Come programmare il condizionatore d'aria portatile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso, specialmente durante la stagione estiva, si va incontro a giornate particolarmente afose. Per contrastare il caldo si ricorre molte volte ad apparecchi elettronici, come ad esempio condizionatori portatili. Se si opta per questa opzione è necessario imparare ad usarlo bene per ottimizzarne i risultati, e nel contempo evitare inutili sprechi energetici. A tale proposito c'è da aggiungere che questi apparecchi come i fissi, sono dotati di un sistema di programmazione adatto ai suddetti scopi. Vediamo perciò come programmare il condizionatore d'aria portatile.

26

Occorrente

  • Condizionatore d'aria portatile
36

Questi apparecchi, oltre che garantire il fresco, e in alcuni casi aria calda in inverno (se dotati di pompa di calore), servono anche per purificare l'aria che spesso tende a diventare viziata, a causa della chiusura ermetica di porte e finestre quando vanno in funzione. In un condizionatore d'aria portatile la prima opzione per risparmiare energia è dunque di personalizzare il raffreddamento dell'ambiente, per cui è necessaria la programmazione del timer. Molti apparecchi ne sono dotati di serie, anche se dove non lo comprendono si possono acquistare anche a parte, sia da collegare con un filo che con un sistema wireless.

46

La programmazione di tutte le funzioni attraverso il timer consente di controllare il tempo per avviare o arrestare l'apparecchio e risulta utile perché si accende autonomamente, magari un'ora prima del proprio ritorno a casa, facendo trovare un ambiente già fresco rispetto alla calura esterna. I timer per la programmazione sono disponibili sia semplici che particolarmente elaborati, ma la scelta comunque deve essere fatta sempre in proporzione alla grandezza dell'apparecchio, anche per una maggiore durata ed efficienza. In generale i timer di programmazione hanno due funzioni, ovvero quella per l'accensione e lo spegnimento programmato. In sintesi, come esempio si potrebbe decidere di farlo accendere alle ore 20,00 e spegnerlo alle ore 23,00: basta impostare sulla tastiera digitale i due orari, tenendo ovviamente aggiornati tutti i parametri e soprattutto l'ora esatta.

Continua la lettura
56

Dopo aver quindi stabilito quali sono gli orari che fanno comodo per ottenere i benefici dell'aria fresca, si può procedere con la programmazione delle funzioni supplementari, come ad esempio regolare la ventola di raffreddamento su minima, media o massima e la temperatura che in genere, parte dai sedici ed arriva fini ai diciotto. Inoltre potete anche programmare l'innalzamento e l'abbassamento della temperatura in modo automatico o manuale, e scegliere la funzione dry o cool, a seconda se avete bisogno di deumidificare l'ambiente (dry) o soltanto raffreddarlo (cool). Con queste specifiche impostazioni e se ben programmate, l'uso del condizionatore portatile risulta vantaggioso sia per la propria salute che per ottenere una soddisfacente riduzione dei consumi energetici.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di non programmare il timer ad una temperatura troppo calda o troppo alta, trovate la giusta via di mezzo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come scegliere il condizionatore portatile

Per riuscire ad affrontare efficacemente il caldo in maniera ecologica un'idea potrebbe essere quella di scegliere il condizionatore portatile. Un apparecchio utile ed assolutamente indispensabile, visto che ormai il caldo non ci dà tregua. Tuttavia...
Economia Domestica

Condizionatore d'aria: come cambiare il filtro

Quando si possiede un condizionatore d'aria è fondamentale svolgere la regolare manutenzione. Una volta l'anno vanno smontati e puliti i filtri con acqua e prodotti antibatterici. Invece, dopo qualche anno se l'apparecchio è ancora in buono stato è...
Economia Domestica

Come sanificare il condizionatore

Con l'avvicinarsi dell'estate uno dei problemi maggiori è fronteggiare il caldo torrido. C'è chi ricorre alla "fuga" verso il mare per trovare refrigerio. C'è chi si accontenta di un comune ventilatore, per smuovere l'aria e dare la sensazione di fresco....
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del condizionatore auto

L'automobile rappresenta il mezzo di trasporto estremamente utilizzato in tutto il territorio della Penisola Italiana e, infatti, ogni 1.000 residenti italiani, ci sono mediamente all'incirca 770 macchine in circolazione.Naturalmente, ciascuna vettura...
Economia Domestica

5 usi dell’acqua del condizionatore

Con l'avvicinarsi della stagione calda, molti di voi utilizzeranno il condizionatore e allora qualcuno potrebbe chiedersi se esiste qualche modo per utilizzare l'acqua di scarico. L'acqua che residua dal condizionatore è un'acqua demineralizzata che...
Economia Domestica

Come risparmiare energia elettrica con l'aria condizionata

Ormai è assodato che, tutti hanno in casa almeno un sistema di aria condizionata. Si stima infatti che un italiano su due ne abbia almeno uno. Nonostante il grande numero di utilizzatori, non tutti sono a conoscenza del corretto utilizzo di quest'ultimo,...
Economia Domestica

Come ridurre il consumo del condizionatore

Con le temperature estive in costante aumento non si riesce più a vivere senza condizionatore. Affrontare la calura insopportabile di alcuni periodi è una tortura quasi impossibile, specie se si vive in un appartamento di città. Se poi si possiede...
Economia Domestica

Come installare un condizionatore senza unità esterna

Il condizionatore rappresenta senza dubbio uno degli elettrodomestici più utilizzati al giorno d'oggi. Sono tantissime infatti ormai le persone che in casa ne possiedono almeno uno che riesca a dare refrigerio nei mesi estivi e che riesca a riscaldare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.