Come pulire e conservare le candele

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le candele sono il complemento d'arredo che più di tutti riescono a dare, all'ambiente in cui sono sistemate, un atmosfera di calore e serenità. Appoggiate su di una mensola o utilizzate per abbellire una tavola apparecchiata, ci fanno compagnia con il tremolio della loro fiamma. Se quindi siamo amanti delle candele e non possiamo fare a meno di tenerne sempre qualcuna in casa, dobbiamo sapere anche come prendercene cura. È bene sapere infatti che ci sono degli specifici metodi per pulire e conservare le candele. In questa guida tratteremo proprio questo specifico argomento, leggiamo insieme e vediamo come fare.

26

Occorrente

  • candele
  • acqua corrente
  • rotoli di carta di diverse dimensioni
36

Dopo un lungo periodo nel quale le candele sono state un po' accantonate, soppiantate dalla luce elettrica, in questi ultimi anni stanno tornando sempre più in voga. Non è raro infatti trovarne sui tavoli dei ristoranti o durante serate all'aperto. Di conseguenza hanno guadagnato un posto importante nell'arredo delle nostre case. Ma qualsiasi sia l'utilizzo che decidiamo di fare delle candele, è importante sapercene prendere cura. Con i facili ed immediati consigli che andremo ad enunciare, avremo sicuramente candele sempre in ottimo stato.

46

Ora che sappiamo come è semplice pulire le candele, impariamo come, altrettanto facilmente, andranno conservate. Per far si che le candele che non utilizziamo rimangano belle nel tempo, dovremo riporle in contenitori di cartone. Ma ovviamente non sarà semplice riuscire a trovarne delle dimensioni esatte delle candele, dato che hanno le forme più disparate. Il trucco è semplicissimo: recuperiamo i tubi di cartone dell'alluminio, o della carta forno, o della carta casa. Ci troveremo perciò ad avere tanti tubi di diverse misure, sarà facile riuscire a trovare quella giusta per le nostre candele. Ma prima di riporle nei tubi di cartone, avvolgiamole con della carta casa per proteggerle.

Continua la lettura
56

Le candele possono essere realizzate in diverse forme e profumazioni. Utilizzate per la loro fragranza che inebria la stanza o per creare un atmosfera rilassante, o solamente come oggetto decorativo, tutte necessitano di cura. Infatti le candele non sono immuni dalla fastidiosa polvere. Anzi, proprio per la loro composizione grassa, attirano e mantengono la polvere. Ma niente paura, il rimedio è semplice ed immediato. Sarà sufficiente lavarle sotto un getto di acqua corrente. Con le mani, e senza l'utilizzo di spugne o panni, strofiniamole leggermente, senza imprimere troppa forza. In un batter d'occhio torneranno come nuove.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Puliamo periodicamente le candele per averle sempre belle.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire e conservare i giocattoli

Chi ha bambini piccoli in casa, sa bene che l'igiene dei giocattoli riveste un ruolo molto importante al fine di salvaguardare la loro salute. In quanto, specialmente quando sono molto piccoli, i bimbi tendo a portare tutto alla bocca con il rischio di...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le coperte di lana

Le coperte possono essere di diversi tessuti e fibre; le più utilizzate sono quelle in pile ed in lana. Quest'ultima può essere di varia natura, la più nota è quella merinos. Il problema delle casalinghe riguarda il loro lavaggio, la loro manutenzione...
Pulizia della Casa

Come Conservare E Pulire I Tappeti

Ciò che maggiormente riesce a vestire e a rendere calda e accogliente una casa sono sicuramente tende e tappeti. Questi ultimi, in particolar modo, possono contribuire notevolmente ad arredare gli ambienti: dalla camera dei bambini, dove ne possono essere...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le tende a pacchetto

Un momento fondamentale nel corso dell’anno a cui tutte le casalinghe si dedicano e a cui non possono rinunciare, in particolare quando arriva la primavera, riguarda la pulizia e la manutenzione nel tempo delle tende, che varia in base alla tipologia...
Pulizia della Casa

Come evitare che le candele di cera colino

Le candele riescono a offrire a un determinato ambiente una certa atmosfera davvero molto particolare. Infatti in alcune occasioni speciali non sarebbe affatto male accendere delle candele nella propria casa. Ad esempio durante le cene e i pranzi nelle...
Pulizia della Casa

Come non far colare la cera delle candele

Raramente le candele sono composte soltanto di cera d'api: di solito si ricorre a miscele contenenti paraffina, cera carnauba e stearina. Le candele costituiscono uno di quei complementi d'arredo che servono a creare l'atmosfera romantica: esse si prestano,...
Pulizia della Casa

Come scegliere le candele profumate

Cosa c'è di meglio, per creare un ambiente carico di atmosfera calorosa, intima e romantica che collocarvi qualche candela profumata? In commercio le candele esistono in tutte le versioni, di diverse forme, misure e colori, ma anche di diverse fragranze....
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di cera delle candele

Quando si avvicinano le feste è bello decorare la casa con delle candele per rendere abbastanza piacevole l'atmosfera natalizia. Spesso però ci si accorge che sono presenti delle macchie di cera sulla tovaglia, sul tavolo oppure sul pavimento. A questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.