Come pulire casa a fondo in 10 mosse

Tramite: O2O 10/02/2020
Difficoltà: media
111
Introduzione

Pulire casa può sembrare apparentemente un'azione molto semplice e che non ha bisogno di molti consigli per essere realizzata. Ma, a ben vedere, le cose non stanno proprio così: occorrerà stabilire infatti la giusta strategia di intervento, individuando le priorità e le azioni che, invece, possono tranquillamente essere differite ad un secondo momento. Per chi fosse dunque alla ricerca di un buon metodo per far risplendere ogni ambiente della propria abitazione, ecco che in questa guida vi offriremo alcuni utili consigli su come pulire casa a fondo in 10 mosse.

211

Separate i vari ambienti

Il primo passo da compiere è quello di separare i vari ambienti. Ciò si rende indispensabile per fare in modo che lo sporco non si sposti da una stanza all'altra, con la conseguente "invasione" di polvere che potrebbe rischiare così di vanificare ciò che abbiamo già bonificato. Nella maggior parte dei casi basterà tenere chiuse le porte delle varie stanze durante le operazioni di pulizia, ma se lo sporco è molto evidente e ci sono aperture che non si possono chiudere, basterà procurarsi del nastro per carrozzieri e dei fogli di nylon.

311

Studiate la strategia di intervento

Per un buon lavoro bisogna avere in mente un ottimo sistema di intervento. Quello che ci vuole, dunque, è la strategia giusta. Quindi occorre scegliere l'ordine con cui pulire le varie stanze, partendo con quelle più sporche, dove l'impegno risulterà maggiore. Sgabuzzini, stanzini e vani di servizio sono i primi ambienti da pulire. Poi dedicatevi alla cucina, ai salotti e infine alle camere da letto e al bagno. Stabilito quest'ordine gerarchico di intervento, vedrete che il lavoro risulterà molto più facile e meno gravoso, anche in termini di energie fisiche spese.

Continua la lettura
411

Utilizzate degli scatoloni

Per una pulizia a fondo è necessario in molti casi spostare i mobili e i tanti accessori si trovano nelle stanze. L'aspetto fondamentale è quello di organizzare al meglio le manovre. Se necessario, occorrerà procurarsi degli scatoloni dove mettere gli oggetti, che altrimenti resterebbero fra i piedi durante le pulizie. Quando si sarà terminato di pulire una stanza, ricordatevi sempre di ripristinare l'ordine, in modo tale da non ritrovarsi alla fine con un lavoro enorme e, dunque, quasi dovendo rifare le cose daccapo.

511

Posizionate gli strumenti per la pulizia

È molto importante avere sottomano tutto il necessario per fare una buona pulizia. Quindi procuratevi scope, sacchi e spolverini in grande quantità. Non dimenticate spugne detergenti e panni, sia quelli contro la polvere sia quelli per togliere lo sporco ostinato. È anche indispensabile trovare una posizione di riferimento dove tenere i vari strumenti durante le operazioni di pulizia: l'ideale è collocare il tutto in bagno, in modo tale che l'eventuale sporco che si porterà dentro, sarà rimosso per ultimo.

611

Organizzate lo spostamento dei mobili

Per una pulizia ancor più accurata, sarà spesso necessario spostare i mobili. Ricordatevi però che, nella maggior parte dei casi, questi elementi di arredo risultano essere molto ingombranti e pesanti. Spesso, in questi casi, si commette l'errore di fare sforzi non necessari. È invece preferibile collocarli a poca distanza da dove si trovano abitualmente, lasciando giusto lo spazio necessario per poter passare lo straccio e la scopa ed effettuare dunque una pulizia tanto agevole quanto accurata.

711

Fatevi aiutare da qualcuno

Un vecchio adagio dice che "l'unione fa la forza". Ecco perché, se è possibile, una buona mossa può essere quella di arruolare qualche aiutante, tra gli amici o i parenti. In questo modo il lavoro sarà decisamente più leggero e divertente e, soprattutto, potrete coordinarvi in modo migliore, affidando a ciascuna persona la pulizia di uno specifico ambiente. In questi casi, tuttavia, vi raccomandiamo di stabilire in modo preliminare un medesimo stile di intervento, in modo che ciascuna persona pulisca la stanza assegnatagli con lo stesso metodo utilizzato dal compagno per la pulizia di un'altra stanza.

