Come progettare una taverna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni villa che si rispetti ed ogni casa dei sogni, non può essere chiamata tale se non è provvista di una taverna, uno spazio abitabile (si può definire anche un mini appartamento) a cui si può accedere tramite una scala interna e, soprattutto, luogo principale in cui riunirsi con parenti e amici nei giorni di festa o durante i fine settimana; normalmente è arredata con materiale rustico e con complementi di arredo in stile antico molto resistenti. Vediamo quindi insieme come progettare una taverna passo dopo passo.

26

Occorrente

  • Gusto
  • Stile
  • Arredi
36

Come prima cosa andiamo alla ricerca dell'ambiente (oppure possiamo ricavarlo) adatto al nostro progetto: un garage molto ampio andrà benissimo per essere adibito a taverna e, se il locale è veramente di grosse dimensioni, possiamo dividerlo in due parti ed usarne la restante come posto auto o come spazio adibito a palestra. La divisione può essere fatta innalzando normali pareti in mattoni o anche muri divisori in cartongesso e materiale antimuffa, perché ricordiamo che siamo pur sempre ad un piano interrato e quindi molto più propenso all'umidità. Un bravo muratore saprà consigliarci i materiali consoni per il tipo di locale in cui andremo ad intervenire. Iniziamo il nostro lavoro e intonachiamo in maniera grezza le pareti per dare un tocco rustico all'ambiente.

46

Finiti i lavori di manutenzione, pensiamo ad arredarla. Per la cucina possiamo acquistarne una rustica o farne una in mattoni: darà sicuramente più stile al nostro ambiente. Non dimentichiamo di montare elettrodomestici grandi, poiché, si sa che la taverna viene usata spesso quando si è in compagnia di tanta gente. Passiamo quindi al tavolo, forse il più importante all'interno della taverna. L'ideale sarebbe un tavolo molto grande e in legno massello, quindi molto resistente, con sedie o panche con schienali abbinati. Se optiamo per le panche mettiamo dei cuscini per renderle più comode. Per completare l'angolo cucina in una taverna non deve mai mancare una cantinetta per conservare le bottiglie di vino; meglio metterne una di legno abbinata al tavolo e alla cucina che optare per qualcosa di più moderno.

Continua la lettura
56

Il punto focale di una taverna che si rispetti è decisamente il camino, magari uno di mattoncini, con annesso forno a legna e angolo barbecue. Creiamo un salotto che farà da cornice al nostro camino usando divani che siano comodi, in quanto la taverna e anche uno spazio usato per il relax. Anche per il salotto scegliamo divani rustici. Infine sbizzarriamoci a trovare nei mercatini e nei negozi di antiquariato piccoli oggetti da usare come complemento di arredo, da mettere su mensole o appendere alle pareti, come ad esempio pentole in rame, antiche botti o damigiane in vimini, lampade a olio e quant'altro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per completare l'angolo cucina in una taverna non deve mai mancare una cantinetta per posare le bottiglie di vino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

5 consigli per rimodernare una taverna

Se abbiamo una taverna che deve essere rinnovata, possiamo farlo in modo semplice ma adeguato; infatti, si tratta in genere di ambienti rustici, e quindi vale la pena aggiungere elementi decorativi e di arredo che abbiano queste caratteristiche. A tale...
Ristrutturazione

Come trasformare la tua cantina in una taverna

Il desiderio di molte persone è quello di avere un ambiente da poter utilizzare per le cene con gli amici, o come sala giochi e palestra, senza mettere a soqquadro la casa. Questa possibilità diventa realizzabile nel caso in cui la tua casa disponga...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la taverna

Per taverna si intende quel luogo dell'abitazione collocato nel seminterrato, dotato di impianto elettrico e riscaldamento, collegato direttamente con il piano superiore mediante una scala. La taverna è un luogo agibile ed è quindi permessa al suo interno...
Ristrutturazione

Come arredare una taverna in stile shabby chic

Lo stile Shabby Chic può tranquillamente adattarsi ad ogni ambiente della casa. Se avete una taverna piuttosto anonima e la volete arredare in maniera diversa utilizzando questo particolare stile, potrete farlo voi stessi senza dovervi necessariamente...
Ristrutturazione

Come trasformare una cantina in taverna

Le cantine generalmente sono dei luoghi chiusi, bui, non adatti per fare abitazione, ma solo per depositare delle cose, magari cibo o bottiglie di vino, queste sono le cantine che, fungono da ripostigli. Tuttavia, noi siamo abituati a vederli in questa...
Ristrutturazione

Come progettare una tavernetta

Solitamente la taverna (almeno per chi ne ha una) è il luogo ideale per trascorrere del tempo piacevole con parenti ed amici. Infonde calore e giovialità, pur restando una stanza elegante e di classe. Ecco come progettare una tavernetta al meglio, arredandola...
Ristrutturazione

Come progettare delle scale

Le scale non sono altro che l'insieme di gradini che collegano un piano con un altro. Se avete intenzione di progettare una scala e non avete idea di come poterla realizzare, nella seguente guida vi forniremo degli consigli e vi indicheremo alcune regole...
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.