Come proteggere le tubature dal gelo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il problema della rigidità del clima invernale spesso si ripercuote anche sulle tubazioni. Queste, infatti, possono gelare, con grave danno per l'intero impianto idrico della propria abitazione. Soprattutto dunque se si vive in luoghi particolarmente freddi d'inverno, diventa necessaria una corretta manutenzione delle tubazioni. In questa guida vogliamo illustrarvi come proteggere nel modo giusto le tubature dal gelo.

25

Occorrente

  • Lamiera zincata
  • Poliuretano espanso
  • Compressore
35

Effettuate la manutenzione

Il gelo è un grande nemico delle tubature e soprattutto di quelle quelle che non vengono utilizzate con estrema frequenza. Quando la temperatura scende al di sotto dello zero, può infatti capitare che l'acqua contenuta nei tubi esterni o in quelli interni (specie nei locali non riscaldati), si congeli ostruendo parzialmente o completamente i tubi stessi. Se non adotterà dunque la corretta manutenzione, si potrebbe determinare il danneggiamento dell'intero impianto, poiché il gelo causa l'aumento di volume dell'acqua, comprimendo le pareti dei tubi fino a farle rompere. Prima di giungere a questo punto, occorrerà dunque giocare d'anticipo.

45

Applicate dei materiali di coibentazione

Se abbiamo dunque un impianto che potrebbe andare soggetto a questi problemi, è necessario prendere le giuste precauzioni per proteggere le tubature. In commercio esistono dei materiali di coibentazione che ci permettono di tenere al caldo i tubi, isolandoli dalle temperature rigide invernali, ossia delle guaine o lane di vetro che permettono di evitare il congelamento dell'acqua. Se non intendiamo optare per questa soluzione, è comunque importante avere l'accortezza di svuotare le tubazioni quando sono previste delle temperature molto basse, specie quelle dei radiatori per il riscaldamento. In questi casi l'ideale è chiudere la valvola generale che si trova accanto al contatore. Questo permetterà di scaricare l'acqua contenuta nei tubi, evitando così che ne rimanga una parte al loro interno e che quindi possa congelare.

Continua la lettura
55

Utilizzate una lamiera zincata

Se le tubature si trovano all'esterno della casa, possiamo adottare un'altra tecnica di intervento per proteggere adeguatamente la struttura dai danni che il gelo potrebbe arrecare. In questo caso ci procuriamo una lamiera zincata alla quale conferiremo una arcuata e l'appoggeremo sulle tubature, non prima di aver spruzzato all'interno del poliuretano espanso che funge sia da collante che da ammortizzatore. Quest'ultimo materiale può davvero risolvere il problema, specie se le tubazioni non sono raggiungibili. Quindi basterà utilizzare un compressore per lanciarlo alla distanza necessaria per comprimerne l'intera superficie e proteggerla dal gelo invernale. Ecco realizzato in poche mosse e in poco tempo un intervento davvero risolutivo per proteggere ogni tipo di tubatura dal gelo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come proteggere il lavello smaltato nero

La cucina è una delle cose più costose, soprattutto se viene creata su misura e installata in base alle vostre esigenze. Ogni cucina è creata da varie componenti e oltre agli elettrodomestici, molto spesso, è necessario anche scegliere la tipologia...
Economia Domestica

Come proteggere le tende dai danni del sole

Le tende rappresentano l'utile complemento di arredo presente in ogni abitazione e che può fungere da valido elemento per proteggere la casa dall'azione dannosa degli agenti atmosferici, primi fra tutti i raggi del sole. L'azione del sole, infatti, è...
Economia Domestica

I 10 consigli per proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

Godersi le vacanze è un diritto di tutti: le ferie non sono eterne, e durante una bella vacanza il desiderio di tutti è quello di rilassarsi, di vivere in pace e di divertirsi con i propri amici, cari e famigliari. Purtroppo, però, una delle preoccupazioni...
Economia Domestica

Come proteggere il piano cottura in vetro temperato

Se per la vostra cucina avete optato per un piano cottura in vetro temperato, è importante sapere che si tratta di una tipologia abbastanza delicata che richiede accortezza durante l'uso, oltre ad una corretta manutenzione con prodotti adeguati per evitare...
Economia Domestica

Come proteggere le porte dai graffi del gatto

Avere un gatto è un privilegio che molti si concedono, ma solo alcuni sono consci dell'impegno necessario ad allevarlo correttamente. I gatti, come tutti i felini, mettono in atto regolarmente comportamenti volti a soddisfare istinti o conoscenze innate:...
Economia Domestica

5 consigli per proteggere la casa dall'umidità

L'umidità costituisce uno dei più grossi problemi domestici, specie per chi vive in posti freddi o in zone vicino al mare o a fiumi, perché essa ha origine dall'acqua. Non solo: rappresenta anche una causa e aggravante per chi soffre di patologie di...
Economia Domestica

Come proteggere il tavolo in vetro temperato

Il vetro temperato, rispetto a quello normale presenta maggiore resistenza a urti e sollecitazioni, mantenendo a lungo nel tempo le sue eccellenti caratteristiche. Per ottenere questa tipologia di vetro, si tagliano delle lastre secondo determinate dimensioni...
Economia Domestica

Come proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

Durante il periodo delle vacanze una delle preoccupazioni maggiori di molte famiglie, è quella di proteggere la propria casa dalla possibile intrusione dei ladri. Può infatti, accadere in qualsiasi momento, ma il numero di furti tende ad aumentare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.