Come pulire e disinfettare un frigorifero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per la cura della propria casa è sempre molto importante eseguire periodicamente delle semplici ma essenziali operazioni di manutenzione degli elettrodomestici, per fare in modo che durino nel tempo e garantiscano delle prestazioni ottimali. Un'insufficiente pulizia del frigo potrebbe compromettere la sua funzionalità e danneggiare i meccanismi interni. Se siete interessati a questo argomento, nella guida che segue vi sarà spiegato, passo dopo passo, come pulire e disinfettare un frigorifero correttamente tramite dei semplici rimedi naturali.

26

Occorrente

  • Spugna
  • Detergente
  • Acqua e aceto
36

Staccate la spina del frigorifero

Come prima cosa staccate la spina dell'alimentazione e anche la corrente. Liberate poi un tavolo, che abbia spazio a sufficienza, e togliete tutti gli alimenti e le bevande, disponendoli ordinatamente. In questo modo potrete visionarli attentamente e mettere da parte i prodotti alimentari meritevoli di essere conservati. Gettate via invece tutto il cibo avariato e scaduto, che emana un cattivo odore o che è presente da troppo tempo. Pulite poi gli eventuali vasetti di vetro o bottiglie con patine appiccicose. Continuate con lo stesso procedimento anche per gli alimenti stipati nei cassetti.

46

Pulite la superficie interna

Togliete ogni scaffale, ripiano e cassetto presente nel frigorifero e nel congelatore e lavateli con acqua tiepida corrente e del detersivo per i piatti. Risciacquateli molto bene e asciugateli con un panno pulito, facendo attenzione che non rimangano residui di sapone. Ora passate a pulire tutta la superficie interna con una spugnetta leggermente abrasiva, imbevuta di acqua, partendo dalla parte inferiore del frigorifero, dove solitamente si trova la maggior parte della sporcizia. Sciacquate adesso la spugna e strofinatela una seconda volta con una soluzione di tre parti d'acqua e una di aceto.

Continua la lettura
56

Riponete tutti gli alimenti in modo ordinato e razionale

Se non sopportate l'odore dell'aceto, potete benissimo utilizzare qualsiasi detergente specifico sanificante per la cucina. Pulite quindi le parti restanti e i ripiani lavati precedentemente, così da disinfettarli. Dopo aver accuratamente risciacquato il tutto, chiudete la porta del frigorifero e rimettete la spina. Riponete tutti gli alimenti in modo ordinato e razionale, così da trovarli subito all'occorrenza. Questa operazione andrebbe eseguita almeno due o tre volte ogni quattro mesi, perché è proprio nell'arco di tale periodo di tempo che il frigorifero comincia a sporcarsi. Per rendere più efficace il tutto, potreste abbinare alla pulizia anche un accurato sbrinamento del frigorifero e del congelatore, così che le prestazioni siano ottimali. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere più efficace il tutto, potreste abbinare alla pulizia anche un accurato sbrinamento del frigorifero e del congelatore, così che le prestazioni siano ottimali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come disinfettare la lettiera del gatto

Pulire e disinfettare la lettiera del gatto non è gradevole, ma strettamente necessario non solo per la salute del gatto ma soprattutto quella nostra e dei nostri bambini. Per pulire e disinfettare la lettiera del gatto non vanno assolutamente utilizzati...
Pulizia della Casa

5 rimedi naturali per disinfettare la casa

Desiderate mantenere la vostra casa costantemente pulita ed igienizzata? Niente di più semplice! Dovete solo ricorrere all’uso dei detergenti adeguati, in grado di eliminare germi e batteri.Disinfettare gli ambienti di casa, infatti, implica particolari...
Pulizia della Casa

Come disinfettare i materassi

Il materasso è uno dei principali oggetti che attirano quantità esorbitanti di acari all'interno di una casa, e ciò per una serie di fattori, quali l'umidità, la polvere che si accumula all'interno delle stanze, il calore. Queste creano un micro ambiente...
Pulizia della Casa

Come Disinfettare Il Bucato

Oggigiorno, in particolare per chi ha figli e animali domestici, risulta essere indispensabile seguire tutte le indicazioni possibili sul bucato e fare attenzione alla nostra igiene, combattendo batteri e microbi che si insidiano sugli indumenti. Talvolta...
Economia Domestica

Come disinfettare le stoviglie

Piatti, bicchieri, posate, pentole: li usiamo tutti i giorni, ma come possiamo essere sicuri che siano puliti davvero a fondo? Sia che vengano lavati a mano o in lavastoviglie, il detersivo può non bastare. Ecco allora alcuni trucchi e suggerimenti su...
Pulizia della Casa

Come Disinfettare Lo Spazzolino Da Denti

Curare i denti e soprattutto lavarli tutti giorni, è importante per tenerli sempre sani e senza correre il rischio di contrarre le carie. Tuttavia è altrettanto fondamentale disinfettare lo spazzolino, poiché tra le setole si possono annidare numerosi...
Pulizia della Casa

Come Disinfettare I Panni In Microfibra

La pulizia dei panni in microfibra permette di asportare lo sporco ed eliminare i germi. Questa operazione va fatta senza utilizzare detersivi, ma solo con acqua. La microfibra è un particolare tessuto ottenuto con diversi processi produttivi come: frazionamento...
Economia Domestica

Come disinfettare verdura e frutta

Frutta e verdura, costituiscono tutt'oggi i prodotti alimentari più sani e naturali che si possano trovare sul mercato. Tuttavia, persino la frutta biologica, così come la verdura, prima di raggiungere le nostre tavole, viene inevitabilmente sottoposta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.