Come Programmare Le Pulizie Primaverili

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ci sono dei particolari periodi dell'anno in cui solitamente si effettuano delle pulizie a fondo della casa. Si tratta di quelle che vengono chiamate "pulizie di primavera". Durante esse si spostano i mobili, si rassetta, si spolvera oppure si sistemano gli armadi. Vediamo insieme in questa guida come si possono programmare le pulizie primaverili.

27

Occorrente

  • Scopa.
  • Panni morbidi.
  • Aspirapolvere.
  • Prodotti di pulizia.
37

Innanzitutto, è necessario indossare un abbigliamento comodo. Successivamente, la prima cosa da fare, consiste nel togliere tutti i suppellettili e gli oggetti decorativi portandoli in bagno o in cucina per poterli pulire al meglio. Di seguito si devono coprire tutti i mobili più delicati e i divani per poter spolverare a fondo il soffitto e le varie pareti. Per far questo, è necessaria un'apposita scopa in setole morbide.

47

A questo punto si può procedere con la pulizia degli infissi, delle porte, delle finestre (dopo aver tolto le tende) e dei lampadari. Si deve passare all'interno dei radiatori l'apposita spazzola a manico lungo che si inserisce bene tra le canne asportando tutto lo sporco. Poi si devono spolverare i davanzali in modo da poter pulire al meglio i balconi e i terrazzi. Quindi si deve spazzare il pavimento, spolverare e lucidare i mobili anche all'interno, cambiando eventuali rivestimenti di carta sui ripiani e nei cassetti.

Continua la lettura
57

Con l'aspirapolvere si devono aspirare tutte le superfici in tessuto. Queste includono i tappeti, le poltrone e i divani. Una volta terminato, si devono mettere in lavatrice tutte le eventuali coperture decorative, che si utilizzano per coprire i mobili al fine di porvi sulla superficie degli oggetti di bellezza. Si devono svuotare le vetrine e pulire tutto quello che vi si trova all'interno.

67

L'ultima cosa da fare, consiste nella pulizia dei pavimenti. Si tratta di pulizie primaverili, quindi anche qui il trattamento deve essere accurato e minuzioso. Si devono spostare tutti i mobili per potervi pulire al meglio la parte sottostante. Si può sfruttare la situazione per operare dei trattamenti particolari sulla pavimentazione, come ad esempio passare la cera o altri prodotti adatti.

77

Questi sono dei passi fondamentali che possono guidarvi nello svolgimento delle pulizie primaverili. Organizzandosi al meglio non si lascerà indietro niente e la nuova stagione inizierà con una casa pulita, fresca e profumata. Si deve tenere a mente che queste pulizie non avvengono molto spesso ed è proprio per questo che le si devono fare al meglio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

10 consigli per le pulizie di casa

Ogni casalinga conosce qualche trucco per pulire al meglio gli ambienti domestici. Molto spesso si tratta dei classici "rimedi della nonna" che si rivelano sempre molto efficaci. A volte le pulizie possono risultare davvero noiose e alla fine potremmo...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire la casa senza fatica

Decisamente è un vero e proprio impegno quotidiano, ma le pulizie della propria abitazione possono essere sicuramente gestite con leggerezza e spigliatezza, basta avere la volontà, buone abitudini e piccoli espedienti. Una buona idea è quella di dilazionare...
Economia Domestica

10 trucchi per risparmiare tempo nelle pulizie domestiche

Una delle cose che sicuramente riempie le giornate dei casalinghi e non è, senza alcun dubbio, tutto quello che riguarda la pulizia della casa in cui abitiamo. Pulire una casa abitata non è facile: richiede tempo prezioso, denaro, buona volontà e olio...
Economia Domestica

5 consigli per le pulizie al rientro dalle vacanze

Le vacanze sono il momento più bello dell'anno. Le aspettiamo per mesi, sospirando al solo pensiero di passare qualche giorno in totale relax. Specie poi se si tratta di una vacanza in albergo, riusciamo ad abbandonare detersivi e stracci con molta soddisfazione....
Pulizia della Casa

10 errori da evitare quando fai pulizie in casa

Pulire una casa e soprattutto mantenerla in ordine non è una cosa semplice. Molti di noi pensano che basti una spazzata per terra, una lavata al pavimento, una spolverata ai mobili che il gioco è fatto. Per ognuna di queste azioni c'è un criterio e...
Pulizia della Casa

10 errori da non fare nelle pulizie di primavera

La primavera finalmente è arrivata e come tutti gli anni arrivano anche le pulizie. A nessuno di noi piace rinunciare ad un week end al mare o ad una gita fuori porta con la famiglia ma è pur vero che è necessario trovare un fine settimana per dedicarci...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie giornaliere

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di organizzazione e di pazienza, è possibile organizzare le pulizie giornaliere di casa, seguendo una serie di consigli elementari e basilari, in modo da avere la casa sempre pulita e in ordine. Se siete...
Pulizia della Casa

Come organizzare bene le pulizie di casa

La casa è senza dubbio il luogo più importante, soprattutto perché ci accoglie dopo una lunga e faticosa giornata di lavoro. Per far sì che questo rifugio resti sempre in ordine e pulito, occorre però una buona organizzazione delle pulizie. Il più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.