Come pulire dei lampioni

Tramite: O2O 22/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni cortile, giardino o vialetto che si rispetti ha un'illuminazione propria che consente di avere una buona visuale serale e notturna. Questo è reso possibile grazie ai lampioni da esterno che rendono luminosa e visibile la zona. Anche essi, nonostante siano realizzati con materiali appositi per esterno, hanno bisogno di una costante manutenzione per mantenerli sempre con un buon aspetto e al massimo delle loro capacità. Vediamo insieme come si possono pulire facilmente dei lampioni.

26

Occorrente

  • Panno morbido
  • Recipiente
  • Acqua e detergente neutro
36

Questi elementi possono avere varie forme, altezze e dimensioni, ma il procedimento di pulizia rimane il medesimo per tutti. L'unica differenza che ci potrebbe essere riguarda lo smontaggio dei singoli oggetti, che ovviamente dipende dalla complessità del modello. La prima azione da fare consiste nello scollegare l'elettricità per evitare spiacevoli incidenti, poiché si maneggeranno delle sostanze liquide. A questo punto, si può iniziare a smontare la parte superiore del palo. La plafoniera, la sfera oppure qualsiasi tipo di involucro che copre la lampada, deve essere smontato e tolto dall'elemento.

46

Quando tutti i pezzi sono stati disposti su un piano comodo, si può preparare la soluzione che vi aiuterà per la loro pulizia. Si deve prendere una bacinella e vi si deve versare all'interno una parte di acqua e un po' di detergente neutro, è consigliabile un qualsiasi tipo di detersivo universale. Ora con un panno morbido, si deve immergere la mano con esso all'interno del recipiente in modo da impregnarlo del liquido pulente. Non è necessario stringerlo per eliminare il liquido in eccesso, poiché la pulizia risulta facilitata in questo modo. Si deve cominciare a sfregare la parte trasparente fino a renderla completamente nitida e lucida, ricordando che sarà proprio essa che consentirà alla luce di illuminare al meglio l'esterno.

Continua la lettura
56

Questa operazione va fatta fin quando non si noterà la superficie completamente priva di sporco e successivamente la si può risciacquare e mettere ad asciugare. Nel frattempo, ci si può dedicare al paletto del lampione. Esso deve essere pulito esattamente allo stesso modo, facendo attenzione a non penetrare con l'acqua nelle zone dove sono presenti i cavi. Quando si è ultimato questo lavoro, sarà possibile rimontare il tutto nello stesso modo in cui era in precedenza. Infine, si può riagganciare la corrente elettrica e si potrà guardare con soddisfazione alla pulizia appena svolta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il forno con rimedi naturali

Moltissime ricette prevedono la cottura in forno, di conseguenza, si sporca con molta facilità. Il forno si deve pulire regolarmente. In questo modo elimineremo tutto lo sporco e le incrostazioni. Il segreto è pulire tempestivamente il forno. Capita...
Pulizia della Casa

Come pulire le poltrone

Pulire le poltrone da sole può essere un'attività molto leggera e veloce come una fatica erculea. Questo dipenderà dal tipo di poltrona che dovete pulire per esempio sfoderabile o non sfoderabile, dal tipo di copertura per esempio di tessuto o pelle...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire casa velocemente

Molto spesso può accadere di ricevere degli ospiti all'ultimo minuto, ed è per questo, che bisogna rimboccarsi le maniche e pulire la casa il più in fretta possibile, in modo tale, da farla apparire completamente pulita e soprattutto ordinata. In questa...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Esistono diversi tipi di pavimenti: gres, ceramica, parquet, marmo, cotto e di conseguenza i metodi per renderli splendenti...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri

I vetri di finestre e porta finestre, in genere, sono la parte della casa che risulta essere più difficoltosa da pulire. Infatti, anche se si adoperano i migliori prodotti, occorre anche capire quali strofinacci utilizzare per evitare che rimangano quegli...
Pulizia della Casa

Come pulire le scale di un condominio

Mantenere un condominio pulito ed in ordine non è un impegno semplice da portare a termine. Infatti, spesso non si può contare su un servizio professionale, ad esempio quello offerto da una portineria oppure da una ditta delle pulizie. La maggior parte...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri d'aria del condizionatore

La prima cosa da fare prima di riaccendere il vostro condizionatore è pulire ii filtro dell'aria. Questo passaggio è essenziale, per far sì che l'aria sia pulita nell'ambiente in cui vivete o lavorate. Nel filtro dell'aria, infatti, tendono ad accumularsi...
Pulizia della Casa

Come pulire l'aspirapolvere correttamente

Pulire un aspirapolvere è un'operazione che svolgiamo quotidianamente, piuttosto elementare, che però potrebbe risultare problematica, soprattutto durante i primi utilizzi. Se prendiamo in considerazione l'aspirapolvere che generalmente è provvista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.