Come Pulire Gli Occhiali Con Gli Olii Essenziali Ed Essenze Di Sandalo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La pulizia degli occhiali sia da vista che da sole è molto importante perché in qualsiasi caso o modo noi lo usiamo, da esso dipende il nostro benessere visivo. Con l'andare degli anni ed il cambiare del sole, è importante proteggere gli occhiali dal riverbero e dalla luce, ma è altrettanto importante fare delle visite mediche se si vede male, per correggere il difetto visivo. Gli occhiali possono essere un rifugio di germi. I bambini starnutiscono, le mani non lavate e i piani di lavoro sporchi, possono trasferire i germi ai tuoi occhiali e al tuo viso. Disinfettare gli occhiali previene l'accumulazione di agenti patogeni e li fa sembrare nuovi. E perché non provare a pulire gli occhiali con gli olii essenziali ed essenze di sandalo? Se seguirete questa guida vi darò dei consigli su come pulirli applicando questa tecnica.

25

Occorrente

  • Acqua
  • Olii essenziali
  • Essenza di sandalo
  • Occhiali
  • panno morbido
  • bacinella
35

Gli olii essenziali sono prodotti naturali, ottenuti per estrazione a partire da materiale vegetale ricco di essenze appartenenti alle erbe e piante officinali, cosiddette aromatiche. Una volta estratti, si presentano come sostanze oleose: liquide, volatili e profumate come la pianta da cui provengono. Pur essendo chiamati oli, la loro struttura molecolare e consistenza è ben diversa dai normali oli vegetali, ai quali siamo abituati. L'essenza di sandalo dell'India fa parte dei profumi più antichi ed apprezzati nel mondo. Ai vecchi tempi veniva già usato come essenza particolarmente curativa. In seguito è diventato famoso per le sue proprietà disinfettanti e benefiche, per la pelle secca. Unendo le due cose accingiamoci a togliere dagli occhiali, che quotidianamente usiamo, l'unto della nostra pelle grassa dalla montatura oppure le impronte che involontariamente lasciamo sui vetri

45

Prima di procedere assicuriamoci che tutto quello che ci occorre sia a portata di mano. La pulizia degli occhiali è un'operazione piuttosto delicata, fate molta attenzione alla montatura, maneggiate con cura. Servitevi di una bacinella e versatevi dell'acqua tiepida. Dopo aver fatto ciò, iniziate a diluire gli olii essenziali, fate attenzione a non versarne troppi, bastano poche gocce, vi consiglio di usarne almeno quindici gocce. Successivamente aggiungete l'essenza di sandalo. In modo da profumare l'acqua.

Continua la lettura
55

Procedete col bagnare ogni singolo vetro con l'acqua diluita con gli olii e l'essenza; in seguito servendovi di un panno morbido, cospargete l'acqua in ambedue i vetri degli occhiali e sulla montatura, e con un movimento rotatorio inizia ad asciugarli. Quando saranno completamente asciutti, potrete, se è necessario, ripetere l'operazione un'ultima volta per ottenere un buon effetto e soprattutto i vetri più puliti, senza aloni. Bene, come vedete gli occhiali sono ben puliti e profumati!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come profumare casa con essenze di arancia

Una casa profumata dà sempre la sensazione di pulizia, calore e famiglia. In commercio esistono diverse tipologie di diffusori di profumo e di essenze. Si trovano in abbondanza le profumazioni classiche, come la lavanda ed il pino. Possiamo trovare essenze...
Pulizia della Casa

Come e perché utilizzare gli oli essenziali in camera da letto

Gli oli essenziali hanno un profumo molto forte, generalmente concentrato dal profumo della pianta da cui sono ricavati. Quando gli oli essenziali vengono usati con lo scopo di profumare, può essere divertente combinare i vari profumi: non ci sono regole,...
Pulizia della Casa

Come evitare gli odori sgradevoli in casa

Ogni giorno l'interno della nostra casa è soggetto ad un continuo ricambio di odori e profumi diversi. Davvero un cattivo biglietto da visita della nostra abitazione, infatti la prima cosa che facciamo entrando in casa è respirare, e un buon odore è...
Pulizia della Casa

Come profumare una casa in modo naturale

Un buon profumo fresco e delicato che aleggia per le camere è sicuramente il modo migliore per essere accolti in casa dopo una lunga giornata di lavoro. Creare delle combinazioni originali e piacevoli aiuta a creare un ambiente caloroso e accogliente,...
Arredamento

Idee per un armadio in stile marocchino

I mobili in stile marocchino esercitano sugli europei un fascino senza tempo: la commistione di stile locale ed elementi mediterranei da vita ad ambienti di rara eleganza, che combinano l'intensità dei colori e la semplicità delle linee. Arredare un'intera...
Arredamento

Tecniche di riconoscimento dei legni

Quando si deve comprare un particolare mobile oppure bisogna provvedere al suo restauro il riconoscimento dei legni è un aspetto fondamentale. Infatti, in questo modo è possibile individuare la tipologia del pezzo che manca oppure determinare il valore...
Pulizia della Casa

Come mantenere sempre la casa profumata

Una casa che profuma di pulito è già un ottimo benvenuto per gli ospiti. Non tutti sanno però come renderla accogliente, rilassante e sopratutto mandare via da essa i cattivi odori. In commercio sono disponibili così tanti prodotti, da esserci persino...
Pulizia della Casa

Rimedi casalinghi per i cattivi odori in bagno

La casa può essere spesso invasa dai cattivi odori: prima o poi capita a tutti di entrare, per esempio, in bagno, e doversi tappare il naso per via di odori poco piacevoli, nonostante magari la pulizia sia fatta con regolarità e accuratezza. Sono molteplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.