Come pulire i quadri

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I quadri, sono da tempo, parte ornamentale delle nostre case, alla pari con mobili, tappetti e tende. Pensateci, vi è mai capitato di entrare in una casa o anche un ufficio, e di non trovare nulla appeso al muro? Credo di no. E ciò perché delle pareti spoglie, sono davvero tristi da vedere. A maggior ragione oggi, che troviamo arredamenti variegati che vanno dal classico- barocco, al super moderno, anche i quadri si sono dovuti adattare. Ovviamente le tipologie dei quadri sono infinite e difficili da classificare, e per questa ragione mi soffermerò sulle tipologie che più comunemente troviamo nelle nostre abitazioni. I quadri su tela e i quadri incorniciati, con uno vetro che lo protegge. Seguite questa guida e vi spiegherò come pulire i quadri.

25

Occorrente

  • Panno morbido
  • pennello morbido
  • aceto
35

Ecco come procedere alla pulizia di un quadro senza vetro e/o un quadro su tela. Quest'ultimi, proprio per l'assenza di una protezione sono più esposti alle polvere e agli agenti esterni, e quindi necessitano di una manutenzione più meticolosa. È necessario munirci di un pennello a setole morbide e iniziare a spolverare con quest'ultimo, il quadro partendo dall'alto e scendendo via via su tutta la superficie del quadro. Poi bisogna capovolgere il dipinto e ricominciare dall'inizio, proprio per essere sicuri di eliminare tutta la polvere. Evitate l'utilizzo, a volte consigliato, di patate crude o cipolle, in quanto, anche se naturali possono comunque lasciare dei residui sul quadro e quindi formare delle macchie.

45

Infine aggiungo che molti quadri, proprio come protezione, hanno uno strato di vernice, che però con il tempo, si può deteriorare e sgretolare. In questo caso bisogna ripristinare la pellicola, nei casi meno gravi si possono seguire dei consigli del fai da te. Se invece la vernice è ingiallita o mancante è necessario l'aiuto di un restauratore. La cosa più importante da fare con i quadri, è quella, di avere molta cura e amore nella manutenzione solo così potremmo evitare riparazione costose sui nostri capolavori.

Continua la lettura
55

Infine per quanto riguarda la manutenzione del classico quadretto incorniciato con il vetro, questa sarà abbastanza facile da eseguire. Grazie al vetro infatti, il quadro in se, sarà protetto dagli agenti esterni come polvere, acari, fumo ecc. Basterà quindi, spolverare il vetro con un panno inumidito con dell'aceto, che renderà il quadro pulito eliminando aloni e impronte fastidiose. Ma bisogna anche fare attenzione alla cornice; se ci troviamo di fronte ad una cornice lineare basterà passare una panno morbido per asportare la polvere, mentre se la cornice è lavorata e presenta delle fessure sarà utile utilizzare un pennello morbido per eliminare meglio la sporcizia. Di tanto in tanto, inoltre, sarà bene smontare il quadro per pulire anche la parte interna del vetro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come preparare uno spray per spolverare

In casa non mancano mai prodotti per la pulizia, in genere se ne ha uno per ogni occasione, per i pavimenti, per il bagno, per la cucina e i piatti, o per i mobili lucidi o in legno. Questi detergenti possono essere più o meno costosi a seconda delle...
Economia Domestica

10 trucchi per risparmiare tempo nelle pulizie domestiche

Una delle cose che sicuramente riempie le giornate dei casalinghi e non è, senza alcun dubbio, tutto quello che riguarda la pulizia della casa in cui abitiamo. Pulire una casa abitata non è facile: richiede tempo prezioso, denaro, buona volontà e olio...
Pulizia della Casa

Come Programmare Le Pulizie Primaverili

Ci sono dei particolari periodi dell'anno in cui solitamente si effettuano delle pulizie a fondo della casa. Si tratta di quelle che vengono chiamate "pulizie di primavera". Durante esse si spostano i mobili, si rassetta, si spolvera oppure si sistemano...
Pulizia della Casa

Come pulire le imposte delle finestre

Avere una casa piena di finestre è sicuramente molto gradevole, grazie alla possibilità di avere un ambiente molto più luminoso. Molte finestre, sono spesso dotate di imposte o persiane create con diversi materiali, che servono ad oscurare le finestre...
Pulizia della Casa

Come mantenere lucido un vecchio pavimento in marmettone

Case in vecchio stile oppure storiche abitazioni fine '800, posseggono spesso stupendi pavimenti in marmo o in marmettoni (per mattonelle di dimensioni superiori a quelle 20 x 20 delle marmette). Se anche casa vostra ha un pavimento in marmettone saprete...
Pulizia della Casa

Come organizzare e pianificare la pulizia della casa

Avere una casa pulita e in ordine non è una cosa così difficile, basta organizzarsi un po' e avere una certa costanza. In effetti non occorre pulire la casa da cima a fondo tutti i giorni, nel senso di spolverare e lavare per terra ogni giorno sarebbe...
Pulizia della Casa

Come igienizzare la camera dei vostri bambini

La pulizia dei luoghi in cui i più piccoli giocano e trascorrono gran parte della loro giornata è fondamentale per garantire ai vostri bambini uno stile di vita corretto. Se cercate una guida con indicazioni e utili suggerimenti per capire come igienizzare,...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Camere Da Letto

Pulire e ordinare le camere da letto del proprio appartamento è fondamentale sia per motivi igienici che estetici; inoltre, in questo modo si dorme in un ambiente confortevole e profumato. Fa parte del processo educativo cominciare fin da piccoli i bambini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.