Come pulire i pavimenti in resina

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quando si decide di rinnovare la propria abitazione, una delle prime cose a cui si pensa è la pavimentazione. Esistono diversi materiali che si possono utilizzare per questa parte della casa, basta semplicemente sceglierne uno. I classici pavimenti in parquet di legno, marmo o ceramica si possono tranquillamente sostituire con la resina. Questo tipo di pavimentazione si posa con estrema facilità e la sua manutenzione non richiede particolari accorgimenti.
Il pavimento in resina si presenta come una superficie monolitica, priva di fughe e senza alcun tipo di fessura. Per questo motivo, lo sporco si accumula difficilmente.
In questa pratica guida, vedremo come pulire i pavimenti in resina, preservandone la lucentezza nel tempo.

28

Occorrente

  • Pavimenti in resina
  • Aspirapolvere
  • Panno morbido
  • Acqua
  • Detergente per pavimenti in resina
  • Eventualmente, prodotti anti-ingiallimento
38

La resina è un materiale che si presta a diversi giochi di luce, colore e trasparenza. Oltretutto, si tratta di un materiale economico e in grado di coprire qualunque superficie.
Per far sì che il rivestimento diventi una vera e propria opera di finitura, bisogna posarlo su un supporto adeguato. Quest'ultimo servirà a mantenerlo ben saldo. In questo modo si compenserà ogni eventuale pendenza e si potrà garantire un isolamento ottimale.
Quanto alla pulizia, vediamo come bisogna comportarsi per eliminare facilmente la sporcizia.

48

La pulizia dei pavimenti in resina non è affatto difficile. Un pavimento di questo tipo è idrorepellente, dunque resiste a varie tipologie di macchia. Per lucidare la resina, passate semplicemente l'aspirapolvere o la scopa. Con uno di questi utili strumenti riuscirete ad eliminare ogni residuo di sporcizia. Successivamente, lavate il pavimento con un panno morbido bagnato in acqua e detergente.
Quanto all'asciugatura, lasciate le finestre aperte per diversi minuti, così il pavimento si asciugherà velocemente. Infine, passate un panno asciutto e morbido.

Continua la lettura
58

Se desiderate regalare ai vostri pavimenti in resina una migliore lucentezza, allora vi consiglio di stendere periodicamente un'apposita cera. Questo prodotto farà brillare la pavimentazione, liberandola dalle porosità e tenendo lontano lo sporco per molto tempo. Eventualmente, potreste anche optare per soluzioni homemade se volete lucidare la resina in modo delicato e sicuro.
Qualora doveste eliminare il grasso, servitevi di una spazzola di saggina e integratela con detergenti antigrasso specifici.

68

Quando scegliete un pavimento in resina per la vostra casa, tenete a mente il fatto che la resina è poco resistente ai raggi ultravioletti. Onde evitare questo problema, non scegliete le resine epossidiche. Preferite piuttosto quelle poliuretaniche, cementizie oppure acriliche.
Se i vostri pavimenti sono in resina epossidica, dovrete tenere a bada possibili ingiallimenti precoci.
A tal proposito, potete utilizzare dei prodotti anti-ingiallimento, capaci di mantenere il colore originale del rivestimento.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il pavimento è colpito dal sole, utilizzate resine cementizie, poliuretaniche oppure acriliche.
  • Pulite i pavimenti in resina con detergenti specifici, se volete anche con gli antipolvere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come applicare la resina per pavimenti esterni

Molto spesso, dopo aver fatto lavori di ristrutturazione interni, ci si rende conto di come i pavimenti esterni stonino con quelli interni. I motivi possono essere diversi: per il colore, per il modello, oppure semplicemente perché c'è grosso distacco...
Ristrutturazione

Come fare un rivestimento in resina per bagno

Un rivestimento in resina è la scelta più appropriata per rinnovare pavimenti e pareti. La resina da rivestimento è infatti un materiale duttile, impermeabile e resistente a tutte le usure. Inoltre è inodore, atossico e privo di qualsiasi emissione...
Arredamento

Come scegliere un pavimento in resina

La scelta di un pavimento in resina è differente da altri tipi di pavimentazione. Non si tratta infatti di un materiale che viene selezionato ed installato così com'è. Significa invece intraprendere un preciso percorso progettuale. Esso saprà condurre...
Ristrutturazione

Come fare manutenzione di un pavimento in resina

La resina è un materiale che negli ultimi anni è stato usato per rivestire i pavimenti, poiché è pratico, ha uno spessore ridotto ed è anche atossico. Importante è usare dei prodotti giusti per la pulizia, quindi non aggressivi ed abrasivi. In riferimento...
Ristrutturazione

Come rimuovere la resina epossidica

Le resine sono sostanze molto utilizzate in diversi campi d'applicazione, e svolgono un ruolo piuttosto importante nella riparazione di diversi oggetti, o anche nella costruzione, in base alle esigenze del caso.Sempre più spesso, sia nel campo dell'edilizia...
Arredamento

Come arredare con oggetti in resina

Il processo creativo legato all'arredamento della propria abitazione deve tener conto di una serie di elementi e fattori. Quest'ultimi il più delle volte, o comunque nelle fasi preliminari dell'arredamento, vengono sottovalutati. Per cui arredare è...
Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Esterni

Come scegliere delle sedie in resina

La resina è un materiale molto resistente usato per la realizzazione di mobili da arredo per esterno ma anche per la realizzazione di pavimenti, vasi da fiori e molto altro ancora. La resina è molto simile alla plastica, materiale con cui, spesso, esso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.