Come pulire i mobili in casa: 5 consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli appartamenti, le ville, le case in campagna e in città, hanno sempre bisogno di essere pulite per bene per mantenersi sempre ordinate e perfette. Molti mobili delle proprie abitazioni però, se vengono puliti con prodotti sbagliati o con metodi inappropriati, tendono a rovinarsi e a durare poco tempo. Per avere qualche idea in più su come pulire al meglio i mobili della propria casa, eccovi 5 utili e semplici consigli che potranno sicuramente aiutarvi.

26

Usare prodotti poco aggressivi

Per pulire i mobili della propri casa, è necessario sempre fare attenzione ai prodotti da utilizzare. Per i mobili in legno molto antichi e delicati, rinunciate subito all'idea di utilizzare prodotti contenenti candeggina, alcool o sostanze altamente aggressive e spesso corrosive. Optate sempre per batuffoli di cotone imbevuti con un pizzico di aceto o per prodotti adatti al legno.

36

Scegliere panni in cotone

Per pulire la superficie dei mobili sia in legno che in materiali similari ultramoderni, è sempre indicato scegliere delle specifiche pezze o dei panni morbidi in grado di rimuovere la polvere e la sporcizia accumulata, senza lasciare alcun graffio. Potete optare per panni antistatici per togliere la polvere e per delle pezzuole in microfibra per rimuovere le tracce incrostate di sporco.

Continua la lettura
46

Miscelare i prodotti con l'acqua tiepida

Per eliminare le tracce di sporco, potete anche diluire i vostri prodotti specifici per il legno o per il metallo o i vostri prodotti naturali (aceto, bicarbonato, ecc.), sempre con acqua tiepida. L'acqua tiepida unita ai prodotti specifici, riesce ancora di più a pulire in profondità e a donare ai mobili una maggiore brillantezza e lucentezza.

56

Usare l'ammoniaca

Per chi vuole cimentarsi nell'utilizzo di prodotti fai da te e rinunciare ai prodotti chimici, potete anche provare ad utilizzare un miscuglio creato con ammoniaca, acqua e bicarbonato per rimuovere le tracce di sporco ostinate dai vostri mobili. È chiaro che questa miscela, è più adatta ai mobili meno delicati e più moderni e non ai mobili antichi. Questa miscela è inoltre in grado non solo di pulire in profondità, ma anche di disinfettare ogni superficie rendendola pulitissima e brillante.

66

Usare il sapone di Marsiglia

Anche il sapone di Marsiglia, si è dimostrato un utilissimo prodotto in grado di pulire perfettamente i mobili di qualsiasi materiale. Vi basterà sciogliere del sapone di Marsiglia a scaglie in dell'acqua calda e strofinare con un panno morbido la superficie del mobile da pulire. Il sapone di Marsiglia, è uno dei prodotti meno aggressivi e più indicati per pulire qualsiasi cosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in Rattan

L'esatta pulizia dei mobili è indubbiamente un qualcosa di parecchio importante, che vi consente di avere complementi d'arredo sempre detersi e sprovvisti di polvere. Con riferimento ai mobili di legno, risulta davvero essenziale adoperare una tecnica...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili imbottiti

I mobili imbottiti rispetto a quelli normali vanno puliti frequentemente per scongiurare il proliferare degli acari della polvere, che notoriamente gradiscono nidificare nei tessuti. Per ottimizzare il risultato, bisogna quindi adottare delle tecniche...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in casa

La pulizia del mobilio è una procedura di routine che si esegue per tenere la propria abitazione salubre e confortevole. Nonostante questo, è possibile incorrere in errori in grado di compromettere sia il risultato finale della pulizia che la vostra...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili laccati

I mobili compongono gran parte della nostra abitazione. Pertanto è importante averne molta cura ed attenzione al fine di preservarne la bellezza e lo splendore. In questa guida dunque verrà dati alcuni semplici ma efficaci consigli per capire pulire...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili in bambù

Per chi ama un arredamento esotico, sofisticato e dii grande impatto estetico, un posto d'onore potrebbe essere rappresentato dai mobili in bambù, un legno bello a guardarsi ma anche versatile perché può essere utilizzato per arredare non solo gli...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Mobili Di Legno

Le pulizie sono un appuntamento fisso per ogni buona casalinga e non ci si può esimere da questo compito: tra elettrodomestici, vestiti oppure sanitari, ci sono davvero molte attività da svolgere. Parliamo, per esempio della pulizia dei mobili: essi...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili con acqua e sapone

Affinché i nostri mobili possano durare più a lungo, bisognerà prendersi cura di loro e proteggerli dagli agenti atmosferici e dalla polvere che si insinua ovunque. Se poi si ha a che fare con mobili antichi di un legno pregiato è preferibile non...
Pulizia della Casa

Come pulire i mobili da giardino

Con l'avvicinarsi della bella stagione giardini e terrazzi diverranno le parti più frequentate e sfruttate delle nostre case. Per godere appieno di spazi piacevoli e accoglienti per noi e per gli amici, è indispensabile che essi siano ordinati, ben...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.