Come pulire divani in pelle o cuoio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione che, assieme ad alcuni accorgimenti, permette alla pelle di ravvivarsi senza danneggiarsi e di pulire a fondo braccioli, cuscini e spalliera. Vediamo quindi insieme come pulire correttamente divani in pelle o cuoio.

26

Occorrente

  • Aspirapolvere portatile
  • Panno inumidito
  • Sapone neutro liquido
  • Latte detergente
  • Sapone di marsiglia
  • Latte scremato
36

Essendo un materiale di origine animale, può essere trattato solamente usando prodotti delicati e non aggressivi, come latte detergente e creme idratanti, o specifici per la cura e la pulizia del cuoio. Per la manutenzione quotidiana basta sfregare la superficie del divano massaggiando la pelle con un panno imbevuto con una soluzione a base di acqua e latte scremato miscelati in pari quantità. L'importante è procedere con estrema delicatezza, evitando di sfregare con forza. Nel caso in cui si siano accumulati polvere e sporco, immergete il panno in acqua moderatamente calda, precedentemente diluita con del sapone di Marsiglia.

46

Risciacquate successivamente con una spugna pulita, inumidita semplicemente con acqua tiepida. Nelle parti più esposte al contatto con persone e oggetti o laddove si possono accumulare peli e capelli, è necessario intervenire dapprima con l'aspirapolvere. Servitevi di uno di quei mini-robot portatili, più maneggevole e in grado di arrivare anche negli angoli più nascosti del divano. Dopo la preliminare rimozione della polvere, completate la pulizia con un canovaccio in cotone, inumidito leggermente con del sapone neutro liquido. Almeno una volta a settimana spolverate il cuoio con un panno o con un piumino, in modo da evitare l'accumulo di sporcizia.

Continua la lettura
56

Ricordate di posizionare il divano ad una certa distanza da grandi aperture e finestre, sia per impedire alla polvere di depositarsi sul fondo sia per allontanare la pelle dalla luce diretta del sole, che potrebbe portare alla formazione di antiestetici aloni. Non dimenticate inoltre di allontanarlo da termosifoni e altre fonti di calore, altrettanto nocive se a diretto contatto con il cuoio. Nel caso di macchie dovute a particolari sostanze preparate una miscela a base di acqua e sapone neutro. Tamponate immediatamente la macchia con dei fogli di carta assorbente, poi trattate la parte danneggiata con un panno inumidito nella soluzione indicata e sfregate delicatamente il punto interessato con movimenti regolari, procedendo sempre dall'esterno verso l'interno. Infine, asciugate la superficie con un panno pulito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servitevi di uno di quei mini-robot portatili, più maneggevole e in grado di arrivare anche negli angoli più nascosti del divano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire e smacchiare sedie, poltrone e divani

Avete mai pensato a quanta polvere e sporco catturano le imbottiture di sedie, poltrone e divani, siano essi in pelle o tessuto? Anche questi complementi di arredo hanno bisogno di essere puliti con regolarità, non solo quando si macchiano. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire sotto ai divani

Ogni giorno, ci troviamo a dover affrontare il problema numero uno di ogni abitazione: la polvere. Per alcuni, può trasformarsi in una vera e propria allergia, dal momento che si entra a contatto con migliaia di acari, microbi, residui alimentari, peli...
Pulizia della Casa

Come pulire i divani in alcantara

Ogni mobile, ogni sedile, divano che si rispetti è realizzato con ottimi materiali che danno ancora più qualità e valore all'oggetto. Ma affinché il mobile abbia lunga vita è bene provvedere alla sua manutenzione periodicamente. Tra i materiali di...
Pulizia della Casa

Come pulire i divani in tessuto

Anche con le migliori precauzioni i divani in tessuto sono soggetti allo sporco. Pulirli può essere difficile e alcuni tentativi possono fare più male che bene. È importante considerare i materiali utilizzati in un divano, e scegliere di conseguenza...
Pulizia della Casa

Come pulire una poltrona di cuoio

Tutti o quasi in casa abbiamo sicuramente una poltrona di cuoio. Molto belle da vedere, ma molto più difficili da pulire. Ma come fare per farla diventare come nuova?. Dobbiamo utilizzare alcuni prodotti specifici per questo materiale naturale. Adottando...
Pulizia della Casa

5 rimedi naturali per pulire il cuoio

Pulire il cuoio significa innanzitutto usare prodotti e rimedi adeguati in modo da evitare che si possa rovinare, quindi prima di procedere è necessario documentarsi per sapere quali sono quelli maggiormente adatti. A tale proposito ecco un lista in...
Pulizia della Casa

Come pulire le cinture di cuoio

Il cuoio è un materiale pregiato e di alta qualità che viene ricavato dalla pelle degli ovini, dei caprini e dei bovini. Si tratta di un prodotto molto resistente, estremamente igienico e molto bello esteticamente. Per tali motivi viene utilizzato per...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di sangue dal cuoio

Il cuoio o pellame o pelle, che dir si voglia, è comunque un materiale naturale che si ottiene dalla pelle lavorata degli animali. È resistente, e si ricava da un procedimento chiamato "concia". Si presta a molteplici trattamenti in numerosi settori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.