende l'arredamento di un soggiorno, di un salotto o di uno studio elegante...
Pulizia della Casa

Come pulire un divano in pelle

Il divano in pelle è un elemento di arredo, che ha il compito di offire momenti di relax, per chiunque usufruisca di esso. Rispetto agli altri divani in stoffa, microfibra o tessuto quello in pelle ha bisogno di maggiori attenzioni. Infatti il divano...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti in pelle

I tappeti in pelle sono dei complementi d’arredo vintage, e come tutte le cose vintage, oggi tanto apprezzate, stanno ritornando di moda. Sappiamo benissimo che i tappeti possono essere costituiti da diversi materiali, ragion per cui per la loro pulizia...
Pulizia della Casa

Come pulire oggetti e abiti in pelle

La pelle è uno dei materiali più delicati e difficili da pulire. Questa operazione infatti richiede molta accortezza, onde evitare di andare a rovinare i nostri capi, soprattutto se ci troviamo di fronte ad abiti a cui siamo particolarmente legati o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.