Come proteggere la casa dai fulmini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La forza della natura non si ferma di fronte a nulla, ma questo non deve scoraggiarci, piuttosto dovrebbe portarci a trovare tutte le soluzioni possibili per poterci proteggere al meglio. Si pensa sempre che dentro casa si sta protetti e al sicuro da tutto, ma in realtà non è proprio così. Se, per esempio, fuori vi sono temporali e fulmini, dovranno essere necessariamente presi alcuni provvedimenti che ci aiutino a stare al sicuro. In questa guida ci occuperemo di conoscere come proteggere la casa (e quindi noi stessi) dai fulmini.

25

Installare il parafulmine

Il primo provvedimento in assoluto è quello di installare il parafulmine sia esterno che interno, i quali scaricano a terra l'energia scagliata da eventuali fulmini che colpiscono direttamente la casa. Perfino l'applicazione di una protezione delle utenze finali potrà essere notevolmente utile e fondamentale per proteggere eventuali personal computer o televisori collegati alla rete elettrica. Tuttavia, anche se si sta parlando di precauzioni estremamente utili e fondamentali, essi non potrebbero tuttavia essere sufficienti per salvaguardare al cento per cento l'abitazione e chi vive al suo interno. Infatti, bisogna prestare particolare attenzione ad altri fattori molto rischiosi.

35

Staccare gli apparecchi elettrici

Primo accorgimento importante è quello di staccare le spine dalle prese, specie se vi accorgete che il temporale è particolarmente forte e che i fulmini sono troppo frequenti e vicini alla casa. Evitate di adoperare elettrodomestici a diretto contatto con il corpo (vedi per esempio l'asciugacapelli, il rasoio elettrico, ferro da stiro, telefonini con telefonata in corso e con l'alimentazione inserita) telefoni fissi, meno che i classici cordless. Evitate di fare bagni o docce o toccare rubinetti diretti con l'esterno nel bel mezzo del temporale. Staccare tutte le antenne e gli attacchi satellitari.

Continua la lettura
45

Installare un regolatore di tensione

Bisogna fornire tutte le prese elettriche di regolatore di tensione e di protezione dell'alimentazione, soprattutto per proteggere tutti gli elettrodomestici che sono attaccati a quella determinata presa, inoltre un gruppo di continuità permetterà ad eventuali computer alimentati ad elettricità, di non spegnersi improvvisamente a causa di abbassamenti di tensione. Anche alcune abitudini pericolose in caso di temporali, dovranno essere seguite scrupolosamente se non si vuole incorrere in disastri irrimediabili e che possono danneggiare sia chi vive in casa, che l'abitazione stessa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come proteggere il legno da pioggia e sole

Come vedremo insieme nel corso di questa guida, nonostante possa sembrare difficile, proteggere il legno da pioggia e sole è in realtà semplice e veloce, basta seguire una serie di trucchi basilari per proteggere oggetti e mobili di legno dalle intemperie,...
Ristrutturazione

Come proteggere la cantina dall'umidità

Se abbiamo una cantina, e sappiamo che è umida, come del resto lo sono tutte quelle che si trovano nei piani seminterrati, è importante adottare degli accorgimenti che consistono in alcuni interventi semplici ma funzionali. In riferimento a ciò, ecco...
Ristrutturazione

Come proteggere la casa dagli sbalzi di tensione

Se nella nostra casa intendiamo proteggere il sistema elettrico, è fondamentale evitare che si verifichino degli sbalzi di tensione che potrebbero non solo danneggiarlo, ma creare problemi anche al funzionamento di televisori, frigoriferi e altri tipi...
Ristrutturazione

Come proteggere la casa dal freddo

Proteggere la casa dal freddo è importante soprattutto durante la stagione invernale. In questo modo, non solo potremo salvaguardare la salute ed il benessere di chi ci abita, ma anche ridurre le spese per il riscaldamento in maniera consistente. In...
Ristrutturazione

Come proteggere dall'usura gli scalini di una scala

In molte delle nostre case è presente una scala, che può portare, da un piano all'altro, interno alla casa stessa, oppure può trovarsi all'ingresso. Di qualsiasi materiale sia composta, è importante averne cura, perché purtroppo con il tempo si va...
Ristrutturazione

Come restaurare una ringhiera in ferro

Le ringhiere in ferro, specie se battuto, sono molto belle e robuste e tendono quindi a vivere molto più a lungo rispetto ad altri tipi di ringhiere. Queste vengono utilizzate ">non solo per proteggere, ma anche per abbellire scale, terrazze e balconi,...
Ristrutturazione

Come smontare una persiana di legno per ripararla

Il compito principale di una persiana è proteggere l'infisso dal vento, dalla pioggia e dai raggi solari diretti, cioè dagli agenti atmosferici. La persiana, ostacolando l'ingresso della luce solare negli ambienti, funziona anche da dispositivo di ombreggiamento....
Ristrutturazione

Come ristrutturare gli infissi vecchi

I tuoi infissi sono ormai diventati vecchi? Il sole, il freddo, la neve o, magari, la salsedine li hanno rovinati? Stai pensando di sostituirli ma al momento non disponi di un budget adeguato? Non disperare! Esiste un ottimo rimedio per ovviare al problema....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.