Come pulire dei vecchi augelli del gas

Tramite: O2O 26/04/2020
Difficoltà: media
17
Introduzione

In casa c'è sempre qualcosa da fare, dal mobile da montare, dalla parete da ripulire e dal quadro da appendere. Oltre a queste faccende, bisogna eseguire anche la manutenzione di alcuni elettrodomestici come la lavatrice e il piano cottura. Il buon funzionamento dei vari fornelli del piano di cottura è legato alla perfetta efficienza degli ugelli del gas. Questi elementi per risultare efficienti, devono sempre essere perfettamente puliti. Basta infatti un po' di sporcizia che ne ottura il viadotto per rendere il fornello inutilizzabile. Quando accorgersi che gli ugelli hanno la necessità di essere puliti? Semplice! Quando la fiamma diventa particolarmente debole e a volte ha difficoltà ad accendersi. In tal caso dovete ricorrere immediatamente alla pulizia degli ugelli. Ovviamente la sicurezza va sempre al primo posto. Quindi controllate i pulsanti del piano risultano tutti spenti e chiudete la valvola centrale del gas. Inoltre se vi ritrovate il libretto di istruzioni, consultatelo e leggetelo con attenzione. Nella seguente guida vi spiego come pulire dei vecchi augelli del gas.

27
Occorrente
  • Spugna
  • Ago
  • Cacciavite a punta sottile
  • Aceto bianco
  • Panno morbido
  • Stecchino
37

Togliere i bruciatori

La prima cosa che dovete fare è quella di togliere i bruciatori. Ma prima di di cominciare a maneggiare il piano cottura, chiudete il gas e fate sfiatare i fornelli così da evitare possibili incidenti. Per svolgere questa operazione non avrete bisogno di smontare completamente il piano di cottura intervenendo da sotto il pianale. Basterà semplicemente procedere nel modo seguente: togliete la griglia e i pomelli del gas (per fare questo basterà semplicemente tirarli verso l'alto). Mentre se volete eseguire una pulizia più seria, allentate le viti del piano superiore e asportate vano con i vari condotti. Eliminate tutti residui con l'aspiratore e lavate con un detersivo specifico il piano di cottura e i bruciatori.

47

Smontare le teste dei bruciatori

A questo punto, dovete smontare le teste dei bruciatori. Per eseguire questa operazione vi occorrerà un cacciavite per svitare le viti (in genere solo due per fornello). Fatto questo potete sollevare il piano cottura. Naturalmente è fondamentale che tenete da parte, ben conservate, tutte le viti così da evitare di perderle. Una volta che avete liberato il piano da lavoro, vi si presenterà tutto l'apparato di fili e rubinetti del gas vari. Raggiungete il punto in cui si trova l'ugello e, usando molta pazienza ed evitando di forzare, smontatelo per procedere con la pulizia. Aprite i fori eventualmente occlusi delle delle teste dei bruciatori con uno stecchino di legno. Dopodiché, metteteli a bagno con dell'aceto bianco. Trascorso il tempo di ammollo, prendete una spugna e togliete le varie incrostazioni. Sciacquate i bruciatori, asciugateli con un panno asciutto e metteteli da parte.

Continua la lettura
57

Pulire gli augelli

Per concludere, dovete pulire gli augelli. Quindi prendete un ago e inserite la testa nel foro dell'augello fino a farla spuntare dal secondo lato. Muovetela insistentemente al suo interno agendo soprattutto sulle pareti ed il gioco è fatto. Una volta pulito il primo ugello, è consigliabile procedere con il montaggio (per evitare di perderlo). Pertanto procedere con il secondo augello, fino a pulirli tutti quanti. A questo punto, potrete procedere con il rimontaggio del piano di cottura, potete riaccendere nuovamente il gas e vedrete che il fuoco dei fornelli sarà di nuovo vivace! Se la fiamma rimane irregolare, svitate di nuovo l'augello, posto alla sommità dell'erogatore e pulite il foro di passaggio del gas. Infine, rimontatelo.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Un piano cottura se curato può durare molti anni
  • Chiudete il gas
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una caldaia a gas

Ormai da qualche anno è necessario far svolgere, da uno tecnico specializzato e abilitato a ciò, un controllo dello scarico dei fumi, nel caso in cui abbiate a casa vostra una caldaia a gas. Il tema centrale che svilupperemo in questa guida, appunto,...
Pulizia della Casa

Come pulire l'erogatore e l'ugello del gas

L'efficienza di una cucina è fondamentale soprattutto per chi ci vive quotidianamente. Preparare una ricetta e una pietanza infatti richiede la massima funzionalità. Questo per evitare eventuali intoppi e per lavorare ai fornelli in tutta tranquillità....
Pulizia della Casa

Come pulire al meglio la cucina a gas

Non importa quanto stiamo attenti a non sporcare mentre cuciniamo, qualche schizzo di sugo o d'olio riuscirà sempre a intaccare la limpidezza della nostra cucina. Dal forno a microonde che ormai è diventato d'uso quotidiano, al più classico forno elettrico...
Pulizia della Casa

Come pulire il doppio vetro del forno a gas

Il problema forse più diffuso del forno, in particolare di quello a gas, è la difficoltà di mantenerlo pulito in ogni sua parte, visto che spesso viene usato per riscaldare pizze e, sia il pomodoro che la mozzarella, inevitabilmente sciogliendosi formano...
Pulizia della Casa

10 motivi per scegliere il camino a gas

Bell'aspetto e una casa calda ed accogliente dovrebbero essere motivi sufficienti per possedere un camino a gas, ma sono molte di più le ragioni per cui bisognerebbe optare per un sistema di riscaldamento del genere. Il camino, d'altra parte, è sempre...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore dei libri vecchi

Se nella nostra libreria abbiamo dei libri particolarmente vecchi e che emanano un cattivo odore generato dalla muffa, possiamo intervenire senza usare prodotti chimici, bensì affidarci ad alcune sostanze naturali e non eccessivamente aggressive per...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire il camino

Pulire un caminetto è un compito che richiede abbastanza tempo in quanto è necessario pulire in maniera profonda anche le parti che non si vedono, poiché la canna fumaria potrebbe intasarsi e creare degli incendi; la pulizia del camino dunque è molto...
Pulizia della Casa

Come pulire la cantina

Alcune abitazioni includono uno spazio sotterraneo in cui solitamente vengono custoditi diversi oggetti. Molte persone utilizzano la cantina come deposito per gli scatoloni con le decorazioni di natale, oppure le biciclette, i vecchi mobili e altri oggetti...