DonnaModerna

Come pulire gli oggetti di ottone con il limone

Tramite: O2O 02/08/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Senza dubbio sarà capitato, almeno una volta nella propria vita, di avere come regalo, per ricordo, di averlo comprato o addirittura ereditato un oggetto in ottone. E, sicuramente col tempo, ci si è resi conto che, tutti gli oggetti di ottone, sono tra i più difficili da pulire, visto e considerato che questa procedura richiede molto lavoro e l'impiego di prodotti costosi e per la maggior parte delle volte "tossici" per la pelle. È comunque possibile riportare questo materiale a quella che è la sua lucentezza originaria, impiegando un metodo semplice e con l'uso del limone come detergente naturale. Nei passaggi che seguono, provvederò a spiegare come pulire nel miglior modo possibile gli oggetti di ottone con il limone.

29

Occorrente

  • Limoni
  • Straccio in cotone
  • Cera per lucidare l'ottone
  • Sale
  • Aceto
  • Sapone neutro
  • Spugnetta
  • Panno morbido
39

Le caratteristiche dell'ottone

Prima di spiegare come effettuare la pulizia degli oggetti di ottone con il limone, è opportuno soffermarsi su quelle che sono le caratteristiche dell'ottone. Si tratta di una lega di rame e zinco impiegata in vari ambiti per la sua robustezza e resistenza alla corrosione. Fra gli oggetti di ottone figurano le maniglie delle porte e delle finestre, le cerniere, i rubinetti, i paralumi, gli strumenti musicali e inoltre gli articoli di bigiotteria. Come tutti i materiali comunque, l'ottone ha un difetto, ossia con il passare del tempo e a causa degli agenti esterni, tende ad ossidarsi, in particolar modo per quel che riguarda la superficie. Si va così a creare una patina scura che ne altera quella che è la naturale brillantezza e con effetti estetici poco gradevoli. Ecco dunque perché si rende necessaria una pulizia periodica degli oggetti di ottone.

49

La pulizia dell'oggetto di ottone con il limone

Utilizzare il limone per pulire gli oggetti di ottone opachi e usurati dal tempo significa non solo risparmiare su l'acquisto di detergenti, ma anche usare un prodotto naturale e senza nessun tipo di controindicazione. È necessario quindi procurarsi dei limoni, i quali devono essere possibilmente molto grossi e carnosi, poiché sarà necessario usare molto succo. Il limone va quindi tagliato per la lunghezza separandolo in spicchi. È ora possibile iniziare a pulire l'oggetto di ottone, spolverandolo con un panno per eliminare prima di tutto la polvere e eventuale sporcizia. Gli spicchi di limone devono essere applicati sfregando energicamente, in modo da utilizzarne tutto il succo. Tutta la superficie va completamente passata con questo succo, lasciando che l'acido del limone agisca corrodendo la patina opaca su di esso. Per rendere ancora più efficace la pulizia, è possibile passare lo spicchio di limone nel sale e nell'aceto caldo, per poi utilizzarlo sfregando sul metallo. L'aceto è anch'esso una sostanza acida, nota per le sue proprietà igienizzanti e sbiancanti su diversi tipi di metallo.

Continua la lettura
59

Lo strofinamento dell'oggetto di ottone con un panno

A questo punto, il limone va lasciato reagire sull'ottone per alcuni minuti prima di procedere alla fase successiva della pulizia. Va specificato che, maggiore sarà la profondità dello sporco, più sarà necessario aspettare e aumentare la quantità di limone acido sulla superficie. Nell'ultima fase della pulizia, l'oggetto di ottone va strofinato energicamente con un panno o in alternativa uno straccio, dedicando cura e attenzione a ogni dettaglio e a ogni angolo, soprattutto in caso di lavorazioni particolarmente elaborate. In questa fase lo sporco, ammorbidito dall'azione acida di limone, aceto e sale, verrà rimosso senza nessun tipo di problema. Infatti, lucidando con molta energia, sarà possibile arrivare ad un ottimo risultato e l'oggetto in ottone tornerà praticamente come nuovo.

