Come pulire i mobili in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I mobili in legno hanno bisogno di una pulizia e attenzione particolare. Quando, infatti, la polvere vi si deposita, oltre a formare una indesiderata e appiccicaticcia patina chiara, tende anche a penetrare nelle fibre. Queste finiscono per asciugarsi eccessivamente, portando a un invecchiamento precoce del mobile, che finisce anche per screpolarsi. Come evitare tutto questo? Niente di particolarmente difficoltoso. Infatti, è necessario trattare adeguatamente i mobili, con una facile manutenzione abituale, lucidandoli periodicamente. In questa guida vi spiegheremo come pulire i mobili in legno.

24

Preparazione

Esistono vari tipi di mobili in legno: Tavoli, credenze, cassettoni, armadi e molto altro. I mobili in legno hanno un fascino caratteristico e particolare: per poterli mantenere belli e lucidi nel tempo, occorre dedicarvi poche e regolari cure nella giusta maniera. Dopo aver tolto la polvere dalle superfici con uno straccetto soffice e pulito, è il momento di usare un detergente.

34

Come rimuovere la polvere

In tutti i casi vi consiglio di non utilizzare dei prodotti chimici costosi. Provate, invece, a preparare a casa questa efficiente ed economica soluzione: prendete uno spruzzino vuoto, e metteteci mezzo bicchiere d'acqua, un cucchiaio di succo di limone, quattro gocce di sapone di Marsiglia liquido e mezzo cucchiaino di olio di oliva. Mescolate energicamente tutto quanto, agitando bene la bottiglietta. Spruzzate una sufficiente quantità della soluzione sul legno, e passatevi subito un panno morbido, strofinando l'intera superficie, e pulendola con cura in ogni sua parte. Evitate assolutamente di lasciare aree bagnate, e non usate mai stracci intrisi di acqua: rischiereste di causare dannosi rigonfiamenti, o antiestetici aloni. Se sono presenti parti intagliate o caratterizzate da scanalature, usate un pennellino, oppure uno spazzolino da denti per eliminare la polvere annidata anche nei piccoli spazi.

Continua la lettura
44

Rifiniture

Fatto tutto ciò è l'ora di effettuare una buona pulizia con il sistema descritto nel passo precedente, bagnate e strizzate bene un panno di spugna e passatelo accuratamente sul mobile, asportando ogni possibile traccia di sporco. Asciugate infine completamente e accuratamente tutto quanto con una pezza di lana, eseguendo così una buona lucidatura della mobilia. Se a questo punto il legno non appare ancora sufficientemente nutrito e brillante, potete completare l'operazione passandovi poca cera d'api con uno straccetto morbido e strofinando infine la superficie trattata con un panno soffice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire fuliggine dai mattoni

La fuliggine rilasciata dai caminetti crea sulla superficie con cui va a contatto, delle macchie piuttosto ostili, ed è quindi necessario eseguire una pulizia periodica per evitare la sua formazione. L'eliminazione avviene in maniera piuttosto semplice...
Ristrutturazione

Come tappare i buchi dell'intonaco

I buchi dell'intonaco sono un problema abbastanza diffuso, causato dal deterioramento della superficie o da alcuni elementi esterni. Anche se a volte questi difetti si presentano come piccole crepature, spesso necessitano di un intervento per evitare...
Pulizia della Casa

Come pulire l'armadio

L'armadio è un mobile a ripiani, spesso munito di cassetti, chiuso da uno o più sportelli, usato per riporvi soprattutto abiti ma anche altri oggetti. Negli armadi tende generalmente ad accumularsi la polvere; si rende pertanto necessario procedere,...
Pulizia della Casa

Come pulire gli schermi elettronici di casa

Possiamo usare tutte le precauzioni del mondo ma non possiamo impedire alla polvere di depositarsi o alle impronte di stamparsi su occhiali, specchi e vetrine o sugli schermi di casa. E’ risaputo che sugli schermi di nuova generazione, sensibili quanto...
Pulizia della Casa

Come pulire i battiscopa di legno

Se in casa avete un parquet oppure un normale pavimento in ceramica, potete anche posare dei battiscopa di legno, particolarmente adatti per un ambiente rustico o una mansarda. Il problema è tuttavia legato alla pulizia, in quanto la loro posizione non...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di urina del gatto dal divano

Se in casa avete un gatto, sicuramente vi sarà capitato di ritrovarvi con l'odore di urina sul divano il che non è certamente una cosa piacevole. Per rimediare a ciò, esistono fortunatamente alcuni rimedi molto efficaci che vi consigliamo di provare....
Pulizia della Casa

Come Eliminare Le Macchie D'Acqua Dalle Superfici Della Cucina In Acciaio

Quando si ha un lavello in acciaio nella propria cucina spesso può capitare di ritrovarsi con delle fastidiose macchie d'acqua che fanno fatica ad andare via. Tuttavia esistono dei rimedi piuttosto efficaci che posso aiutare a risolvere questo problema....
Pulizia della Casa

Come lavare le sedie in ecopelle

L'ecopelle, ai giorni d'oggi, è un materiale adoperato in molteplici settori. Basti pensare che viene impiegato per realizzare i rivestimenti di divani, sedie, poltrone, letti e anche per l'abbigliamento. L'ecopelle è un prodotto sintetico, che deriva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.