Come Pulire Granito, Marmo, Laminato E Corion

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Granito, marmo, laminato e corion sono quattro tra i materiali più utilizzati per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti per il bagno, piani per la cucina e basi per tavoli. Si tratta di materiali molto versatili in quanto possono essere abbinati sia ad un arredamento classico che moderno. Questi hanno tutti delle caratteristiche diverse e differiscono soprattutto per quanto riguarda il loro livello di porosità, in cui il corion ed il granito si distinguono dal laminato e dal marmo; proprio per questo motivo, per quanto riguarda la pulizia, necessitano tutti di un trattamento diverso. Attraverso i passi della seguente guida vedremo come pulire ciascuno di questi quattro materiali.

25

Occorrente

  • aceto bianco, bicarbonato, spugna, detersivo
35

Per quanto riguarda il marmo, è necessario fare molta attenzione poiché la sua superficie è porosa e si può macchiare facilmente. Non mettete mai aceto puro sul marmo perché potrebbe reagire con la calce e corroderlo, risciacquate sempre abbondantemente con un panno imbevuto d'acqua e strizzato. Se la superficie non è verniciata con poliuretano o con un altro sigillante, è meglio utilizzare una cera liquida per i pavimenti di marmo per rendere la superficie meno porosa.

45

Per capire se il marmo è ricoperto di poliuretano basta mettere l'occhio all'altezza del piano e accendere una luce sulla superficie: se la luce fa un raggio ininterrotto, la superficie è sigillata con poliuretano; se il raggio di luce ha linee e punti, il marmo non è sigillato.
Infine, per quanto riguarda il granito, potete utilizzare bicarbonato e aceto bianco. Se ha una finitura di poliuretano tenete pulita la superficie perché il calore, l'umidità e le sostanze chimiche possono creare bolle.

Continua la lettura
55

Il modo migliore per pulire il laminato è quello di passare bicarbonato e aceto bianco con una spugna. Se ci sono macchie di tè o segni di bruciature, mettete prima della glicerina sulla macchia per circa cinque minuti, poi usate bicarbonato e aceto.
Il corion è un composto di materiali diversi fra cui quarzo, marmo, granito, mica, feldspato e materiali sintetici come policarbonato e miscele di cemento. Per pulire il corion si può utilizzare bicarbonato e aceto bianco con una spugna. Se è ricoperto di poliuretano è necessario usare detersivo e acqua. Con pochi e semplici trucchi le superfici della cucina ritorneranno pulite, sembreranno nuove. Inoltre in questo modo avremo anche risparmiato denaro evitando di acquistare prodotti chimici al supermercato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di marmo

Il pavimento laminato è ideale per qualsiasi tipo di ambiente: la casa, l'ufficio di lavoro, un'industria o una palestra. Insomma, può essere abbinato a ogni luogo. Questo tipo di pavimento, è prevalentemente composto da fibre di legno e resina, Per...
Ristrutturazione

Come tinteggiare con effetto finto granito

Le finiture in falso marmo e granito sono effetti relativamente facili da creare: per attuare una trama marmorizzata e punteggiata, si utilizza una spazzolatura a secco, sia per rifare l'aspetto del granito che quello del marmo. Alcune foto campione o...
Pulizia della Casa

Come lucidare il granito levigato

I pavimenti e qualsiasi altra superficie o oggetto in granito con finitura levigata, rappresentano la migliore soluzione di arredamento per case e uffici. Il granito, infatti, necessita di una manutenzione inferiore rispetto ad altre superfici simili,...
Arredamento

Come realizzare una penisola per la cucina

Le cucine moderne non vengono più arredate con i mobili classici, bensì con strutture a isola o penisola come diretta conseguenza dei nuovi stili d’arredo ed in particolare delle influenze anglosassoni. Sia che si tratti di isola oppure di penisola...
Pulizia della Casa

Come pulire il granito

Il granito è una pietra naturale ricercata e pregiata, di grande impatto visivo e, a differenza del marmo e di altre pietre calcaree, molto resistente e di facile manutenzione. Proprio per queste sue caratteristiche è largamente utilizzata nel campo...
Pulizia della Casa

Come pulire i ripiani in marmo

I marmi e in generale le pietre naturali sono dei materiali duraturi e resistenti che vengono utilizzati in diversi campi. Possiamo trovarli negli arredi della cucina come superficie di lavoro o nel lavello, ma anche come mensole in mobili particolari....
Ristrutturazione

Come proteggere dall'usura gli scalini di una scala

In molte delle nostre case è presente una scala, che può portare, da un piano all'altro, interno alla casa stessa, oppure può trovarsi all'ingresso. Di qualsiasi materiale sia composta, è importante averne cura, perché purtroppo con il tempo si va...
Arredamento

Come scegliere il materiale per i piani di lavoro in cucina

Il piano cucina, o il top cucina, è sicuramente la parte esposta maggiormente all'uso quotidiano. Tagliare i cibi, appoggiare le pentole bollenti o preparare degli impasti sono tutte attività che possono facilmente danneggiare il nostro top cucina....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.