Come pulire gli oggetti d'oro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I vostri gioielli d'oro hanno perso la lucentezza che avevano un tempo? Non temete! Dovete infatti sapere che l?oro, esattamente come tutti i metalli, tende a ossidarsi, ovvero a perdere la sua normale luminosità, assumendo a poco a poco una gradazione sempre più scura e meno brillante e perdendo in questo modo una buona parte della sua bellezza e del suo splendore. I fattori scatenanti possono essere molteplici: l?uso constante che ne facciamo, il contatto con la pelle, il sudore del corpo e le condizioni ambientali ne sono un esempio. Ma non preoccupatevi, perché qualunque sia la causa, basteranno davvero alcuni semplici accorgimenti per far tornare il vostro oro alla lucentezza originaria, senza dover ricorrere alla costosa assistenza di un gioielliere. Tramite questo tutorial, quindi, andremo a spiegarvi come bisogna procedere per andare a pulire i vostri oggetti in oro, in modo molyo facile e, soprattutto, economico.

27

Occorrente

  • Pentola di acciaio
  • Acqua
  • Detersivo sgrassante per piatti
  • Spazzola con setole morbide (o spazzolino da denti)
  • Panno morbido
  • Alcol denaturato (o aceto di vino bianco)
  • Batuffolo di ovatta
37

Per prima cosa procuratevi un pentolino di acciaio, la cui capienza e grandezza dipenderà, ovviamente, dalla quantità e dalle dimensioni degli oggetti in oro che avete intenzione di pulire. Ora dovrete riempire il contenitore di acqua e andare quindi a immergervi al'interno, con molta delicatezza, i vostri gioielli. A questo punto quello che dovrete fare è mettere la pentola sul fuoco e portarla lentamente a ebollizione, mantenendo sempre la fiamma moderata. Appena inizieranno a formarsi le prime bollicine spegnete il fuoco e andate ad aggiungere un cucchiaio e mezzo di detersivo sgrassante per i piatti. Infine, lasciate raffreddare l?acqua con dentro i gioielli per almeno 20/25 minuti.

47

Una volta che sarò trascorso tutto il tempo stabilito, estraete gli oggetti dall'acqua e, con estrema delicatezza, strofinateli con l'aiuto di una spazzola dalle setole morbide. Per questo scopo va bene anche un vecchio spazzolino da denti. Questo metodo andrà a eliminare completamente le tracce di sporco e ossidazione formatesi sulla superficie del metallo. A questo punto potete procedere andando a sciacquare gli oggetti con abbondante acqua fredda. Durante questa operazione, però, consigliamo di prestare molta attenzione, infatti, qualora i gioielli avessero anche delle pietre preziose, dovete considerare il fatto che le pietre, soprattutto smeraldi, brillanti e perle, temono gli eccessivi sbalzi di temperatura, che comportano la perdita di parte della loro brillantezza. E? assolutamente necessario, quindi, non sottoporli al getto diretto dell?acqua fredda. Potete, infine, asciugare gli oggetti appena lavati utilizzando un panno morbido, facendo molta attenzione a non lasciare eventuali residui di acqua, in quanto potrebbero compromettere il risultato finale.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto non dovete fare altro che lucidare per bene gli oggetti, usando un batuffolo di ovatta con dell?alcol denaturato. Dovrete strofinare la superficie in oro con estrema delicatezza. L?alcool denaturato aiuterà che utilizzerete avrà il compito di restituire al vostro oro l?antica brillantezza. In alternativa all'alcol, potete anche usare anche dell?aceto di vino bianco. Il risultato che otterrete sarà il medesimo. Infine, come ultimo consiglio, tenete presente che se la pulizia dei vostri preziosi è importante eseguirla nella maniera corretta, è anche fondamentale imparare a conservarli in modo adeguato. L?ideale sarebbe riporli singolarmente negli appositi sacchetti oppure in panni morbidi di cotone, in modo tale da salvaguardarli da polvere e sporcizia ed evitare quindi il contatto tra un gioiello e l?altro, fattore che spesso risulta essere la causa di possibili graffi. Bene, a questo punto potete finalmente indossare di nuovo i vostri oggetti in oro, che saranno tornati come nuovi e appariranno in tutta la loro brillantezza!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'oro in casa senza danneggiarlo

Avete la vostra fede con bruttissime macchie all'interno? O semplicemente volete rendere brillanti i vostri oggetti in oro? In questa guida vi spiegherò come pulire e lucidare l'oro con un metodo usato dai gioiellieri. Non ci vuole grande sforzo per...
Pulizia della Casa

Come pulire l'oro bianco

Generalmente, i gioielli in oro bianco nella fase di lavorazione subiscono un trattamento sulla loro superficie detto "rodiatura", con cui acquistano il tipico biancore. In seguito, con l'usura e il sudore questo biancore scompare e riemerge il colore...
Pulizia della Casa

Come pulire oggetti laccati in gesso e in ottone in modo naturale

Le nostre case sono sempre pieni di oggetti, alcuni di valore altri un po' meno. Averne cura è un nostro dovere se vogliamo che tutto rimanga in ordine. Pulire correttamente i nostri oggetti è un qualcosa di fondamentale se vogliamo che tali oggetti...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti in rame

Gli oggetti in rame hanno un fascino senza tempo, ma per far sì che siano sempre evocativi, hanno bisogno di essere sottoposti a periodica pulizia. La pulizia del rame non serve solo per un fattore estetico, ma evita anche che con il passare del tempo...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti in rame con il dentifricio

Il dentifricio, è una pasta creata per la pulizia e lo sbiancamento dei denti. In commercio esistono varie tipologie di dentifrici ma, molti non li usano semplicemente per lavarsi i denti, ma li dirottano per altri usi come per esempio pulire scarpe...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti d'acciaio

L’acciaio è un composto di metalli che oltre alla resistenza offre il vantaggio di non ossidarsi. Quando in casa abbiamo oggetti realizzati con questo materiale come posate, posacenere e fermacarte, può capitare che le superfici si opacizzano o...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti in cromo ed in rame

Il cromo e il rame sono due meravigliosi materiali che rendono gli oggetti presenti nella vostra abitazione molto lucidi e brillanti oppure abbastanza opachi e romantici.Nella seguente interessante e informativa guida che vi enuncerò in modo dettagliato...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti di porcellana

Chi possiede degli oggetti di porcellana sa bene che, con il passare del tempo, sulla superficie dell'oggetto si forma una sgradevole patina gialla, frutto dell'usura del tempo e dell'incuria: questa deve essere necessariamente rimossa per far tornare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.