Come pulire gli utensili in legno della cucina

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Gli utensili in legno sono degli oggetti presenti in quasi tutte le cucine, soprattutto in quelle rustiche, in quanto sono molto più adatti per essere a contatto con gli alimenti. Tuttavia, rispetto a quelli in acciaio inox, sono maggiormente soggetti a sporcarsi e sono più difficili da pulire a causa della superficie porosa del legno. Questo motivo, è necessario adottare dei metodi di pulizia differenti rispetto a quelli utilizzati per pulire le stoviglie in metallo e in plastica. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come pulire gli utensili in legno della cucina.

25

Resistenza è tenuta

Innanzitutto bisogna considerare che gli utensili in legno sono molto più efficienti e resistenti rispetto a quelli in plastica, in quanto hanno una migliore tenuta al calore e durante le operazioni di taglio. Però sono più difficili da tener puliti in quanto assorbono più facilmente le soluzioni saponose e si macchiano con i liquidi degli alimenti, in particolare delle carni e del pomodoro. Pertanto, lavarli subito dopo averli utilizzati è indispensabile per non avere problemi durante la pulizia.

35

I detergenti da evitare

E questi utensili non bisogna usare il detersivo per piatti, né lavarli in lavastoviglie. Questi prodotti detergenti generalmente hanno una composizione chimica che può arrecare dei danni agli utensili. È consigliabile piuttosto usare un sapone meno aggressivo, come ad esempio quello di Marsiglia oppure uno specifico detersivo biologico per piatti, al quale va aggiunto dell'acqua tiepida.

Continua la lettura
45

I rimedi naturali

Molto efficaci e molto meno inquinanti sono i rimedi tradizionali. Si può usare ad esempio il limone per le sue proprietà smacchianti e disinfettanti che lo contraddistinguono. Spoprattutto per quanto riguarda i taglieri, è opportuno sfregare mezzo limone sulla superficie cosparsa di sale per rimuovere eventuali residui di cibo. In alternativa, si può usare il bicarbonato, che è ottimo per la pulizia oltre che per usi alimentari. Strofiniamo energicamente il limone sulle parti più macchiate e risciacquiamo con acqua corrente tiepida.

55

L'aceto

Se non siamo soddisfatti dei metodi suddetti abbiamo un'alternativa sempre casereccia e naturale: l'aceto. Utilizziamo una spugnetta imbevuta nell'aceto bianco e la passiamo sugli utensili come per il lavaggio delle normali stoviglie. In questo caso però si deve insistere maggiormente sulle zone più macchiate; in seguito facciamo asciugare gli utensili in posizione verticale per favorire l'evaporazione dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Taglieri e gli utensili in legno: come pulirli

Quasi in in tutte le cucine sono presenti utensili realizzati con il legno. Sicuramente più resistenti della plastica al calore e alla lama del coltello, ma con più accortezze da rispettare per pulirli. Mestoli e taglieri in legno rappresentano anche...
Pulizia della Casa

Come pulire un tagliere da cucina

I taglieri, soprattutto quelli in legno, sono tra gli utensili più utilizzati in cucina. Grazie ad essi, infatti, è possibile tagliare ed affettare qualsiasi cosa senza correre il rischio di rovinare tavoli ed altre superfici. È importante però pulire...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate in legno

All'interno di una cucina non possono mai mancare i vari utensili che fanno parte degli accessori per apparecchiare correttamente una tavola e mangiare comodamente. Le posate sono tra gli utensili indispensabili all'interno di una cucina e possono essere...
Pulizia della Casa

Come trattare un piano cucina in legno

Il top della cucina è uno degli elementi, che, completano la cucina delle nostre case. È un elemento importante, in quanto è una valida base di appoggio per cucinare, o per appoggiare degli elettrodomestici che si usano nel quotidiano. Ce ne sono di...
Pulizia della Casa

Come pulire i piatti di legno

I piatti di legno sono molto attraenti e, a differenza di quelli di porcellana, sono praticamente indistruttibili. La maggior parte dei piatti di legno possono subire cadute ed urti senza riportare danni permanenti. Questi piatti sono anche facili da...
Pulizia della Casa

Come pulire i pensili della cucina

La cucina, da sempre, è un ambiente sacro. È il luogo dove tutta la famiglia si riunisce dopo una dura giornata di lavoro e la scuola. Ospita anche egregiamente informali cene con gli amici ed i parenti più stretti. Sui piani di lavoro ed i fornelli...
Pulizia della Casa

Come pulire i top della cucina

La cucina è un luogo importante della casa. Si può forse dire che ne sia il cuore. Oltre la comodità, in una cucina si vuole anche sia rispettato un certo senso estetico. Ecco perché per rispettarlo scegliamo di arricchire e personalizzare il tutto...
Pulizia della Casa

Come pulire gli accessori della cucina

Se abbiamo una cucina multifunzionale e quindi corredata di tantissimi accessori, è importane pulirli sempre dopo l'uso. L'operazione si rende necessaria per evitare che sulle superfici si depositi del calcare, oppure nel caso di quelli elettrici, dell'ossido,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.