Come pulire i cuscini in alcantara

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'alcantara è un materiale molto bello ma nello stesso tempo molto complicato e difficile rapportarlo alle macchie. Quando i cuscini hanno la copertura sfoderabile, il materiale può essere benissimo lavato con semplicità in lavatrice con una temperatura media così da non rovinare il tessuto. Inoltre per seguire al meglio tutte le istruzioni consigliamo sempre di leggere le etichette attaccate al materiale o in questo caso alla federa del cuscino. Vediamo come pulire i cuscini in alcantara.

24

Il lavaggio

Il lavaggio si può dividere in due parti quello in lavatrice e quello a secco ovvero a mano. Prendiamo in considerazione il primo ovvero il lavaggio in lavatrice e come abbiamo detto prima la temperatura da seguire è quella media e consigliamo sempre di usare un detergente o sapone neutro. Inoltre è molto importante durante il lavaggio premunirsi e coprire tutte le cornici della federa in modo da non rovinarle durante la fase. Inoltre con la lavatrice ricordiamo sempre di non centrifugare mai questo tipo di materiale ovvero l'alcantara.

34

L'asciugatura e la stiratura

L'asciugatura che andremo a descrivere è adatta sia per il lavaggio in lavatrice che il lavaggio a secco. Quindi una volta finito il lavaggio del materiale in questo caso una semplice federe basta lasciarla asciugare all'aria aperta e se si vuole si può anche spazzolare il materiale in un unico verso. Questo tipo di materiale purché bello richiede un'attenzione massima e tanta e tanta pazienza anche durante la fase di lavaggio e asciugatura. Una volta asciugato l'alcantara va stirato a tutti i costi visto che dopo il lavaggio il materiale assume delle piegature anche se viene spazzolato durante l'asciugatura. Ricordiamo che il ferro o meglio la temperatura del ferro non deve assumere una temperatura molto elevata altrimenti si rischia la bruciatura del tessuto. Inoltre è molto importante mettere un panno tra la suola di ferro dell'attrezzo e tra la federa di alcantara per evitare bruciature.

Continua la lettura
44

Il lavaggio a secco

Il lavaggio a secco o anche il lavaggio a mano è migliore rispetto a quello in lavatrice poiché non si rischia di rovinare un prodotto o un materiale durante il lavaggio. Con il lavaggio a secco bisogna evitare il contatto diretto con gli apparecchi a vapore come prima col ferro da stiro perciò è consigliato come detto prima un panno di separazione. Inoltre la soluzione ideale sarebbe il lavaggio a mano. Infatti, con questo tipo di lavaggio non si ha la paura di rovinare le cornici della federa oppure rovinare il tessuto stesso visto che il lavaggio a mano è più delicato rispetto a quello a secco o quello in lavatrice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i cuscini del divano

I cuscini del divano sono spesso soggetti non solo ad accumulare polvere, ma anche capelli e cattivi odori. La maggior parte dei cuscini per divani è realizzata per resistere ad una discreta quantità di agenti. I cuscini possono durare a lungo se sono...
Pulizia della Casa

Come pulire i cuscini in piuma

Prendersi cura dei cuscini in piuma e tenerli puliti è un'azione necessaria per aiutarli a durare per molti anni. Essi, infatti, hanno bisogno di particolare attenzione in quanto contengono un ripieno delicato (di solito piume d'oca) che può essere...
Pulizia della Casa

Come pulire i materassi e i cuscini con il bicarbonato di sodio

L'igiene della propria casa è un qualcosa di fondamentale per la nostra salute. Il letto è uno di quei luoghi in cui passiamo una buona parte della nostra vita. Basti pensare che un terzo della nostra esistenza la passiamo dormendo. Per cui diventa...
Pulizia della Casa

Come pulire i cuscini in feltro

Il feltro è un materiale organico di origine animale. Ha una storia molto antica e viene ottenuto tramite l'infeltrimento delle fibre di lana di vari animali, principalmente di pecora. La sua versatilità nell'utilizzo e la sua eco-sostenibilità hanno...
Pulizia della Casa

Come rinnovare un divano in alcantara non sfoderabile

Molto spesso rinnovare l'aspetto e lo stile dalla propria abitazione può richiedere costi proibitivi che ci possono in un certo qual modo dissuadere dal farlo. Contrariamente a quanto si possa pensare bastano davvero pochi accorgimenti per poter ottenere...
Pulizia della Casa

Come lavare la lana dei cuscini

La lana, fin dall’antichità, è stato uno dei prodotti più utilizzati nell’abbigliamento e per le imbottiture di materassi e cuscini. Oggi sono poco utilizzati, perché si preferiscono cuscini in altro materiale, come il lattice, le piume d’oca...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in pannolenci

Le lenzuola vengono lavate settimanalmente, i piloti vengono lavati periodicamente. Tutta via, molte persone hanno paura di lavare i loro cuscini, soprattutto se sono tradizionali, piumati, o più moderni e più costosi, con il soffio. Alcuni di loro...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini di raso

Tutti dovrebbero sapere come lavare un cuscini perché sono oggetti presenti in quasi tutte le case. Per quanto riguarda poi quelli di raso, la maggior parte di essi viene portata in lavanderia per un lavaggio a secco poiché questo è considerato il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.