Come proteggere la casa dai ladri durante le vacanze

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Durante il periodo delle vacanze una delle preoccupazioni maggiori di molte famiglie, è quella di proteggere la propria casa dalla possibile intrusione dei ladri. Può infatti, accadere in qualsiasi momento, ma il numero di furti tende ad aumentare proprio durante il periodo delle vacanze, quando le abitazioni vengono lasciate incustodite. Per evitare sorprese al ritorno, ecco quindi una guida in cui ci sono una serie di consigli, su come proteggere la casa dai ladri durante le vacanze.

24

Di fondamentale importanza specie se si abita ai piani bassi, è di sbarrare adeguatamente porte e finestre, e per farlo conviene fissare (se non presenti) dei cancelli su ogni singola apertura. Inoltre, corazzare la porta d'ingresso con una lamiera d'acciaio dal lato posteriore che per il rispetto del design impostato in casa, può essere tranquillamente rifinita con vernici della tonalità tipica del legno, quindi anche con le caratteristiche venature.

34

Indipendentemente dall'altezza della casa rispetto al suolo stradale, il consiglio è di sbarrare porte e finestre dal lato interno con dei tubolari in ferro. Questa operazione è particolarmente consigliata se sulla facciata del fabbricato ci sono dei ponteggi per il restauro, e che potrebbero diventare la piattaforma ideale per i ladri per svuotare gli appartamenti interessati. A questi accorgimenti di carattere strutturale, vale sicuramente la pena aggiungere un'apparecchiatura elettronica omologata, e quindi con tanto di sensori a porte e finestre, in grado di far scattare l'allarme in qualsiasi momento, e con la possibilità (previo accordo) di collegarsi direttamente con la centrale operativa delle forze dell'ordine. In aggiunta a questo sistema centralizzato, si può anche ottimizzare il risultato, collegando il proprio smartphone su cui è possibile scaricare delle App specifiche.

Continua la lettura
44

A questo punto ecco alcuni consigli, su come fare per mettere al sicuro piccoli e grandi oggetti di valore. Per gioielli, monili e soldi, non può certo mancare una piccola cassaforte da occultare in un angolo della casa, magari ricoprendo per l'occasione, la parete con un grosso e pesante mobile. Se invece si tratta di conservare i quadri, l'ideale non potendoli occultare, è di riporli sulla parte alta dell'armadio ben imballati, e poi inserirli in una scatola di cartone depistando magari i ladri, e scrivendo sul frontespizio e in bell'evidenza che si tratta di coperte per l'inverno. Infine il consiglio ulteriore, è di chiudere luce e gas, per evitare che si possano verificare pericolosi corti circuiti e fughe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 suggerimenti per la sicurezza della casa

Quando si abita in un appartamento o in una villetta, c'è sempre il rischio di avere la paura di trovare dei ladri in casa e di essere derubati. Per non avere alcun timore e per mantenere sempre una casa sicura, di seguito cercheremo di elencarvi 10...
Economia Domestica

Come costruire una casa sicura

Che cos'è la "casa"? Essa rappresenta per tutti noi il luogo di congiunzione della famiglia. È un luogo che deve dare sicurezza a chi vi abita. Nella casa ci si deve sentire protetti dal mondo esterno. Ci si deve sentire coccolati dal tepore nelle fredde...
Economia Domestica

Consigli sull'installazione di una cassaforte in casa

Avere una cassaforte in casa può essere utile per conservare dei gioielli, dei soldi e dei documenti importanti ed evitare così che siano facilmente accessibili ai ladri. Esistono diverse tipologie di cassaforte e chiunque può decidere di installarne...
Economia Domestica

Consigli di sicurezza per vivere da sola

Avere una bella casa o una bella villetta è sempre piacevole, soprattutto quando si ha intorno del verde e quando la casa è lontana e isolata da vicini fastidiosi o da condomini invivibili. Quando una persona vive da sola però, la situazione può complicarsi...
Economia Domestica

10 consigli per la manutenzione dell'allarme

Un impianto di allarme antifurto è senza dubbio uno degli elementi più importanti per la sicurezza di un appartamento. Ogni famiglia può sentirsi molto più sicura grazie all'installazione di un sistema di allarme in casa, attraverso il quale proteggere...
Ristrutturazione

Come scegliere una cassaforte

Al giorno d'oggi, visto l'aumento esponenziale dei furti in Italia, sempre più persone decidono di virare verso soluzioni "fai da te", in maniera tale da tutelarsi dai ladri e dai briganti. Una valida soluzione potrebbe essere quella di inserire i propri...
Ristrutturazione

Come fissare le inferriate al muro

La casa in cui viviamo, spesso necessita di sistemazioni e di innovazioni. Soprattutto per garantire maggiore sicurezza. Infatti per garantire quest'ultima, vengono istallati gli antifurti in casa. Oltre a questi ultimi vi sono anche le inferriate. Le...
Ristrutturazione

Come installare una telecamera a circuito chiuso

Alzi la mano chi non ha paura di ladri e malviventi. Purtroppo ci sono tutte le ragioni per temerli. I furti e le rapine riempiono i notiziari quotidiani, e a volte si tratta di eventi che finiscono in tragedia. Per fortuna i progressi tecnologici ci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.