Come proteggere la lavatrice sul balcone

Tramite: O2O 30/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei nostri appartamenti, dalle dimensioni sempre più contenute, spesso non trovano posto tutti gli elementi che desidereremmo avere a portata di mano, Per esempio, se l'abitazione è piccola non sarà certo dotata di locale lavanderia, quindi l'unico posto dove poter collocare la lavatrice rimane il bagno. Se, però, questo locale è molto ridotto, la sistemazione della lavatrice può andare a discapito dei sanitari o comportare la mancata apertura delle porte. In questi casi non dovremo rinunciare a lavare i panni in casa e rivolgerci alle lavanderie: basterà collocare la lavatrice sul balcone. Ovviamente sarà necessario predisporre gli adeguati attacchi dell'acqua, presa elettrica e gli scarichi e proteggere la lavatrice dalle intemperie, affinché l'esposizione all'esterno non pregiudichi la funzionalità dell'elettrodomestico né la sua durata nel tempo. Vediamo ora come proteggere la lavatrice sul balcone.

26

Occorrente

  • Mobiletti in metallo, plastica o resina
  • Teli isolanti o strutture per la protezione di condizionatori esterni
  • Pannelli di gommapiuma e vecchie coperte
36

Protezione con mobiletto

Uno dei modi per proteggere la lavatrice sul balcone è quello di inserirla in un mobiletto adeguato, in resina o metallo. Questo metodo consente di difendere l'elettrodomestico sia dal sole diretto, che potrebbe surriscaldarne i meccanismi, sia dal freddo. Il mobiletto deve essere anche ben coibentato, per poter proteggere la lavatrice sul balcone anche dall'umidità, che i componenti elettronici patiscono particolarmente. Il mobile dovrà risultare sufficientemente ampio da accogliere la lavatrice e lasciarle agio di oscillare durante la centrifuga, senza però essere di troppo ingombro. La parte superiore del mobile potrà essere utilizzata come piano di appoggio ed è possibile prevedere, all'interno, uno scomparto per il contenimento dei detersivi. Se si possiede anche l'asciugatrice si potrà predisporre un mobile più ampio che contenga entrambi gli elettrodomestici, in orizzontale o verticale. Durante i periodi di inattività il mobiletto dovrà essere tenuto chiuso e, soprattutto nei mesi invernali, sarà opportuno posizionare sulla lavatrice una vecchia coperta, ad ulteriore protezione.

46

Protezione con telo

Se non si desidera spendere eccessivamente per l'acquisto di un mobiletto o non si ha sufficiente spazio, si può proteggere la lavatrice sul balcone con un telo pesante, a prova di umidità e di intemperie. Una buona soluzione è quella di optare per i rivestimenti plastificati che si usano per proteggere le unità esterne dei condizionatori: in vendita se ne trovano di tutte le misure e sarà quindi piuttosto semplice adattarne uno alla propria lavatrice. Queste strutture protettive sono già concepite per riparare elementi elettronici, quindi non ci sarà bisogno di ulteriori accorgimenti. In alternativa si potrà confezionare un sacco protettivo utilizzando un vecchio telo per la protezione dell'automobile o acquistandone uno nuovo, magari in materiale tecnico. La funzione di protezione dalla pioggia sarà perfetta e la vostra lavatrice sarà accuratamente riparata. Se si desidera, comunque, tutelare ulteriormente la lavatrice, si può confezionare un ulteriore rivestimento con della gommapiuma, che sarà utile soprattutto nei mesi più freddi.

Continua la lettura
56

Protezione con veranda

Il metodo più adatto per proteggere la lavatrice sul balcone è sicuramente quello di predisporre una veranda, chiudendo, quando possibile, il terrazzo con delle strutture in vetro. Naturalmente questo richiede un maggiore esborso economico ed è necessario ottenere le adeguate autorizzazioni, ma si otterrà una veranda da poter utilizzare, sia nei mesi estivi che in quelli invernali, come vero e proprio vano accessorio. Se il terrazzo è già coperto, basterà applicare dei pannelli scorrevoli, meglio se in vetrocamera, che andranno a chiudere il balcone formando di fatto una piccola lavanderia esterna. L'applicazione, all'interno dei vetri, di tende veneziane, garantirà la protezione della lavatrice dal sole diretto, preservandone l'integrità. In questo modo potrete anche stendere i panni in tutte le stagioni, senza temere che possano bagnarsi in caso di pioggia e potrete attrezzare la veranda anche come stireria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In caso di lunghi periodi di inattività, staccate la lavatrice dalla presa di corrente e chiudete il rubinetto dell'acqua
  • In caso di gelate proteggete anche i tubi di carico e scarico della lavatrice con stracci di lana o tessuto non tessuto per evitarne la rottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 idee per arredare il balcone in estate

Con la bella stagione se abbiamo a disposizione un giardino o un balcone possiamo finalmente approfittarne per un po' di relax. Arredare un balcone non è difficile, basta un po' di fantasia e di stile. Vi propongo 5 idee da copiare per arredare il balcone...
Esterni

Come chiudere un balcone con le tende

Quando si acquista una casa, spesso non si ha abbastanza denaro a disposizione per poter comprare un'abitazione di parecchi metri quadri. Se avete una casa piccola e avete però la grande fortuna di avere un ampio balcone, potete ricavare una stanza in...
Esterni

7 idee per decorare il balcone in primavera

Quando la primavera è alle porte, diventa indispensabile abbellire il proprio balcone per renderlo più grazioso, elegante e confortevole. Pochi, semplici ritocchi per un lavoro davvero in grande stile. L'importante è senza dubbio avere le idee chiare...
Esterni

Idee per arredare un balcone minimal

Se avete un balcone ed intendete arredarlo in modo semplice e senza troppi mobili e suppellettili, vi conviene optare per uno stile minimal. Infatti quest'ultimo vi consente di rendere raffinato l'ambiente senza creare troppi ingombri e nel contempo di...
Esterni

Come fare un orto verticale sul balcone

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile fare un grazioso orto verticale sul tuo balcone, ti consiglio di leggere con attenzione i passi di questo tutorial, in quanto ti fornirò alcuni suggerimenti per abbellire piacevolmente...
Esterni

Consigli per allestire un salotto sul balcone

Quando la bella stagione inizia a sprigionare tutto il suo tepore, è bello e confortevole vivere gran parte del proprio tempo libero all'aperto, soprattutto se si dispone di un balcone, più o meno ampio. La cosa importante è che sia arredato nel modo...
Esterni

Come scegliere le sedie per il balcone

Se avete un ampio balcone su cui d'estate amate trascorrere in pieno relax gran parte del vostro tempo libero, non c'è niente di meglio che arredarlo con delle sedie che oltre a risultare comode devono essere anche eleganti e nel contempo adatte per...
Esterni

Come allestire un salotto sul balcone

Soggiornare all'aperto in casa propria è uno dei piaceri che possiamo vivere nella bella stagione. Chi ha un bel giardino, ricco di piante e fiori, sa bene quanto sia rilassante. Rilassarsi all'aperto, nella comodità di casa propria, è l'ideale dopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.