Come pulire i diffusori degli oli essenziali

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un diffusore di oli essenziali è un prodotto molto utile per diffondere il giusto profumo all'interno di una stanza di qualsiasi dimensione. Per farlo funzionare al meglio, dovete curare la sua pulizia nei minimi dettagli. Il vostro obiettivo è quello di rimuovere ogni tipo di calcare e residuo, affinché non perda neanche un briciolo della sua efficacia. Nella guida seguente, vi spieghiamo come pulire i diffusori degli oli essenziali. Tre sono i livelli di pulizia fondamentali, tutti da conoscere.

26

Alcune regole di sicurezza

Prima di scoprire i tre livelli di pulizia fondamentali per pulire i diffusori degli oli essenziali, vi illustriamo alcune piccole regole per la sicurezza dell'operazione. Quando pulite l'oggetto in questione, vi consigliamo di staccarlo dalla presa per la corrente elettrica. Sembra un discorso banale, ma in molti si dimenticano di questo piccolo, ma fondamentale particolare. Infatti, se l'acqua entra in contatto con la corrente, i risultati finali potranno essere non molto lusinghieri. Operate all'insegna della massima sicurezza e tranquillità. Ma ora entriamo nei particolari e scopriamo come pulire i diffusori degli oli essenziali.

36

La pulizia dopo ogni uso

Dopo aver utilizzato il vostro diffusore, dovete sempre pulirlo. In questo ambito, la pulizia e la cura non sono mai troppe. Gli oli essenziali possono danneggiare la plastica anche in maniera irrimediabile, distruggendo in alcuni casi il diffusore. Rimuovete ogni tipo di residuo per rendere la vostra esperienza davvero unica. Dopo ogni singolo utilizzo, prendete un panno umido e pulito e rimuovete tutta l'acqua presente nella vaschetta interna. Un piccolo accorgimento da tenere sempre d'occhio, giorno dopo giorno.

Continua la lettura
46

La pulizia a cadenza settimanale.

Conoscete insieme a noi come pulire i diffusori degli oli essenziali. Potete effettuare tale operazione anche a cadenza settimanale. In questi casi, il prodotto richiede una pulizia più approfondita. Prendete un panno pulito, e versate a bordo dello stesso un pizzico di aceto di mele bio. Quindi, aggiungete alcune piccole gocce di olio essenziale di limone. Passate il panno sul diffusore, sia sulla parte superiore e che sulle pareti. Il vostro obiettivo è quello di togliere ogni traccia di calcare.

56

La pulizia a cadenza mensile

L'ultimo aspetto da considerare riguarda la pulizia a frequenza mensile. Occupatevi delle parti più interne del vostro diffusore. È proprio qui che le essenze transitano, per poi diffondersi nell'aria circostante. Immergete il diffusore nell'acqua fino a metà. Quindi, utilizzate l'aceto di mele bio e versatene 10 gocce nell'apparecchio. Tenete acceso il diffusore per circa cinque minuti, affinché l'aceto e l'acqua compiano la loro procedura. Rimuoveteli entrambi e asciugate tutto con un panno pulito. Ed è così che potete pulire i diffusori degli oli essenziali senza difficoltà.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come e perché utilizzare gli oli essenziali in camera da letto

Gli oli essenziali hanno un profumo molto forte, generalmente concentrato dal profumo della pianta da cui sono ricavati. Quando gli oli essenziali vengono usati con lo scopo di profumare, può essere divertente combinare i vari profumi: non ci sono regole,...
Pulizia della Casa

Come profumare la casa con gli oli essenziali

Quante volte avete pensato, entrando in un ambiente, alla piacevolezza della permanenza? Spesso si imputa la positività alla luce, al modo di riflettere dell'arredamento o alla presenza di soprammobili e quadri dai colori energetici. Chi l'avrebbe mai...
Pulizia della Casa

I migliori oli essenziali per depurare l'ambiente

La nostra salute può dipendere da moltissimi fattori. In primo luogo è molto importante la cura della persona, salvaguardando il proprio organismo. Anche l'ambiente che ci circonda influisce sul nostro benessere, in modo positivo o negativo. L'ambiente...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Spazzole Per I Capelli

Ti sarà capitato spesso di avere le spazzole piene di capelli, che avrai pensato di pulire semplicemente tirando i capelli impigliati via, ma lasciando comunque la spazzola sporca e non del tutto priva di capelli. Questa però non è la soluzione migliore....
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza macchiarli

Pulire i vetri rappresenta un intervento di manutenzione dei propri infissi che è opportuno realizzare almeno una volta al mese. Soprattutto se i vetri in questione fossero affacciati sulla parte esterna della casa, in una zona cioè, dove maggiore risulta...
Pulizia della Casa

Come pulire il wc in modo ecologico

Pulire il WC è di sicuro uno degli impegni più importanti durante le pulizie di casa, in quanto, oltre al pulito superficiale, quello più evidente, bisogna garantire un'igiene più approfondita a livello batteriologico. L'impiego di detergenti appropriati...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri dell'aspirapolvere

L'aspirapolvere è uno degli elettrodomestici più utilizzati in ogni casa. La sua funzione è semplice ma piuttosto utile per diverse ragioni. Tutti sanno che la polvere è uno dei peggiori nemici per le allergie. Ogni giorno in casa si spolvera, si...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa dopo le vacanze

Le vacanze estive sono, senza dubbio, il periodo che più preferiamo durante l'anno. C'è chi sceglie di passare questi giorni in totale relax al mare, in montagna o in campagna. C'è, poi, chi parte da solo, in coppia o con tutta la famiglia. Per qualcuno,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.