Come pulire con il sale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fare le pulizie di casa a volte potrebbe essere una vera e propria faticaccia. Per rendere il nostro lavoro più semplice basta recarci al supermercato e dare un rapido sguardo a tutti i prodotti esposti sugli scaffali, come si potrà notare, a nostra disposizione è presente davvero un piccolo esercito di prodotti in grado di pulire ogni tipo di superficie, l'unico grande problema è che sono tutti a base di sostanze chimiche quindi nocivi sia per la salute che per l'ambiente. C'è però un modo alternativo per pulire tutta la casa, usando solo un prodotto del tutto naturale e soprattutto molto economico: il sale da cucina. Vediamo dunque, con questa guida, come pulire con il sale.

26

Occorrente

  • Sale
  • Limone
  • Aceto
  • Spugnetta
  • Panno morbido
36

Pulire il forno

Tra le cose più facili da pulire con il sale vi è il forno. Per pulirlo con il sale preparate una miscela realizzata con 1/2L di acqua e 250 grammi di sale, mescolare i due ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea, spargetela ora su tutte le macchie di grasso presenti all'interno del forno. Lasciate agire per almeno 20 minuti, se preferite potete anche scaldarlo leggermente. Trascorso questo tempo, risciacquare il tutto usando una spugna morbida.

46

Detergere le pentole in rame

Se possedete pentole in rame e le usate sia per cucinare che per abbellire una parete, allora avrete bisogno di pulirle con costanza per mantenerle sempre splendenti. Prendete una tazzina di sale, una di farina e una di aceto bianco. Rimescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta morbida. Ora, non dovrete far altro che pulire le vostre pentole usando uno straccio asciutto. Se dovete pulire oggetti in acciaio inox, come ad esempio lavelli da cucina, superfici di elettrodomestici, etc, potrete usare una tazzina di sale fino mescolando il succo di un limone. Usate questa morbida pasta sulle superfici da trattare usando una spugna morbida, risciacquate per eliminare il sale in eccesso, aiutandovi sempre con una spugna precedentemente inumidita.

Continua la lettura
56

Mantenere puliti gli scarichi e igienizzare il tagliere in legno

Ottimo anche per mantenere puliti gli scarichi di casa vostra, per farlo sarà sufficiente scaldare una pentola di acqua, alla quale dovrete aggiungere tre cucchiai di sale grosso, buttate poi il tutto negli scarichi senza paura di rovinarli. Così facendo verranno eliminati sia i residui di sapone che i cattivi odori. Sempre usando il sale, potreste togliere gli odori dal vostro tagliere in legno, soprattutto dopo aver pulito alimenti particolarmente odoranti come le cipolle o il pesce, basta prendere un cucchiaio di sale grosso e spargerlo sopra il tagliere, aggiungete ora il succo di un limone e lasciate agire per almeno 15 minuti. Risciacquate poi sotto l'acqua corrente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come usare il sale per pulire la casa

Il sale è un elemento fondamentale per l'alimentazione in quanto dà sapore agli alimenti. Esso, però, può essere utilizzato anche per la conservazione dei cibi. Questo metodo è utile soprattutto nei lunghi viaggi delle navi cariche di merci, ma anche...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa utilizzando il sale

Le pulizie della casa rappresentano una parte importantissima per quanto riguarda la salute ed il benessere di coloro che ci vivono. Molto spesso, però, per ottemperare a queste esigenze vengono utilizzati dei prodotti che, pur essendo molto efficaci...
Pulizia della Casa

Come pulire il rame con sale e limone

Il rame è uno dei materiali più utilizzati dall'uomo, per la realizzazione di oggetti di piccole e grandi dimensioni. Con questo elemento puro, si possono infatti creare bracciali, monete e soprattutto si usa come aggregante per la lavorazione dell'oro,...
Pulizia della Casa

Come usare il sale per le pulizie

Parliamo spesso di prodotti specifici che vanno a igienizzare, lucidare, sgrassare le varie superfici della casa; ognuno con particolarità differenti, adeguati all'ambiente che si vuole trattare. Il sale è conosciuto fin dall'antichità per la capacità...
Pulizia della Casa

Come usare il sale per ammorbidire i jeans

A volte i capi di abbigliamento possono diventare scomodi e irritanti per la pelle o, addirittura, impediscono il raggio di movimento di gambe e braccia. Tuttavia, con l'utilizzo costante tendono a diventare sempre più morbidi, ma è possibile accelerare...
Pulizia della Casa

Come lucidare le cromature in ottone con il sale

La cucina è un luogo dove una persona -donna o uomo che sia, alla faccia del maschilismo- può sfogare la propria creatività, la voglia di inventare nuovi piatti, di perfezionarne alcuni già esistenti. Cucinare diventa quindi non solo un obbligo: per...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di ruggine con aceto e sale

La ruggine è un processo di ossidazione spontaneo che genera una superficie di ferro a contatto con agenti atmosferici e umidità. Questo processo, nello stadio avanzato, è capace di corrodere e compromettere l'integrità dell'intero corpo di ferro....
Pulizia della Casa

Come pulire velocemente il forno

Il forno non è un elettrodomestico semplice da pulire, spesso infatti per riuscire a disinfettarlo al meglio senza perdere troppo tempo si è costretti ad utilizzare prodotti che, oltre ad essere costosi hanno anche natura chimica. Come ottenere lo stesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.