Come proteggere il gazebo in legno durante l'inverno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'estate è stupenda ma quando finisce, chi possiede un giardino deve occuparsi di portare al riparo gli arredi da esterno, specialmente se questi non sono interamente realizzati in materiale plastico: le intemperie autunnali e invernali potrebbero creare facilmente dei danni, quindi è sempre necessario ricoverarli in un luogo asciutto. Sdraio, seggiole, tavoli, panche e componenti metalliche andrebbero riposte in garage oppure in un ripostiglio sufficientemente areato per evitare le muffe, ma come proteggere il gazebo in legno durante l'inverno? Continuate la lettura e nei passi successivi lo scoprirete.

27

Occorrente

  • scala, scopa, detergente specifico, spazzola con setole fitte e dure, stracci puliti, carta abrasiva, prodotto impregnante, pennello a setole morbide.
37

Preparare l'occorrente

In alcune occasioni le strutture in legno da esterno vengono vendute già trattate per poter sopportare al meglio i raggi del sole, il vento e la pioggia, ma durante l'inverno il cattivo tempo può comunque aggredire in qualche maniera le fibre legnose, specialmente in presenza di gelo. È quindi è sempre bene prevenire possibili danni con i dovuti accorgimenti. Per proteggere adeguatamente il vostro gazebo in legno nei mesi freddi, dovete innanzitutto eseguirvi un'accurata pulizia, per cui è necessario munirsi dell'occorrente: quel che vi serve è uno specifico detergente neutro (chiedete consiglio al negoziante), una scala, una scopa, una spazzola con setole fitte e piuttosto dure, alcuni stracci puliti, qualche foglio di carta abrasiva, un apposito prodotto impregnante ed un pennello con setole piuttosto morbide.

47

Pulire il legno

Provvedete ora ad effettuare una buona pulizia. Con la scopa spazzate bene il legno insistendo sulle parti più sporche, utilizzando la scala quando serve. Se notate qualche eventuale incrostazione, asportatela passandovi delicatamente la carta abrasiva: non usate spatole metalliche, lame o altri oggetti simili poiché potrebbero creare delle fenditure sulla superficie trattata. Con uno straccio eliminate ogni traccia di polvere, poi versate la giusta quantità di detergente in un secchio d'acqua (rispettando le istruzioni riportate sulla confezione) e bagnatevi la spazzola; passate quest'ultima con movimenti decisi sul legno pulendo così il vostro gazebo in ogni sua parte. Con altri stracci asciugate quindi il più possibile le parti così lavate e lasciate passare almeno un'ora.

Continua la lettura
57

Stendere l'impregnante

Ora, usando la scala per raggiungere i punti posti più in alto, iniziate a passare il prodotto impregnante sul legno utilizzando il pennello. Distribuitelo in maniera particolare all'esterno ma applicatelo comunque anche all'interno. Scendete poi poco alla volta verso il basso e ripetete quindi l'intera operazione stendendo più mani di prodotto: dovete continuare ad applicarlo sino a quando l'essenza legnosa non riuscirà più ad assorbirne altro. La superficie così impregnata apparirà piacevolmente lucida, e questo significa che il legno è adeguatamente saturo: in tale maniera si ottiene la massima protezione del legno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando acquistate un gazebo in legno, chiedete sempre al venditore di indicarvi la manutenzione maggiormente indicata per quella determinata tipologia di essenza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come scegliere un gazebo in legno

Con l'arrivo della bella stagione, un gazebo rappresenta la soluzione ideale per creare un ambiente outdoor davvero di grande classe e qualità. Un luogo dove rilassarsi e trascorrere piacevoli giornate, coccolati dal sole e da un'atmosfera di vacanza....
Esterni

Come costruire un gazebo di legno

Per la costruzione di un semplice gazebo in legno non è necessario avere abilità da costruttore, ma bisogna progettare con cura la struttura. È opportuno prendere accuratamente le misure e disporre degli strumenti giusti per non avere difficoltà durante...
Esterni

Come proteggere le tende da sole in inverno

Le tende da sole sono un complemento di grande utilità per le abitazioni e i vari tipi di strutture. Uniscono la funzione di protezione dal sole alla grande varietà di modelli e coloratissime fantasie. Arricchiscono e migliorano l'aspetto di un palazzo...
Esterni

Come proteggere il terrazzo dal sole

Se la vostra casa dispone di un ampio terrazzo ed in estate intendete proteggerlo dai raggi solari, potete optare per diverse soluzioni. Nello specifico si tratta di installare svariate tipologie di tende, oppure realizzare un elegante e funzionale gazebo...
Esterni

Come rivestire un gazebo

Come vedremo nel corso di questo tutorial, rivestire un gazebo non necessariamente comporta la necessità d'investire cifre economiche considerevoli. In commercio attualmente è possibile trovare diverse possibilità per rivestire un gazebo e renderlo...
Esterni

Come arredare il giardino con gazebo

Un giardino verde, maestoso e ricco di piante, è il fiore all'occhiello di un'abitazione. Qui si passano le giornate estive all'insegna dell'aria pulita e della compagnia degli amici. Può essere sede di picnic, serate di gioco per i piccini e di relax...
Esterni

5 diversi modelli di gazebo da giardino

Con le giornate primaverili e la bella stagione estiva è sempre un piacere passare più tempo in giardino rilassandosi o divertendosi con amici e parenti. Un modo per godersi queste giornate protetti dal sole spesso troppo caldo è sicuramente l'utilizzo...
Esterni

Come abbellire il gazebo

Abbellire un gazebo richiede attenzione ed un pizzico di fantasia. Per arredarlo in modo funzionale ed estetico, dovete considerare una serie di fattori. Innanzitutto, dovete valutare adeguatamente il tipo di spazio a disposizione. In questo modo, riuscirete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.