DonnaModerna

Come pulire i cassonetti delle tapparelle

Tramite: O2O 30/12/2020
Difficoltà: media
17

Introduzione

Pulire i cassonetti delle tapparelle è un'operazione indispensabile che si deve svolgere periodicamente per mantenerli senza sporco ed allo stesso tempo per tenerli in buono stato. Infatti, le tapparelle sono il luogo in cui lo sporco si accumula con maggiore facilità. Esse sono esposte allo smog, alla polvere ed agli agenti atmosferici. La pulizia dei cassonetti delle tapparelle è piuttosto delicata e necessita di molta attenzione. Infatti, tirandole finiscono nei cassonetti polvere e sporco. Per non vanificare le proprie fatiche è indispensabile quindi pulire anche questa parte. Così facendo si è sicuri di avere un ambiente pulito e al riparo dalla polvere. Durante questa operazione è fondamentale farsi aiutare da un'altra persona. Questo tipo di lavoro infatti oltre ad essere impegnativo può risultare anche pericoloso. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come pulire i cassonetti delle tapparelle in modo semplice ed efficace. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie per effettuare questo lavoro.

27

Occorrente

  • Scala
  • Cacciavite
  • Acqua
  • Detersivo
  • Spugnetta
37

Apertura cassonetto

La prima cosa da fare per pulire i cassonetti delle tapparelle è quella di aprirli. Non tutti i cassonetti sono uguali per cui è fondamentale capire bene a quale tipo corrispondono i propri. Per poter aprire i cassonetti bisogna salire su una scala ed individuare il pannello di chiusura. Quest'ultimo generalmente è in rilievo rispetto al resto del cassonetto. A questo punto si devono trovare le viti e svitarle per rimuovere il pannello. Nel caso che il cassonetto non si chiude con le viti significa che la chiusura è ad incastro. Allora per aprirlo bisogna capire il meccanismo di aggancio. Si può provare a portare prima il pannello verso l'alto, senza forzarlo altrimenti si corre il rischio di danneggiarlo. Se non si muove bisogna farlo scorrere a destra oppure a sinistra. Al termine di questa operazione il pannello dei cassonetti si sgancia ed è quindi possibile rimuoverlo senza difficoltà.

47

Rimozione polvere

Adesso si può passare alla pulizia vera e propria dei cassonetti delle tapparelle. Per cominciare si devono rimuovere la polvere e le eventuali ragnatele. Per dare una prima sgrossata possiamo utilizzare la spazzola della scopa smontata dal suo bastone. In alternativa si può scegliere di utilizzare un piumino oppure un panno antistatico. Utilizzando questo metodo si ha la possibilità di rimuovere la polvere a fondo. La rimozione della polvere deve essere eseguita prestando particolare attenzione. In caso contrario si rischia di impastarla con l'acqua. Contemporaneamente bisogna pulire anche il pannello che è stato rimosso. Per la sua pulizia occorre passare sia internamente che esternamente un panno elettrostatico.

Continua la lettura
57

Pulizia interna

Ora, dopo aver accuratamente pulito ogni fessura, bisogna passare ad una pulizia più profonda dei cassonetti. Si devono prendere due secchi e due panni. Nel primo bisogna mettere dell'acqua tiepida con un po' di detersivo igienizzante. In alternativa si può usare del bicarbonato di sodio con l'aceto. Nel secondo, invece, semplicemente dell'acqua tiepida oppure a temperatura ambiente. A questo punto si deve mettere un panno nel secchio con l'acqua ed il detersivo, senza però che risulti grondante d'acqua. Esso va passato su tutte le superfici; poi, bisogna risciacquare il tutto utilizzando un panno bagnato soltanto con l'acqua. Se si devono fare più passate è preferibile risciacquare il primo panno sotto l'acqua corrente. Così facendo si evita di passare sui cassonetti l'acqua sporca dal primo lavaggio. Infine, non bisogna dimenticarsi del pannello di chiusura.

67

Chiusura cassonetto

">Nel caso che si fossero formate delle incrostazioni è indispensabile utilizzare una spugnetta morbida al posto del panno in microfibra. In questo modo diventa più facile l'esportazione delle incrostazioni. Per effettuare un buon lavoro bisogna iniziare dall'alto e procedere verso il basso altrimenti si può sporcare la parte che è già stata trattata. A questo punto non bisogna fare altro se non richiudere il cassonetto delle tapparelle. Infatti, non occorre asciugare perché tutti i materiali sono resistenti all'acqua. Se i cassonetti sono montati con le viti bisogna rimetterle in sede ed avvitarle accuratamente. Mentre se sono ad incastro si deve ripetere il procedimento che è stato effettuato per estrarli, ma al contrario. Se vengono seguite attentamente tutte le indicazioni della guida la pulizia dei cassonetti delle tapparelle diventa abbastanza facile.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando lavoriamo sulle scale è sempre bene avere qualcuno che ci tiene ferme le scale e che è pronto ad aiutarci in caso di perdita di equilibrio
  • E' meglio pulire i cassonetti delle tapparelle dopo il periodo delle piogge, per evitare di fare un lavoro inutile
  • Qualora trovassimo dentro il cassonetto nidi di vespe e di api evitiamo il fai da te ma chiamamo dei professionisti: può essere molto pericoloso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire tapparelle e persiane in modo ecologico

La pulizia delle tapparelle e delle persiane non rientra tra le faccende domestiche che si svolgono quotidianamente. In effetti si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma che, tuttavia, richiede un po' di pazienza e metodo. Sappiamo benissimo...
Pulizia della Casa

Come Pulire Tapparelle, Persiane E Simili

La maggior parte di noi cerca di dedicare tempo ed energia alla pulizia della casa, così da vivere in un ambiente sano e accogliente. Spesso, però, può succedere di trascurare le zone meno evidenti, quelle che più facilmente sfuggono al nostro sguardo....
Pulizia della Casa

Come pulire le tapparelle e le persiane con il mocio

Se dobbiamo pulire le tapparelle oppure le persiane per togliere le macchie di pioggia, di detersivo per i lavaggi precedenti o il terriccio si può intervenire utilizzando il mocio. Questo accessorio è molto importante quando si fanno le pulizie...
Pulizia della Casa

Come pulire le serrande

Le serrande rappresentano un elemento molto importante di una finestra: non soltanto per la funzione che assolvono, ma anche per un fatto puramente estetico. Tenere dunque perfettamente in ordine e pulite le serrande, diventa fattore imprescindibile per...
Pulizia della Casa

Come Pulire Le Persiane

Le persiane rappresentano senza dubbio degli elementi indispensabili per una casa esposta molto alla luce del sole. Tuttavia, anche per la sicurezza stessa della casa, sono soggette allo sporco trovandosi esternamente alla casa. Per chi vive in città,...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire la casa senza fatica

Decisamente è un vero e proprio impegno quotidiano, ma le pulizie della propria abitazione possono essere sicuramente gestite con leggerezza e spigliatezza, basta avere la volontà, buone abitudini e piccoli espedienti. Una buona idea è quella di dilazionare...
Pulizia della Casa

Come pulire il box doccia

L'ordine e la pulizia della nostra casa vanno messi sempre al primo posto. Gli ambienti che richiedono maggiore attenzione sono la cucina ed il bagno. Pulire la nostra casa a volte diventa un vero e proprio lavoro. Infatti, in alcuni casi, emergono insidie,...
Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...