Come proteggere una parete esterna dall'umidità

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

I muri esterni di qualsiasi immobile sono esposti a notevoli sollecitazioni, create da agenti atmosferici, smog e cambi repentini di temperatura e umidità. Come proteggere quindi le pareti esterne della nostra abitazione dal pericolo sempre in agguato, ossia l'umidità? Ebbene si, l'umidità, che non si crea solo all'interno delle abitazioni ma anche all'esterno delle stesse. State però tranquilli, in commercio esistono svariate possibilità, dalle più economiche alle più costose, tutte sufficientemente efficaci per difendere l'incolumità della vostra casa. Vediamo quindi ora come proteggere una parete esterna dall'umidità.

25

Pellicola anti-umidità

Il metodo più veloce ed economico per proteggere una parete dalle intemperie ed evitare infiltrazioni di qualsiasi genere nelle stesse, dovute o alla porosità dei materiali di costruzione o in presenza di piccole crepe appena visibili, è quello di acquistare presso un qualsiasi negozio di articoli fai da te un'apposita vernice per impermeabilizzare i muri. La marca non ha importanza, l'importante è che non sia troppo economica. Questa vernice particolare è disponibile sia incolore che colorata, quindi sta a voi se ritinteggiare tutta la casa di un colore nuovo oppure lasciarla così com'è stendendo semplicemente questa vernice che creerà una vera e propria pellicola protettiva.

35

Cartucce anti-umidità

Anche questo sistema è estremamente veloce ed economico: dovete semplicemente acquistare delle cartucce anti umidità in un negozio fai da te, praticare dei fori alla base della vostra parete esterna e inserire queste cartucce. Il loro funzionamento è semplice: sono impermeabili ma traspiranti e quindi creano un ricircolo d'aria che evita l'insorgenza dell'umidità nelle vostre pareti. Inoltre è possibile tinteggiarli in modo che siano quasi invisibili come si nota nel video allegato all'articolo.

Continua la lettura
45

Edera rampicante anti-umidità

Questa è la soluzione più costosa e di lenta applicazione ma anche quella più bella in assoluto tra quelle proposte. Infatti se montiamo un'inferriata delle dimensioni del muro esterno che vogliamo proteggere e piantiamo un'edera rampicante la stessa crescendo fornirà ai nostri muri esterni tutto il riparo di cui hanno bisogno, fornendo uno scudo contro qualsiasi intemperia e assorbendo anche l'acqua dal terreno evitando così l'umidità di risalita. Per velocizzare tutto il processo possiamo anche comprare un'edera già cresciuta, da un vivaio o da un fioraio, in modo da accelerare le operazioni, ma incrementando ulteriormente i costi.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come isolare una parete esterna di mattoni

Oggi è possibile isolare una parete esterna per impedire a freddo, umidità, rumori e muffe di penetrare al suo interno, creando non poche problematiche di natura strutturale. Con i giusti accorgimenti, tuttavia, è possibile intervenire per scongiurare...
Esterni

Come installare le piastrelle su una parete esterna

Disponete di una parete esterna e desiderate decorarla con delle piastrelle? Realizzare questo lavoro non è particolarmente difficile. Basterà solo reperire i materiali adatti e seguire le semplici indicazioni di questa guida. Vogliamo dunque illustrarvi...
Esterni

Come installare una luce esterna a parete

L'importanza dell'illuminazione della casa non si ferma agli interni, ma è bene che si faccia un piano di illuminazione esterna. Questa molto spesso passa in secondo piano, ma è altrettanto importante se avete un giardino o delle scale da illuminare....
Esterni

Come illuminare una scala esterna

Se anche voi avete una casa con scala esterna questa è sicuramente comoda e pratica ma bisogna considerare alcuni aspetti che potrebbero essere negativi. Infatti una scala esterna è sicuramente più soggetta alle intemperie, e di notte non è sicuramente...
Esterni

Come impermeabilizzare una scala esterna

Le scale esterne, soprattutto quelle di legno sono in genere una caratteristica propria delle delle abitazioni con piscine, vasche idromassaggio, ponti o portici sollevati. Ad ogni modo, gli agenti atmosferici rappresentano una potenziale minaccia e possono...
Esterni

Come dipingere una scala esterna

In una casa, la scala esterna rappresenta uno dei biglietti da visita dell'intera struttura. Di solito è costituita in cemento o in legno, ma entrambi i materiali tendono a deteriorarsi a causa degli agenti atmosferici, modificando non poco il loro aspetto...
Esterni

Come rivestire una piscina esterna

La piscina esterna, detta anche "fuori terra" riesce a soddisfare ogni esigenza. È infatti la soluzione ottimale per chi desidera conciliare la convenienza economica e l'apporto estetico di questo oggetto. Infatti, diversamente dal passato, la piscina...
Esterni

Come calcolare il costo della pittura esterna

La pittura esterna svolge un importante ruolo protettivo ed estetico, infatti esalta maggiormente la bellezza di ogni casam rendendola ordinata e rifinita. In passato per dipingere le facciate dei palazzi si utilizzavano quasi sempre dei colori classici,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.