811

Tracciate una tabella dei tempi

Visto che probabilmente si tratta di un'operazione piuttosto lunga e complessa, una buona mossa può anche essere quella di stilare una tabella coi tempi, cercando di rispettarla, in modo tale da non prolungare eccessivamente le operazioni. In questo modo, sarà possibile già preventivare come muoversi, anche perché una pulizia approfondita della casa potrebbe richiedere molti giorni, soprattutto nel caso di appartamenti particolarmente ampi.

911

Smaltite lo sporco un poco alla volta

Durante la pulizia a fondo della casa, vi troverete a dover smaltire molto sporco. Quindi l'ideale è quello di procurarsi tutti i sacchi e gli scatoloni che pensiate possano esservi necessari. Smaltite lo sporco un poco alla volta, evitando di accumulare tutto in una stanza, perché a seconda di come vanno le cose, potreste trovarvi a spostare davvero tanti sacchi.

1011

Organizzate delle pause

Un altro accorgimento importante è quello di organizzarsi per bene le pause, per essere sicuri di avere tutto il tempo necessario per riposare, tra una stanza e l'altra. È molto importante gestire bene il tempo e le forze, per evitare di trovarvi poi a dover rinunciare a metà dell'opera perché non avete più voglia né forza. Con una buona gestione dei tempi, il lavoro sembrerà invece molto meno pesante.

1111

Eliminate gli accessori superflui

Durante l'operazione di pulizia approfondita della casa molto probabilmente scoprirete di avere tantissime cose inutilizzabili, rotte o immancabilmente deteriorate e che non vi servono più. Sta a voi scegliere che cosa tenere e di cosa liberarsi. Ma ricordatevi che potrebbe essere questa l'occasione giusta per modificare gli ambienti della casa. Quindi, se degli oggetti sono diventati completamente inutili, potreste pensare di eliminarli, per dare un tocco di pulizia e freschezza in più a tutta la vostra abitazione.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire a fondo le zanzariere

Le zanzariere sono l'unica via di salvezza contro le odiosissime zanzare "sanguisughe": Tuttavia nonostante siano delle ottime alleate contro insetti di ogni sorta, necessitano periodicamente di un'accurata pulizia. È fondamentale pulirle ogni tanto...
Pulizia della Casa

Come pulire a fondo un banco da macellaio

Il banco del macellaio, ma in particolare tutte le aree di lavorazione del cibo crudo richiedono un po' di attenzione nella loro manutenzione e pulizia. Molto spesso infatti i residui di cibo che possono rimanere accidentalmente sul ripiano, con il passare...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire la lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai divenuto un elettrodomestico molto utilizzato dalle famiglie italiane. Questo si fa apprezzare per la praticità e la semplicità del suo uso. Avere piatti, posate e scodelle sempre pulite e in così breve tempo è infatti il...
Pulizia della Casa

Come pulire una padella antiaderente

Dopo una serie infinita di tegami bruciati e anneriti, abbiamo scoperto il meraviglioso mondo delle padelle antiaderenti. Queste ultime infatti, sono dotate di un fondo appositamente concepito per scongiurare l'odioso problema del cibo attaccato e annerito...
Pulizia della Casa

Come pulire una bistecchiera

Le bistecchiere come qualsiasi elettrodomestico dopo l'uso si sporcano in modo eccessivo e per pulirle non è affatto facile. Tra l'altro se non si interviene in modo adeguato, si corre anche il rischio di rimuovere la patina antiaderente che ne caratterizza...
Pulizia della Casa

Come pulire divani in pelle o cuoio

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione...
Pulizia della Casa

Come pulire le pentole in acciaio

Pulire le pentole in acciaio è una della maggiori difficoltà che si riscontra in cucina, sia per l'eccesso di incrostazioni che spesso rimangono sul fondo, sia per le macchie che restano su tutta la superficie, essendo l'acciaio un materiale ottimo...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della cappa

Per evitare fastidiosi odori in cucina ed il proliferare di germi e batteri si raccomanda di pulire i filtri della cappa da cucina con una frequenza almeno trimestrale.La pulizia dei filtri è importante anche per far convogliare il fumo generato dalla...