Come pulire i mattoni a vista

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Una parete di mattoni è progettata per durare nel tempo, ma ha bisogno di cura e pulizia costante. I mattoni a vista, chiamati anche mattoni faccia a vista, costituiscono un peculiare complemento di arredo, capace di conferire alla casa un'eleganza e uno stile indubbiamente chic e appariscente. Sono dei tipi di mattoni molto versatili, poiché possono essere utilizzati sia per interni che per esterni. Ma ora vediamo come pulire i mattoni a vista.

25

La prima pulizia dei mattoni a vista va eseguita non appena è stata completata la posa in opera dei mattoni. È opportuno comunque che la parete, o la porzione di parete, sia stata terminata, ma non bisogna assolutamente lasciar passare più di ora. Una volta rimosse le macchie e incrostazioni, il risultato sarà molto gradevole e non comporterà la formazioni di antiestetiche fughe. Per eseguire questa pulizia occorrerà utilizzare una spugnetta imbevuta in acqua tiepida. Strofinare lievemente sulla superficie per eliminare lo stucco, ma senza premere troppo, per evitare di graffiare i mattoni.

35

La pulizia quotidiana invece, potrà essere effettuata con un semplice panno asciutto in cotone. Molto adatti i panni morbidi, capaci di attirare la polvere dei muri e dei complementi di arredo, con il semplice passaggio sull'oggetto. È importante non tralasciare l'uso periodico di un detergente appositamente realizzato per i mattoni a vista. Questi garantiscono una conservazione ottimale del suo materiale di composizione esterno, mantenendolo al tempo stesso lucido e protetto.

Continua la lettura
45

La sua caratteristica porosità, rende molto assorbente il mattone a vista. Per quest'ultimo motivo, è altamente consigliato proteggere la sua superficie esterna dall'attacco di polvere o in generale di sporco. È vivamente sconsigliato avvalersi di prodotti per la pulizia generica dei pavimenti o della casa. I detersivi comuni infatti, se contenenti agenti aggressivi e sgrassanti, possono seriamente corrodere la superficie dei mattoni. A tal proposito, è possibile sciacquare con acqua e strofinare con una spazzola a setole dure. Per le macchie ostinate, basta aggiungere mezza tazza di ammoniaca per ogni secchio d'acqua e risciacquare bene.

55

Infine, se le soluzioni sopra riportate non hanno prodotto risultati soddisfacenti, è possibile utilizzare un pulitore a vapore ad alta pressione. In questo caso, basterà spruzzare i mattoni e, di tanto in tanto, sciacquare via lo sporco con un panno pulito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rivestire le pareti interne con i mattoni

Le pareti di mattoni venivano realizzare nelle vecchie costruzioni rustiche ed erano lasciate allo stato grezzo per evitare di sostenere ulteriori costi per l'intonacatura. Oggi, invece, i muri interni di mattoni sono diventati una vera e propria tendenza,...
Ristrutturazione

Come decorare casa con mattoni a vista

Chi non ha mai sognato di vivere in un loft di New York? Ovviamente non possiamo garantire lo stesso panorama ma una cosa è certa: si può benissimo ricreare la stessa atmosfera. Come? Non è difficile se deciderai di decorare una parete di mattoni a...
Ristrutturazione

Come pavimentare con mattoni autobloccanti

I mattoni autobloccanti rappresentano la soluzione ideale per chi desidera aggiungere una pavimentazione esterna senza dover eseguire dei massicci lavori per l'installazione. Questi mattoni, infatti, poiché vanno incastrati l'uno nell'altro, non necessitano...
Pulizia della Casa

5 modi per pulire i mattoni a vista in soggiorno

Se per arredare il nostro soggiorno abbiamo optato per una serie di materiali naturali, come ad esempio il cotto per i pavimenti e i mattoni a vista per una parete o per il caminetto, è importante sapere che per pulirli ci sono molti metodi da adottare,...
Ristrutturazione

Come Praticare un'apertura in un muro di mattoni

Una casa a volte può comportare due tipi di interventi: una manutenzione ordinaria ed una straordinaria. A quest'ultima categoria appartengono i lavori che comportano la demolizione di opere murarie oppure la loro costruzione. Spesso per migliorare la...
Esterni

Come installare le lanterne su una parete di mattoni

Se in casa abbiamo una o più pareti realizzate con i mattoni e lo stesso dicasi in un giardino, possiamo applicare delle lanterne senza particolari problemi, purché usiamo metodi adeguati e soprattutto gli attrezzi giusti. A tale proposito ecco una...
Esterni

Come eseguire e scegliere il coronamento del muretto di mattoni

Se hai costruito un muretto in mattoni è giunto il momento di eseguire la copertura dello stesso: il suo "coronamento". Le ragioni sono essenzialmente due: estetiche e funzionali. Oltre all'aspetto, infatti, è necessario proteggere il mattoni e i giunti...
Ristrutturazione

Come costruire una tettoia ad arco in mattoni

È ormai noto fin dai tempi antichi che le strutture ad arco hanno una tenuta di gran lunga migliore rispetto a quelle piane, anche se per la loro realizzazione è richiesto un sforzo maggiore; la differenza più importante sta nel fatto che bisogna impiegare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.