Come pulire gli angoli tra il pavimento e il battiscopa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pulizia della casa è importante e deve essere effettuata in modo accurato per evitare che i batteri possano sedimentarsi e proliferare (moltiplicarsi). Bisogna cercare di pulire soprattutto i posti più difficili da raggiungere. Vediamo, in questa guida, come raggiungere e pulire gli angoli che si formano tra il pavimento e il battiscopa.

26

Nelle abitazioni ci sono vari punti e zone difficili da raggiungere e difficili da pulire, ma niente è impossibile, bisogna solo capire quale tipo di approccio utilizzare per riuscire a risolvere il problema. Nella pulizia il problema degli angoli è un problema molto comune, sono solo in casa, ma anche in altri ambienti e circostante. I germi, batteri e micro organismi approfittano e si stabiliscono nei posti che non raggiungiamo durante la pulizia, ma d’ora in avanti sapremo come sconfiggerli.

36

Per eliminare i batteri (o comunque dare loro del filo da torcere) dobbiamo munirci di acqua ossigenata, alcool etilico denaturato, e infine AMUCHINA liquida o anche quella spray (entrambe le soluzioni). Abbiamo bisogno anche di almeno tre panni quadrati e di una spatola molto fine, che all'estremità sembra quasi una lama. Al posto della spatola possiamo utilizzare un tortello a lama fine che utilizzeremo sempre e solo per questa operazione (e che non confonderemo con gli altri cartelli) abbiamo Sono occorrenti di uso domestico, che dovremmo già avere in casa o comunque facilmente reperibili. Questo è tutto l'occorrente che ci serve per riuscire portare a termine questa guida, e quindi riuscire nel nostro intento.

Continua la lettura
46

Prendiamo la bottiglia con l’acqua ossigenata (meglio quella con i volumi più alti). Gettiamo “a filo” un poco di acqua ossigenata su tutto il perimetro della stanza, proprio sotto il batti scopra (nell'angolo tra il pavimento e il battiscopa), aspettiamo che agisca. In questa fase s‘inizierà a formare della schiuma bianca, e questo è sintomo che i batteri stanno “scoppiando”, distruggendo le loro cellule (catalasi).

56

Prendiamo la spatola, il panno e imbeviamolo con l’alcool. Spingiamo su tutto il perimetro (con l’aiuto della spatola) il panno imbevuto d’alcool, per abbattere i microorganismi, aspettiamo 5 minuti. In ultimo, ma non meno importante, mettiamo l’AMUCHINA allo stesso modo di come abbiamo applicato l’alcool. L'AMUCHINA serve a regolarizzare il php e il livello acido/alcolico (così che anche i bambini siano al sicuro quando si mettono le dita in bocca). La nostra pulizia è terminata. Per chiunque voglia dare un consiglio può farlo lasciando un commento qui sotto ricordandosi di mettere "mi piace" tramite l'apposito bottone (da smartphones e tablet queste funzioni sono visualizzabili in modalità orizzontale).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i battiscopa di legno

Se in casa avete un parquet oppure un normale pavimento in ceramica, potete anche posare dei battiscopa di legno, particolarmente adatti per un ambiente rustico o una mansarda. Il problema è tuttavia legato alla pulizia, in quanto la loro posizione non...
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli della doccia

Questo articolo propone una soluzione, tra le tantissime possibili, per la pulizia accurata e profonda della doccia. In particolare ci occuperemo di proporre un metodo infallibile per rendere gli angoli della doccia davvero limpidi e sbiancati. Tutti...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in graniglia

La graniglia è un materiale utilizzato per produrre pavimenti di aspetto ottocentesco, davvero molto belli ed eleganti. Si ottiene da una composizione di cemento e scaglie di marmo, le quali sono aggiunte alla fine del composto e quindi arrotolate sulla...
Pulizia della Casa

Come pulire un pavimento in granito

I pavimenti sono parte integrante di un'abitazione. Per mantenere salubre l'ambiente casalingo è necessario pulire quotidianamente l'appartamento. E ciò significa occuparsi anche del pavimento. Naturalmente non è necessario lavarlo ogni 24 ore. Ma...
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli delle persiane

Per proteggere la propria casa dalle intemperie è bene dotare gli infissi di protezioni supplementari. Le persiane sono tra le prime scelte quando si tratta di assicurare alle finestre una certa copertura. Inoltre danno un tocco di stile e colore in...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in marmo

Quando dobbiamo occuparci delle faccende domestiche, l'ostacolo è sempre dietro l'angolo. Bisogna a tal proposito adottare i giusti metodi per poter affrontare al meglio ogni genere di criticità o problematica. Pulire il pavimento necessita di alcuni...
Pulizia della Casa

Come pulire le fughe del pavimento

A volte, con il trascorrere del tempo, si vengono a formare due colorazioni nelle fughe, uno del classico colore, l'altro invece più chiaro o più scuro che riguarda la presenza di detersivo, calcare o residui di sporco. In questo caso, è necessario...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in laminato multitono

Se avete deciso di posare un pavimento in legno di tipo laminato multitono, è importante sapere quali sono gli interventi di pulizia da effettuare per non rovinarlo, e per non fargli perdere il suo caratteristico effetto a rilievo. In riferimento a ciò,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.