Come proteggere i mobili da giardino in resina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I mobili da giardino in resina garantiscono un'estetica impareggiabile ed arredano con gusto, creando un'atmsfera piacevole ed accogliente. Se volete abbellire il vostro spazio verde con i mobili in resina dovete preoccuparvi anche della loro protezione dalle intemperie, in modo da conservarli a lungo senza rovinarli. In questa preziosa guida vi spiego con parole molto semplici come proteggere efficacemente i mobili da giardino in resina. Leggete con attenzione i miei consigli e potrete godere a lungo del vostro arredamento per le sere d'estate con gli amici.

26

Occorrente

  • Acqua tiepida, bicarbonato di sodio, una spugna morbida, uno straccio di lana ed un telo cerato
36

Le caratteristiche migliori dei mobili da giardino in resina sono resistenza, robustezza e versatilità. Queste qualità fanno dei mobili in resina la scelta migliore per arredare il giardino in modo economico ma ineccepibile dal punto di vista estetico. Purtroppo i mobili in resina hanno bisogno di protezione in modo che quando vengono esposti alla pioggia ed ai raggi UV non patiscano troppo.

46

La resina ha una maggiore resistenza se paragonata ad un altro materiale simile: il polyrattan. Quest'ultimo somiglia molto alla resina ma ultimamente è sempre più in disuso in quanto più complicato da gestire dal punto di vista della pulizia. La resina resiste meglio all'azione corrosiva delle sostanze acide ed ha anche il vantaggio del basso costo. Vediamo adesso come proteggere i mobili da giardino in resina. Se prevedete di non usare i vostri mobili per un periodo di tempo abbastanza lungo potete provvedere a proteggerli dal sole semplicemente coprendoli con un grande telone cerato.

Continua la lettura
56

Se usate i vostri mobili da giardino quotidianamente, potete proteggerli spolverandoli con cura con uno straccio pulito di lana o di un altro materiale morbido, in modo da non graffiarli. Cercate di pulire bene tutti gli interstizi, perché è proprio in questi punti critici che la polvere tende a mescolarsi con il vapore acqueo creando uno strato pastoso. Quando avete tolto tutta la polvere pulite i mobili con della semplice acqua fresca, senza aggiungere sapone. Se vi accorgete che qualche foglia caduta dagli alberi si è attaccata ai vostri mobili in resina, rimuovetela subito e se notate che sulla superficie sono rimaste delle chiazze brune toglietele aiutandovi con una spugnetta morbida. Non usate mai prodotti corrosivi e se lo sporco è resistente lavate i mobili con una miscela di acqua tiepida e bicarbonato di sodio, risciacquando con cura. Terminate con una pezzuola di cotone in modo da eliminare tutte le tracce di umidità.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il sole è molto forte coprite i mobili con un telo molto chiaro, in modo che respinga il calore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Esterni

Come installare un pavimento in resina da esterno

Quando è necessario restaurare una casa sia all'interno che all'esterno, è indispensabile pensare sempre al tipo di materiale che andrà a rivestire la vostra casa e che la andrà a comporre poco per volta. È necessario sempre scegliere una tipologia...
Esterni

Come scegliere un divanetto in resina

Chi ha un giardino in casa, ha sicuramente una grande fortuna, ma è opportuno sempre arredare questo spazio verde con i mobili giusti, non solo per avere un certo ordine, ma anche per scegliere qualcosa di veramente originale che possa valorizzare questo...
Arredamento

Come arredare con oggetti in resina

Il processo creativo legato all'arredamento della propria abitazione deve tener conto di una serie di elementi e fattori. Quest'ultimi il più delle volte, o comunque nelle fasi preliminari dell'arredamento, vengono sottovalutati. Per cui arredare è...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in resina

Quando si decide di rinnovare la propria abitazione, una delle prime cose a cui si pensa è la pavimentazione. Esistono diversi materiali che si possono utilizzare per questa parte della casa, basta semplicemente sceglierne uno. I classici pavimenti in...
Arredamento

Come scegliere la resina per pareti

Normalmente quando si acquista o si prende in affitto un immobile, prima di tutto va ovviamente rinfrescato. Per quanto riguarda le pareti bisogna scegliete il rivestimento che si vuole utilizzare per la propria abitazione. Per la maggior parte delle...
Ristrutturazione

Come realizzare un rivestimento in resina

La resina è una sostanza organica solida o semi-solida di composizione assai varia, caratterizzata di solito da una tipica lucentezza e trasparenza. La resina viene spesso utilizzata come isolante, in farmacia, per apprettare i tessuti, per realizzare...
Arredamento

Come scegliere una cornice in resina

Se devi incorniciare un quadro oppure una fotografia e vuoi farlo in modo elegante, puoi utilizzare vari tipi di cornici. In commercio ne esistono di svariati materiali anche se negli ultimi anni stanno prendendo sempre più piede quelle in resina. Si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.