Come Pulire I Gioielli

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Questa guida risulta essere molto utile a tutti coloro che amano i gioielli, ma soprattutto, a tutti coloro che amano tenerli sempre puliti e splendenti, ovvero, come nuovi. Quante volte è capitato a tutti noi di riesumare qualche bel collier, o un bracciale o ancora, un anello oppure un paio di orecchini, gioielli della mamma o delle nonne o addirittura delle zie, e ci accorgiamo che il loro valore effettivo è avvalorato (scusate il gioco di parole) dal colore scuro che caratterizza il passare del tempo e dell'usura. In questo articolo ci occuperemo di dare nuova vita a questi gioielli, pulendoli accuratamente con un metodo molto semplice ma che deve essere eseguito con molta delicatezza soprattutto per i gioielli più delicati. Potrete così finalmente sfoggiare i vostri amati ninnoli antichi o vintage facendoli sembrare perfettamente nuovi. Ecco quindi come Pulire I Gioielli.

27

Occorrente

  • Sapone neutro
  • Spazzolino da denti
  • Alcool
  • Bicarbonato
  • Panno morbido
  • Detersivo delicato per piatti
37

In classico rimedio della nonna

Il rimedio "della nonna", lo possiamo trovare in alcuni metodi casalinghi, pratici, ma soprattutto economici e rispettosi della natura. Per quanto riguarda i gioielli in oro basta semplicemente riempire una vaschetta abbastanza capiente con dell'acqua e qualche goccia di sapone per i piatti. Immergeteli a bagno in questa soluzione, lasciandoli per un periodo di circa un quarto d'ora/venti minuti; trascorso questo tempo, strofinateli leggermente con una spugnetta dalla superficie semi ruvida, rimuovendo tutto lo sporco presente; a questo punto risciacquate abbondantementeecon acqua fresca e corrente e, infine, asciugate bene con un panno morbido e pulito. Usate questi metodi, anche per gioielli che hanno delle pietre preziose incastonate, senza alcun timore di rovinarli. In questo caso dovrete insistere nella parte incastonata senza però usare troppa forza. L'incastonatura, soprattutto nei gioielli di un certo valore è praticamente "per sempre" quindi non si rischia di indebolirla, ma bisogna considerare che lo sporco si concentra soprattutto in quella parte.

47

Pannetti adatti per la pulizia dei gioielli

Se non avete molto tempo da potere dedicare a questo ripo di lavoro, potete acquistare dei panni appositi per la detersione di questi oggetti. Essi non solo eliminano lo sporco, ma lucidano in modo impeccabile senza graffiare, lasciandoli splendenti per molto tempo; questa soluzione è molto utile, soprattutto per tutti coloro che vogliono ottenere il massimo risultato in minor tempo.

Continua la lettura
57

Procedimento per la pulizia dell'argento

Se dovete lucidare oggetti in argento, potete usare il bicarbonato e il dentifricio a pasta bianca. Con il primo, basterà versarne una piccola quantità in un panno morbido, possibilmente in cotone asciutto e strofinare energicamente; noterete come il metallo lascerà del colore nero nella pezza, divenendo lucido e splendente come prima; con il secondo dovrete agire così: prendete una piccola quantità di prodotto con un fazzolettino di stoffa o con un poco di ovatta e frizionate bene; risciacquate bene sotto il getto dell'acqua corrente e asciugate con un tovagliolo pulito, bianco e asciutto.

67

Procedimento per la pulizia delle perle

Abbiamo visto come pulire l'oro, come pulire l'argento, come pulire le pietre. A questo punto non ci resta altro che dare alcuni consigli su come pulire le perle. Per fare questa operazione ci occorre del detergente a pH neutro; sfregate le perle delicatamente mentre sono ancora immerse nella soluzione e, alla fine, abbiate cura che si asciughino bene. Per asciugare le perle potete adoperare, anche in questo caso, un panno morbido, bianco, pulito e asciutto. A questo punto abbiamo visto come pulire i gioielli sia in oro che in argento ma anche arricchiti con pietre preziose e perle. Potrete finalmente mantenere sempre puliti e splendenti i vostri gioielli. Ricordiamo infine di evitare di ricorrere la pulizia dei gioielli troppo spesso. È possibile fare queste operazioni una volta ogni anno oppure ogni 2-3 anni se i gioielli vengono puliti e non utilizzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come smacchiare i gioielli

I gioielli, con il tempo, tendono a perdere la loro lucentezza ed è necessario quindi smacchiare i vostri preziosi con delicatezza. Non tutti i gioielli però possono avere lo stesso trattamento pulente e bisogna prestare attenzione per non danneggiarli,...
Pulizia della Casa

Come ridare lucentezza ai gioielli

Se il proprio anello di diamanti ha perso il suo lustro, o la collana in argento sta cominciando a mostrare segni di appannamento, non è necessario pagare cifre esorbitanti portandoli da un gioielliere o acquistano prodotti specifici per la pulizia e...
Pulizia della Casa

Come lucidare i gioielli d'argento: rimedi casalinghi

L'argento è uno dei cosiddetti metalli nobili: è resistente e duttile, dura nel tempo e riflette la luce meglio di tanti altri materiali. Inoltre, rispetto al suo raffinato collega, ossia l'oro, è decisamente più conveniente. Con il passare del tempo,...
Pulizia della Casa

Come prendersi cura dei gioielli con le miscele naturali

I monili, e metalli preziosi in generale, nel corso degli anni, tendono a perdere gran parte della loro brillantezza: essi perciò necessitano di essere puliti periodicamente. Le principali cause dell'opacizzazione di gioielli e pietre sono il sebo cutaneo,...
Pulizia della Casa

Come pulire la bigiotteria d'argento e renderla come nuova

Il trascorrere del tempo può "spegnere" la lucentezza della nostra bigiotteria in argento, rendendola opaca e spenta. Per riscoprire tutta la brillantezza dei nostri gioielli, possiamo però ricorrere a dei semplici metodi homemade. Andiamo allora a...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti d'oro

I vostri gioielli d'oro hanno perso la lucentezza che avevano un tempo? Non temete! Dovete infatti sapere che l’oro, esattamente come tutti i metalli, tende a ossidarsi, ovvero a perdere la sua normale luminosità, assumendo a poco a poco una gradazione...
Pulizia della Casa

Come pulire la pietra turchese

Le pietre preziose sono tra i principali componenti degli accessori che fanno parte del look generale di una persona. Bracciali, collane o anelli: tutti questi oggetti possono essere realizzati con pietre minerali di diverso valore. Tra le pietre minerali...
Pulizia della Casa

Come pulire i cristalli Swarovski

Anche se i cristalli Swarovski sono meno costosi rispetto alle pietre preziose, sono considerati il top della bigiotteria. Pertanto è di fondamentale importanza sapere come pulirli, a prescindere dalla quantità e dalla tipologia di sporco. La cura e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.