Come pulire casa a fondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Pulire la casa potrebbe sembrare un compito che non richiede assolutamente organizzazione perché si pensa sia indifferente da quale camera o da qualche mensola iniziare, e si pensa anche non occorra molto tempo. Beh, non è così: la casa è l'ambiente in cui trascorriamo quasi interamente la nostra vita e richiede di una specifica attenzione e pulizia costante. Inoltre, è un ambiente più o meno grande, per cui organizzarsi il lavoro step by step può soltanto risultare utile a chi la pulisce. Non basterà spolverare o lavare il pavimento, ma vi sono dei passi precisi da seguire. Quindi, scopriamo insieme come pulire casa a fondo.

27

Occorrente

  • guanti, spazzola, spugna, detersivo, candeggina, panno
37

Preparare un piano

La prima cosa da fare è quella di preparare un piano: ad esempio, potete scrivere su un foglio le mansioni che dovrete svolgere durante l'arco della prima giornata, a seconda dei vostri tempi, delle vostre ambizioni e della vostra volontà. Iniziate sempre dall'alto verso il basso, dal generale al particolare. Se lavorate e disponete di poco tempo da dedicare alla pulizia della vostra casa, Vi consiglio di passare giornalmente un panno in modo da non accumulare polvere in eccesso, e quindi raddoppiare la prossima pulizia. Quindi prepara una lista delle cose che vuoi pulire e come: se siete più persone a collaborare sarà ancora meglio, in modo che ognuno abbia e rispetti il proprio compito per impiegare meno tempo nella pulizia generale e per evitare di stancarvi troppo.

47

Pulire il bagno

La prima mansione da svolgere è quella di pulire il bagno, che è la stanza che dev'essere più pulita di tutte. Munitevi di guanti, spazzola e candeggina e iniziate a pulire prima il gabinetto, poi il bidet, la doccia e infine il lavandino, Successivamente, pulite gli specchi e i vetri, poi la porta e infine la mensola su cui sono poggiate tutte le vostre creme.

Continua la lettura
57

Pulire la cucina

La seconda mansione da svolgere è quella di pulire la cucina. Prima lavate i piatti: se non volete perdere troppo tempo inseriteli all'interno della vostra lavastoviglie, altrimenti munitevi di guanti, detersivo e spugna e iniziate il duro lavoro, e poi asciugateli. Dopo pulite con un panno i vostri attrezzi, quindi il forno, il microonde, il frigorifero. Poi gli sportelli, le finestre, le porte e i lampadari. Il pavimento va pulito in ogni stanza sempre alla fine.

67

Pulire le camere da letto

Pulire le camere da letto è l'ultima parte del lavoro. Prima di tutto, bisogna sistemare i cassetti in ordine e andare a lavare le cose sporche. Dopo, cambiate le lenzuola al vostro letto e riordinate la camera in generale. Poi pulite tutto con un panno.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Organizzate il vostro lavoro da svolgere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire casa a fondo

Pulire la casa potrebbe sembrare un compito che non richiede assolutamente organizzazione perché si pensa sia indifferente da quale camera o da qualche mensola iniziare, e si pensa anche non occorra molto tempo. Beh, non è così: la casa è l'ambiente...
Pulizia della Casa

Come pulire a fondo un banco da macellaio

Il banco del macellaio, ma in particolare tutte le aree di lavorazione del cibo crudo richiedono un po' di attenzione nella loro manutenzione e pulizia. Molto spesso infatti i residui di cibo che possono rimanere accidentalmente sul ripiano, con il passare...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa a fondo

Pulire la casa a fondo significa, il più delle volte, un enorme dispendio di energie e di tempo. Gli spazi nascosti che di solito non vengono puliti sono numerosi, inoltre, molte superfici necessitano di cure speciali che nella maggior parte dei casi...
Pulizia della Casa

Come igienizzare davvero a fondo la pattumiera dei rifiuti

Vi è mai capitato di non riuscire più a sopportare il cattivo odore che emana la vostra pattumiera dei rifiuti? Soprattutto nelle stagioni calde, diventa di fondamentale importanza effettuare una buona pulizia della vostra pattumiera per diversi ordini...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con il limone

Per igienizzare pavimenti e piastrelle della casa, non c'è niente di meglio che affidarsi ad un prodotto naturale come il limone. Questo agrume infatti, è un ottimo disinfettante e mangiacalcare, e se opportunamente usato in bagno ritorna utile per...
Pulizia della Casa

Come pulire divani in pelle o cuoio

I divani in pelle o cuoio sono dei complementi d'arredo molto delicati rispetto ai sofà sfoderabili, in cui la pulizia ordinaria è facilitata e resa più semplice dalla possibilità di rimuovere la copertura esterna. Richiedono quindi una maggiore attenzione...
Pulizia della Casa

Come Pulire I Sanitari

Il bagno è l'ambiente che deve essere tenuto maggiormente in ordine, soprattutto se la famiglia è numerosa: è necessario pulirlo a fondo e regolarmente, almeno una volta al giorno, al fine di assicurarne una perfetta igiene. Proprio per questo motivo,...
Pulizia della Casa

Come pulire una padella antiaderente

Dopo una serie infinita di tegami bruciati e anneriti, abbiamo scoperto il meraviglioso mondo delle padelle antiaderenti! Create con un fondo appositamente concepito per scongiurare l'odioso problema del cibo attaccato e annerito, le padelle antiaderenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.