69

L'applicazione di uno strato di cera sull'oggetto di ottone

Qualora il risultato ottenuto non sia soddisfacente, è possibile ripetere l'operazione di pulizia più volte. Così facendo, l'oggetto acquisterà, di volta in volta maggiore brillantezza, proprio perché si elimina ad ogni ripetizione uno strato di sporco. Una volta ultimata la pulizia, si può passare alla lucidatura finale, che consisterà nell'applicare uno strato di cera molto sottile, che darà un'ulteriore lucidità e proteggerà l'ottone dallo sporco per un lungo periodo di tempo. Una volta applicata la cera, l'oggetto di ottone dovrà essere conservato sempre e comunque in un luogo più asciutto possibile e lontano dagli ambienti in cui solitamente tende ad accumularsi abbastanza polvere.

79

L'utilizzo del limone con il sapone neutro sull'oggetto di ottone

Nel caso in cui l'oggetto di ottone abbia tantissime macchie, è possibile ricorrere all'utilizzo del limone con il sapone neutro. Questa miscela infatti ha un'azione smacchiante decisamente potente. Alla miscela stessa vanno aggiunti anche tre cucchiai di sale da cucina, facendo in modo di ottenere una soluzione piuttosto densa e cremosa da passare sulla superficie dell'oggetto di ottone servendosi di un panno morbido. Nel caso in cui l'oggetto di ottone sia di grandi dimensioni, si può ricorrere all'uso di una spugnetta al posto del panno morbido, che andrà dunque utilizzato solo dopo aver risciacquato e asciugato l'oggetto di ottone. Il risultato sarà dunque una perfetta pulizia dell'oggetto di ottone senza più macchie e sporco, tenendo presente tra l'altro che il sapone neutro è un componente molto utile in quanto biodegradabile, garantendo così un pieno rispetto dell'ambiente circostante.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare l'uso di spazzole a setole dure per la pulizia degli oggetti in ottone, in quanto potrebbero rovinarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire oggetti laccati in gesso e in ottone in modo naturale

Le nostre case sono sempre pieni di oggetti, alcuni di valore altri un po' meno. Averne cura è un nostro dovere se vogliamo che tutto rimanga in ordine. Pulire correttamente i nostri oggetti è un qualcosa di fondamentale se vogliamo che tali oggetti...
Pulizia della Casa

Come pulire gli oggetti in ottone ed in bronzo

Se in casa avete degli oggetti in ottone ed in bronzo e magari li avete ritrovati dopo un po' di tempo notando che si è formata sulla loro superficie una patina nerastra a causa dell'ossidazione, potete rimetterli a nuovo facendogli riacquistare la...
Pulizia della Casa

Come pulire l'ottone con prodotti naturali

L'ottone è una lega di rame e di zinco, molto esposta al processo di ossidazione che ne causa la comparsa di macchie nere e, in generale, porta l'ottone a scurire.Già conosciuto all'epoca dei Romani, l'ottone ha cominciato a diffondersi in maniera capillare...
Pulizia della Casa

Come pulire e lucidare l'ottone con prodotti naturali

L'ottone è una lega composta prevalentemente da rame e zinco, elementi che gli danno una buona resistenza alla corrosione. Nelle nostre case l'ottone si trova dappertutto: maniglie, serrature, letti, rubinetteria e molto altro. Le persone per pulirlo...
Pulizia della Casa

Come pulire i lampadari di ottone

L'ottone è uno dei materiali che, sin dall'antichità, viene adoperato per realizzare eleganti elementi di arredo. Letti, lampadari, tavolini, maniglie e corrimano in ottone sono presenti in molte case, dando sempre un tocco di gran classe. L'ottone...
Pulizia della Casa

Come pulire le posate in ottone

L'ottone è un materiale molto pregiato e resistente; questa lega particolare si riconosce dalla superficie lucente e dorata ed è perfetta per il servizio più importante. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette...
Pulizia della Casa

Come pulire i rubinetti in ottone

Avete in casa dei vecchi rubinetti in ottone incrostati e rovinati? Invece di pensare subito a sostituirli, esistono dei modi davvero efficaci e facilissimi per pulire e lucidare l'ottone. Procedere è abbastanza semplice, ma occorre farlo nella maniera...
Pulizia della Casa

Come pulire le maniglie in ottone

L'ottone è una lega di rame e zinco che tende ad opacizzarsi se esposto all'aria, ed i produttori proprio per evitare ciò solitamente applicano una speciale lacca. Tuttavia questa si consuma rapidamente soprattutto sulle maniglie che vengono usate spesso...