Come pulire i materassi e i cuscini con il bicarbonato di sodio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'igiene della propria casa è un qualcosa di fondamentale per la nostra salute. Il letto è uno di quei luoghi in cui passiamo una buona parte della nostra vita. Basti pensare che un terzo della nostra esistenza la passiamo dormendo. Per cui diventa fondamentale e di primaria importanza la pulizia dello stesso. In questa guida avremo modo di osservare come pulire i materassi e i cuscini con il bicarbonato di sodio.

26

Occorrente

  • Bicarbonato di sodio
  • Aspirapolvere
  • Spazzola
  • Setaccio
  • Panno
  • Battipanni
36

Per pulire adeguatamente i materassi, è necessario togliere ogni tipo di rivestimento. Oltre alle lenzuola, rimuovete anche il coprimaterasso. Battete la superficie energicamente con un battipanni. Si solleverà nell'aria una discreta quantità di pulviscolo. Specialmente durante la stagione invernale, troverete con molta probabilità anche piccoli batuffoli e pelucchi, dovuti al contatto con plaid e panni di lana. Strofinate la parte superiore dei materassi con la spazzola, raschiando con maggiore insistenza negli angoli e nelle cuciture. Continuate a pulire i materassi passando adesso l'aspirapolvere. Eliminerete una buona parte di accumuli di polvere e acari.

46

Dovete cospargere di bicarbonato tutta la superficie, formando uno strato uniforme. Livellate la polvere bianca con le mani e assicuratevi che ricopra ogni parte. Lasciate agire il bicarbonato per diverse ore, meglio se per una giornata. Evitate se possibile correnti d'aria, altrimenti il bicarbonato finirà per spostarsi sui mobili e sul pavimento. Trascorso il tempo indicato, raschiate nuovamente i materassi con la spazzola. Fate attenzione a non spargere il bicarbonato al di fuori della zona da pulire. Con un panno umido e ben strizzato, raccogliete il bicarbonato. Risciacquate lo strofinaccio e ripetete lo stesso procedimento. Proseguite fino a rimuovere tutto il bicarbonato. Eseguite la stessa procedura anche nella parte inferiore dei materassi.

Continua la lettura
56

Trasportate i materassi sul balcone oppure in terrazza e lasciateli all'aria aperta per mezza giornata. Rimarranno ovviamente dei residui di bicarbonato. Per eliminare dunque ogni traccia della sottile polverina, usate l'aspirapolvere. Per pulire i cuscini, ripetete lo stesso trattamento indicato in precedenza. Per una corretta igiene del letto, è opportuno pulire i materassi a intervalli periodici regolari. La detersione dei materassi va fatta almeno ad ogni cambio di stagione. A questo punto vi auguro buon lavoro. Consiglio comunque di effettuare questo genere di pulizia in maniera piuttosto regolare.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come conservare i materassi in lattice

Se avete uno o più materassi in lattice e non intendete usarli per un determinato periodo, è importante pulirli in modo efficace e poi conservarli con imballaggi adeguati. Per ottimizzare il risultato, è tuttavia fondamentale igienizzarli accuratamente...
Pulizia della Casa

Come lavare i materassi di lana

Ci sarà sicuramente capitato di voler pulire i materassi presenti nella nostra abitazione perché, con il passare del tempo, questi tendono ad accumulare polvere e sporcizia.Se non abbiamo mai effettuato questa operazione, per riuscirci, potremo provare...
Pulizia della Casa

Come pulire i materassi

Siamo appena stati posseduti dallo spirito delle " pulizie di primavera" e siamo pronti a pulire ed igienizzare tutto, anche il nostro materasso, in modo da eliminare gli acari della polvere presenti in esso, che molto spesso sono causa di reazioni...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie dai materassi

Ogni individuo trascorre sul letto circa un terzo della propria giornata, ed è quindi fondamentale mantenerlo pulito, eliminando eventuali macchie o sporco, assicurando così il massimo dell'igiene. Le macchie sui materassi sono uno dei maggiori problemi...
Pulizia della Casa

Come scegliere un buon materasso

Ciò che fa di un letto un buon letto è sicuramente un ottimo materasso. Quest'ultimo sta a diretto contatto col proprio corpo per cui quando si deve fare la scelta bisogna considerare che si passa un terzo della propria vita a letto. Generalmente un...
Arredamento

10 cose da sapere prima di scegliere un materasso

Se il nostro vecchio materasso è rotto od usurato, nulla è meglio dell' acquistare un nuovo materasso per il nostro letto. Tuttavia, se vogliamo che il nostro materasso sia perfetto, dovremo sceglierlo adottando dei validi accorgimenti. In questa guida...
Arredamento

Come scegliere un materasso ad acqua

In commercio esistono diversi tipi di materassi, dal comune a molle per passare a quelli in lattice e finire con quelli ad acqua. Questi ultimi sono senza dubbio dei materassi un po' particolari che attirano non poco l'attenzione dei consumatori. Ma come...
Pulizia della Casa

Come fissare le lenzuola al letto

Fissare le lenzuola al letto, per una notte all'insegna del comfort e della comodità sotto il tepore delle coperte, non è sempre facile come può sembrare. Nonostante le lenzuola abbiano, generalmente, delle misure standard in base al tipo di letto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.